Home Cani Salute dei Cani Ectropion nel cane: cause, sintomi e cure di questa patologia oculare

Ectropion nel cane: cause, sintomi e cure di questa patologia oculare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24
CONDIVIDI

L’ectropion è una malattia degli occhi che può colpire il cane e, nei casi più gravi, causare conseguenze molto pericolose per Fido.

Ectropion nel cane
Ectropion nel cane (Foto Adobe Stock)

Tra i disturbi visivi che potrebbero insorgere nel cane c’è l’ectropion. Scopriamo insieme come individuare tempestivamente questa patologia, da cosa può essere provocata e a quali cure sottoporre Fido per proteggere la sua salute ed impedire che questa patologia provochi danni alla sua vista.

Potrebbe interessarti anche: Malattie comuni agli occhi del cane: ecco 9 disturbi frequenti

Cos’è l’ectropion nel cane


Con il termine ectropion si indica una patologia oculare, che può colpire uno o entrambi gli occhi del cane, ma anche di altri animali come gatti e cavalli. Quando Fido ne è affetto, la sua palpebra risulta spostata verso l’esterno.

In questo modo, fuoriesce anche la porzione che dovrebbe rimanere all’interno, venendo esposta ad agenti atmosferici e altri potenziali fattori dannosi. Si tratta di una malattia che può provocare conseguenze molto gravi per Fido: nei casi più seri l’animale può anche perdere la vista.

L’ectropion è il disturbo opposto all’entropion del cane. In questo caso, infatti, il bordo della palpebra si piega verso l’interno e le ciglia entrano a contatto con il bulbo oculare di Fido.

Potrebbe interessarti anche: Corpi estranei nell’occhio del cane: sintomi e rimedi

Come si manifesta: cause e sintomi

san bernardo
L’ectropion primario è molto comune in alcune razze di cani, come San Bernardo, Chow Chow e Bull Terrier (Foto Pixabay)

Quali fattori provocano l’insorgenza dell’ectropion nel cane? Questa patologia può essere primaria, ovvero causata da difetti congeniti, o secondaria, e quindi manifestarsi in conseguenza di una malattia principale.

Nel primo caso, il rischio di ectropion è molto frequente nelle razze che presentano il muso piatto e delle rughe intorno al viso. Tra queste ci sono:

  • Boxer
  • Bullmastiff
  • Chow Chow
  • San Bernardo
  • Terranova
  • Maltese
  • Carlino
  • Bulldog inglese
  • Bull Terrier
  • Labrador
  • Pechinese
  • Shar Pei

In caso di ectropion secondario, le cause principali di questa patologia sono:

  • Traumi e lesioni agli occhi
  • Obesità
  • Infezioni o infiammazioni oculari
  • Riduzione di tono dei muscoli oculari e delle palpebre

Come accorgersi tempestivamente dell’insorgenza di questa malattia oculare? Fido manifesta i seguenti sintomi:

  • Occhi gonfi e irritati
  • Palpebra ripiegata verso l’esterno
  • Difficoltà a tenere aperti gli occhi
  • Lacrimazione eccessiva
  • Secrezione di pus e sangue dagli occhi
  • Aggressività e letargia nel cane
  • Infiammazione della cornea

Per scoprire a quali terapie sottoporre il cane affetto da ectropion clicca su SUCCESSIVO