Home Cani Salute dei Cani Malattie più comuni dell’Australian Cattle Dog: quali sono e le cure

Malattie più comuni dell’Australian Cattle Dog: quali sono e le cure

Anche lui può ammalarsi ma quali sono le malattie più comuni dell’Australian Cattle Dog? Scopriamole insieme.

Malattie più comuni dell'Australian Cattle Dog
(Foto Pinterest-dog-breeds-herding.blogspot.com)

Quando sta male è una tortura anche per il padrone, ma non sapere cosa abbia forse è anche peggio. Per questo è importante sapere a quali malattie va incontro la sua razza, anche per evitare quegli errori che potrebbero aumentare il rischio di contrarle. Ecco dunque quali sono le malattie più comuni dell’Australian Cattle Dog e come riconoscerle e, quando possibile, prevenirle e curarle.

Australian Cattle Dog: stato di salute e vita media

Trattandosi di un instancabile lavoratore, gli esemplari di questa razza godono solitamente di ottima salute, sebbene anche lui può soffrire, come vedremo, di alcune malattie.

Cura del pelo dell'Australian Cattle Dog
(Foto AdobeStock)

Da fonti concrete pare che gli esemplari di Australian Cattle Dog siano i più (o tra i più) longevi al mondo: lo dimostrano la storia di Bluey e quella di un incrocio di Labrador/Australian Cattle Dog.

Pare che Bluey abbia vissuto, vivendo e lavorando in Australia, dal 1910 al 1939 (ritirandosi dopo 20 anni di servizio); dell’altro invece si dice che abbia vissuto addirittura oltre 32 anni.

Sebbene queste possano essere considerate delle eccezioni, pare che la razza sia comunque longeva e la sua vita media si aggiri intorno ai 13-15 anni di vita.

Malattie più comuni dell’Australian Cattle Dog: quali sono

Ma anche un esemplare di questa razza, se non controllato e visitato da un esperto veterinario, potrebbe facilmente ammalarsi poiché ci sono malattie alle quali è particolarmente soggetto. Stiamo parlando di:

Australian Cattle Dog
(Foto Pixabay)
  • displasia dell’anca,
  • sordità congenita,
  • atrofia progressiva della retina,
  • epilessia,
  • infezioni ai denti e al cavo orale,
  • obesità.

Displasia dell’anca

Purtroppo la displasia dell’anca nei cani è piuttosto frequente ed è una malattia scheletrica per la quale non esiste una cura specifica, ma una dieta sana, integratori, esercizio fisico e antinfiammatori possono migliorare la qualità di vita del cane.

Sordità congenita

Per ‘congenita’ si indica una incapacità di udire associata a dei fenotipi, ovvero in base al colore del mantello bianco o alla eterocromia dell’iride. La sordità congenita non è una patologia curabile ma è possibile prevederne lo sviluppo grazie al test di BAER.

PRA

Nel caso dell’atrofia progressiva della retina invece si tratta di una malattia ereditaria che conduce il cane ad una progressiva e definitiva cecità. Purtroppo nn esiste alcun rimedio alla perdita totale della vista dei cani.

Epilessia

Si manifesta spesso con convulsioni e perdita di coscienza, con vere e proprie crisi epilettiche. Solitamente si manifesta entro i primi sei anni di vita. Il veterinario solitamente adotta una terapia di farmaci anticonvulsivanti e sottopone il cane a controlli periodici.

Infezioni ai denti e al cavo orale

Solitamente a questo problema si può ovviare con una buona prevenzione e con una corretta igiene orale del cane. Solitamente i segnali che devono allarmarci sono delle perdite di saliva molto copiose nel cane e del rossore interno alla bocca, specialmente sulle gengive.

Obesità

Si tratta di un cane non particolarmente goloso, ma se noi padroni non siamo attenti all’alimentazione dell’Australian Cattle Dog possono insorgere facilmente problemi di obesità canina. Inoltre è importante fargli fare tanta attività fisica e, ovviamente, evitare i fuori pasto.

Potrebbe interessarti anche: Perché dovresti adottare un Australian Cattle Dog (oppure no)

Se vuoi conoscere tutti i consigli per prevenire le malattie più comuni dell’Australian Cattle Dog, clicca su Successivo: