Home Cani Salute dei Cani Come capire se il cane è in sovrappeso: tutti i segnali inconfondibili

Come capire se il cane è in sovrappeso: tutti i segnali inconfondibili

Non basta vederlo più ‘grosso’ del solito: come capire se il cane è in sovrappeso da alcuni segnali inconfondibili.

Come capire se il cane è in sovrappeso
(Foto AdobeStock)

Un cane in forma è di sicuro un vanto per il suo padrone ma non si tratta solo di un fattore estetico: si tratta della salute stessa di Fido, che potrebbe essere compromessa da un peso eccessivo. Ma quando è il caso di prendere provvedimenti e come capire se il cane è davvero in sovrappeso e non è semplicemente fuori forma? Tutti i segnali inconfondibili che potrebbero salvargli la vita.

Come capire se il cane è in sovrappeso: i dati clinici

Da un punto di vista prettamente medico, un cane è considerato in sovrappeso se il suo peso corporeo è superiore rispetto a quello ideale in una percentuale che va dal 5 al 20%. Oltre tale percentuale infatti la condizione clinica è quella di obesità canina.

Cane grasso
(Foto AdobeStock)

Sebbene vi siano delle razze di cani che tendono all’obesità, non si deve dare la ‘colpa’ solo alla genetica: infatti a contare davvero è lo stile di vita del cane dall’alimentazione all’attività fisica quotidiana, e naturalmente il padrone ha una grande responsabilità per quanto riguarda questi aspetti della sua salute. Infatti se vi è un forte squilibrio tra energie assimilate e calorie consumate, ovvero quando Fido non ‘smaltisce’ le calorie in più con l’attività fisica, è molto probabile che vada in sovrappeso.

Come capire se il cane è in sovrappeso: i segnali da non sottovalutare

Purtroppo si tratta di una condizione molto diffusa che vede un cane pigro, una vita sedentaria, un’alimentazione poco (o per nulla) equilibrata e sana, e un padrone spesso troppo ‘distratto’ alla salute del suo amico a quattro zampe.

Cane sulla bilancia
(Foto AdobeStock)

Prima che la situazione precipiti e si arrivi a dover curare un cane obeso, è opportuno riconoscere alcuni segnali fondamentali che dovrebbero far scattare un campanello d’allarme in ogni padrone coscienzioso. Di sicuro è il suo corpo a inviarli, quindi bisognerà osservare se:

  • le costole sono evidenti o uno strato di grasso ricopre l’adipe,
  • le stesse costole al tatto non si ‘sentono’,
  • la sua schiena appare rigonfia,
  • la coda è ingrossata alla base, come se si vi si fosse accumulata della pelle mista a grasso in quella zona,
  • i fianchi non sono ben definiti (specialmente se si guarda l’animale di profilo).

Perché è utile capire se il cane è in sovrappeso: quali rischi corre

Come già detto, non si tratta di una mera questione estetica: un cane in sovrappeso corre seri rischi per la sua salute fisica. In particolare potrebbe comportare:

Potrebbe interessarti anche: Se il padrone è in sovrappeso anche il cane sarà obeso

  • problemi respiratori,
  • difficoltà motorie e danni all’apparato scheletrico,
  • diabete,
  • problemi cardio-circolatori.

Potrebbe interessarti anche: Scopri quante volte al giorno deve mangiare il cane? Il numero ideale dei pasti

In questo caso è opportuno non sottovalutare la situazione e portare immediatamente il cane a visita dal veterinario: solo l’esperto potrà consigliarci sul modo più giusto per insegnare a noi padroni a far condurre al cane una vita più sana ed equilibrata.