Home Cani Salute dei Cani Malattie del Norsk Lundehund: patologie comuni nella razza

Malattie del Norsk Lundehund: patologie comuni nella razza

Malattie del Norsk Lundehund, le condizioni patologiche di cui questa razza di cane può essere vittima. Vediamo quali queste malattie.

Norsk Lundehund
Malattie del Norsk Lundehund. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Come tutte le altre razze e tutti gli animali esistenti al mondo, anche il Norsk Lundehund può, nel corso della sua vita, essere colpito da qualche problematica di salute.

Per fortuna non si tratta di patologie importanti, in altre parole non rischia la vita, soprattutto se ben curato e sottoposto alle dovute vaccinazioni e ai normali controlli periodici.

Vediamo quindi, quali le malattie del Norsk Lundehund a cui occorre stare attenti.

Malattie del Norsk Lundehund

Parlare di malattie del Norsk Lundehund è un po’ esagerato, poiché si tratta di una razza che gode di buona salute.

norsk lundehund
Norsk lundehund. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Scopriamo quindi quali le poche problematiche che possono riguardarlo.

Facendo una piccola panoramica delle caratteristiche del Norsk Lundehund, possiamo dirvi che si tratta di un cane di piccola taglia, rettangolare, agile e leggero.

Ha una linea elegante, slanciata ma muscolosa e misura circa 35-38 cm al garrese e pesa circa 7-8 kg.

Originario della Norvegia, è possibile vederlo anche nelle isole del Mare del Nord. I

In passato era impiegato per cacciare la pulcinella di mare, un uccello marino che nidifica lungo pareti scoscese a picco sul mare.

Attualmente invece, riscoprendo un carattere piuttosto affabile e docile ma anche sveglio e tenace, è impiegato per l’agility, la ricerca di tracce, per la compagnia e per la guardia.

Ama passeggiare all’aperto, ma si trova a suo agio anche in casa, soprattutto se può stare con il suo padrone.

Questa razza ha una durata di vita media di circa 11-13 anni e tendenzialmente ha una salute di ferro, l’unica problematica che lo colpisce come razza è una malattia intestinale che prende il nome di linfangectasia.

Per quanto riguarda il resto non si tratta di una razza impegnativa ma può essere vittima delle malattie comuni nei cani, come del resto qualsiasi cane.

Vediamo nello specifico quali sono queste malattie del Norsk Lundehund.

Potrebbe interessarti anche:Norsk lundehund: razza, caratteristiche, carattere e salute

Linfangectasia

La linfangectasia (dove linfa vuol dire vasi e angioectasia significa dilatazione) si verifica quando i vasi linfatici si dilatano a causa di un’ostruzione o di un’infiammazione a seguito di un’infezione.

Si tratta della malattia intestinale più comune che causa bassi livelli di proteine nel cane.

Può colpire cani di tutte le razze, ma alcune razze canine sono particolarmente sensibili.

I sintomi che sono per lo più gastrointestinali (vomito, diarrea nel cane) non sono presenti in tutti i casi e sono anche piuttosto vari.

Come infatti, possono essere da lievi intermittenti non specifici a grave perdita di peso.

Per poter eseguire la diagnosi della linfangectasia nel cane occorre escludere le cause non intestinali di ipoproteinemia (diminuzione del contenuto delle proteine totali nel sangue), specificamente correlate al fegato o ai reni, ed escludere quindi altri disturbi intestinali causa di ipoproteinemia.

Inoltre verranno eseguiti determinati test diagnostici, quali:

  • esame emocromocitometrico completo;
  • profilo biochimico;
  • analisi delle urine;
  • esami delle feci;
  • radiografie toraciche e addominali;
  • ecografia addominale;
  • serie di studi radiografici del tratto gastrointestinale superiore con mezzo di contrasto (bario).

Infine, spesso viene indicata la valutazione di una porzione dello stomaco e dell’intestino tenue mediante gastroduodenoscopia.

Stabilita la diagnosi, la terapia varia in base ai sintomi e alla gravità della malattia clinica.

I casi gravi con vomito e/o diarrea grave, o ipoproteinemia e accumulo inappropriato di liquidi associato, vengono ricoverati per un trattamento aggressivo e stabilizzazione.

Quelli meno gravi e stabili, possono essere trattati ambulatorialmente purché vengano monitorati attentamente al fine di verificare la risposta alla terapia.

In questa condizione, la dieta del cane ha un ruolo molto importante, deve perciò contenere proteine di alta qualità e un quantitativo minimo di grassi.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Malattie comuni nei cani: le principali

Come può accadere per tutti i cani, anche il Norsk Lundehund, può essere vittima di malattie comuni.

Le patologie principali dei cani sono:

  • Rabbia;
  • Otite;
  • Micosi;
  • Diarrea;
  • Costipazione;
  • Congiuntivite;
  • Ascesso;
  • Allergie;
  • Parodontite;
  • Leishmaniosi;
  • Leptospirosi.

Queste appena elencate sono le più comuni patologie che possono colpire i cani e di conseguenza anche il Norsk Lundehund.