Home Cani Salute dei Cani Il cane ha i denti storti: cos’è il prognatismo di Fido e...

Il cane ha i denti storti: cos’è il prognatismo di Fido e come si cura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:29
CONDIVIDI

Cosa fare se il cane ha i denti storti e a quali problemi va incontro? Tutto quello che c’è da sapere sul prognatismo e come si cura.

Il cane ha i denti storti
Il cane ha i denti storti: problemi dentali principali e come si cura il prognatismo (Foto Pixabay)

Anche Fido ha bisogno del dentista? Purtroppo sì, anche perché i problemi dentali trascinano con sé una serie di altre difficoltà che gli impedirebbero di avere una vita normale. E, anche se non dimostrano di soffrire quanto noi, possono provare davvero tanto dolore a causa dei denti. Dopo una rapida carrellata ai problemi principali alla dentatura di Fido, vediamo perché il cane ha i denti storti e come rimediare al problema.

Potrebbe interessarti ancheCane senza denti: perché li perde e come alimentare un cane sdentato

I problemi principali dei denti di Fido

Muso
Muso di Fido (Foto Pixabay)

Non solo storti, ma anche accavallati e con effetti che impediscono al cane di mangiare bene e da solo. Quali sono i problemi principali della dentatura di Fido e a che età si possono presentare? Tutte le risposte.

Malattie parodontali: ovvero quelle che colpiscono il cavo orale dei nostri amici a quattro zampe, sono perlopiù causate dalla placca dentale e dal tartaro (leggi qui: Dentifricio per gatti fai da te: la cura dentale dei felini). Accumulandosi sul dente, possono portare alla caduta del dente stesso nei cani di qualsiasi età. I sintomi più comuni sono gonfiore, sanguinamento e gengive arrossate: basterà tenere sotto controllo i denti del cane, sottoporli a visite regolari e magari utilizzare giochi fatti apposta per mantenerli puliti e sani.

Denti rotti: quando un dente si rompe o si spezza è opportuno ricercarne la causa. Talvolta non vi è alcuna patologia di base ma la rottura può essere anche causata da un trauma, dalla masticazione di un oggetto troppo duro per denti così sensibili. Se il dente si spezza è facile che il nervo resti scoperto: questo sarebbe davvero molto doloroso per Fido, sia che sia giovane sia che sia anziano (Leggi qui: 6 consigli davvero utili su come pulire i denti del cane anziano).

Denti accavallati nel cucciolo: può succedere che , durante il cambio di dentizione da quella da latte a quella definitiva, due denti vogliano ‘occupare’ lo stesso posto nella bocca del cucciolo (leggi qui: Quando il cucciolo mette i denti: la dentizione del cane). Se notassimo questo inconveniente non dovremmo perdere tempo e aspettare che il dente da latte cedi il posto a quello definitivo. E’ opportuno tenerlo sotto controllo e consultare il parere del veterinario: il più delle volte l’esperto opta per una rimozione chirurgica dello stesso.

Ascesso: se la radice del dente resta scoperta potrebbe subire l’attacco di batteri e terreno fertile per le malattie parodontali. Ce ne accorgeremmo perché il cane ha difficoltà a mangiare, le gengive si gonfiano e anche gli occhi lacrimano (leggi qui: Lacrimazione degli occhi del cane: cause, rimedi e cure).

Potrebbe interessarti ancheCuriosità sul cane e fatti poco noti: razze, peli, denti e tanto amore

Il cane ha i denti storti: cos’è il prognatismo

Il cane ha i denti storti
Il cane ha i denti storti: cause e rimedi al prognatismo (Foto Pixabay)

Con questo termine si indica una cattiva posizione della mascella, che è più corta rispetto alla mandibola. Questo crea una cattiva occlusione della bocca del cane e una reale difficoltà a mordere e ingerire cibo. La bocca (e la corona dentale) può seguire o meno la conformazione della testa, che può essere: dolicomorfa, mesomorfa o brachimorfa (leggi qui: Razze brachicefale: cani con muso schiacciato alla riscossa).

Nel primo caso il muso è più lungo rispetto al resto del cranio, nel secondo sono alla stessa lunghezza e nel cane brachimorfo la bocca supera il resto della testa (sporgendo in avanti). Queste condizioni anomale della disposizione della mascella e della mandibola, possono far sorgere alcuni importanti problemi alla dentatura (e alla vita) di Fido:

  • cattiva masticazione,
  • usura eccessiva dei denti,
  • ristagno di cibo tra i denti,
  • infezioni e alitosi,
  • dolore della zona.

Il cane ha i denti storti: cure e prevenzione

Cane morde oggetto
Cane che morde un oggetto (Foto Pixabay)

Ma cosa possiamo fare se il nostro cane ha i denti storti? E’ assolutamente necessario non perdere mai di vista i denti del cane, prima che i problemi alla dentatura gli creino difficoltà a mangiare e ad ingoiare. Dobbiamo quindi giocare d’anticipo e non farci trovare impreparati. Per fortuna i problemi dentali del cane sono meno frequenti rispetto a quelli umani, ma non meno dolorosi o necessari da risolvere. Cosa possiamo fare per risolvere o prevenire i denti storti nel cane?

  • Giochini rigidi: che sia una palla o una corda, il cane può metterla sotto i denti e masticarla. Infatti questi strumenti hanno anche una valenza odontoiatrica, ma sempre meglio chiedere il parere dell’esperto sulla tipologia di giochino da acquistare e su quando farlo usare a Fido.
  • Piano inclinato: si tratta di un dispositivo che, solitamente, viene utilizzato per allineare il canino che punta in alto o verso l’esterno. Oltre ad avere una cura e una pulizia profonda dei denti, anche gli strumenti che il cane mette in bocca dovranno essere igienizzati.
  • Operazione di riduzione della corona: l’estirpazione di uno o più denti della corona dentale potrebbe risolvere i problemi di malocclusione e di prognatismo nel cane. Ma è una soluzione che sarà il veterinario dentale a valutare.

Francesca Ciardiello