Home Cani Salute dei Cani Come allontanare le mosche dal nostro cane in estate: tutti i consigli

Come allontanare le mosche dal nostro cane in estate: tutti i consigli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:32
CONDIVIDI

In estate, ci sono molti insetti e parassiti che danno fastidio a Fido: impariamo a allontanare le mosche dal nostro cane, con qualche semplice trucco.

Come allontanare le mosche dal nostro cane in estate: tutti i consigli
Come tenere le mosche lontane dal nostro cane (Foto Pexels)

Cosa c’è di più fastidioso in estate, di una mosca che ci ronza attorno quando siamo all’aperto a goderci un bel picnic, o una bella passeggiata nel parco? Noi siamo infastiditi da questi piccoli insetti, ma anche i nostri animali domestici non sono indifferenti alle mosche. Se anche può scacciare con una scrollata o un gesto della zampa questi parassiti molesti, il nostro cane avrà bisogno di un po’ di aiuto da parte nostra, perché le mosche possono essere anche un pericolo per la sua salute. E allora, scopriamo i modi migliori per allontanare le mosche dal nostro cane e vivere un’estate serena insieme.

Potrebbe interessarti anche: Punture di insetti nel cane: come comportarsi e quali rischi ci sono

Cosa attrae le mosche?

La gente odia gli insetti
La mosca: uno degli insetti più fastidiosi per tutti (Foto Unsplash)

Le mosche sono insetti molto fastidiosi, e sono attratte dai cani se il pelo è sporco, magari perché c’è una malattia o una condizione della pelle, o se ci sono tracce di feci sul pelo (attorno alla zona anale), o anche se il pelo è arruffato. 

Specialmente in presenza di sporco a causa dei bisognini, possono essere molto pericolose. Se trovano dello sporco possono deporre lì le loro uova, e inizia una vera infestazione. Per evitarlo, bisogna tenere il cane pulito e al chiuso, se si tratta di un cane malato.

Le mosche cavalline, e altri tipi simili di mosca, possono mordere il cane in zone come pancia, orecchie e dorso. In queste aree, una volta morse, possono anche aprirsi ferite, che sanguinano e possono infettarsi. Questi morsi sono meno pericolosi e irritanti di quelli di altri insetti (come le zanzare, che portano la malattia del verme cardiaco), ma sono certamente fastidiosi.

Le mosche tendono a essere più attive di giorno, specialmente quando fa caldo. Per allontanare le mosche dal nostro cane, quindi, è opportuno tenerlo al chiuso quanto possibile in questo momento della giornata. Ma se c’è una condizione medica dietro una infestazione da mosche, bisogna necessariamente risolverla con il nostro veterinario.

Cliccate su successivo per leggere il resto dell’articolo