Home Cani Salute dei Cani Pleurite nel cane: cos’è, come si manifesta, quali sono le cure

Pleurite nel cane: cos’è, come si manifesta, quali sono le cure

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:11
CONDIVIDI

Sapevi che anche il cane può essere affetto da pleurite? Capiamo di cosa si tratta, quali sono i sintomi per individuarla e come si cura.

Pleurite nel cane
Pleurite nel cane (Foto Adobe Stock)

La pleurite è l’infiammazione acuta della pleura, che può colpire il cane, così come gli esseri umani. Si tratta di una patologia molto dolorosa per Fido, che può essere provocata da numerose cause. Per tutelare la salute del nostro amico a quattro zampe, è importante intervenire tempestivamente. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla pleurite nel cane.

Potrebbe interessarti anche: La polmonite nel cane: le cause, i sintomi e il trattamento

Cos’è la pleurite nel cane

jack russell
La pleurite è l’infiammazione della membrana che ricopre i polmoni, chiamata pleura (Foto Adobe Stock)

La pleura è la membrana sierosa che ricopre ciascun polmone. La sua infiammazione prende il nome di pleurite. Essa determina un accumulo di liquido all’interno del torace di Fido, noto come versamento pleurico.

Il ristagno anomalo può essere dovuto al fatto che viene prodotta una eccessiva quantità di liquido, oppure perché la cavità pleurica riesce ad assorbirne una quantità insufficiente. Da questa patologia derivano molte difficoltà respiratorie del cane che, a loro volta, possono causare diverse complicazioni.

Tra queste, ad esempio, respirazione affannosa a causa della ridotta espansione dei polmoni, provocata dalla presenza del versamento. Se non trattata, la pleurite nel cane può determinare un collasso polmonare.

Come si manifesta la pleurite nel cane

labrador triste
Le principali manifestazioni di questa malattia sono difficoltà di respirazione e letargia (Foto Pixabay)

Come si manifesta la pleurite nel cane? Il sintomo principale di questa patologia è rappresentato da difficoltà respiratorie, letargia nel cane e debolezza. Anche la tosse continua è una manifestazione molto frequente dell’infiammazione.

In caso di una condizione particolarmente grave, Fido può presentare:

  • Diminuzione della temperatura corporea;
  • Lingua e labbra pallide, o di colore tendente al blu. Questa condizione dipende da una mancanza di ossigeno;
  • Postura anomala ed estensione del collo anormale. In questo modo, il cane tenta di facilitare la respirazione;
  • Mancanza di appetito
  • Dolore al petto molto intenso
  • Depressione
  • Shock

Se dovessero manifestarsi questi sintomi, rivolgiti immediatamente al veterinario. Per curare Fido, una volta accertata la pleurite nel cane il professionista cercherà di individuare la causa a monte di questa patologia.

Potrebbe interessarti anche: Tosse nel cane: che fare? Cause, rimedi, cure e quando bisogna preoccuparsi

Le cause dell’infiammazione acuta della pleura

cane triste
Tra le cause della pleurite nel cane ci sono infezioni parassitarie, difetti congeniti e polmonite (Foto Pixabay)

Il versamento pleurico nel cane è spesso la complicazione provocata da una malattia primaria da cui è affetto Fido. Tra le cause più comuni della pleurite nel cane ci sono infezioni di tipo batterico o virale, artrite o tumore ai polmoni.

Questa patologia può essere anche determinata da:

  • Malattie del fegato e dei reni
  • Insufficienza cardiaca
  • Ustioni
  • Emorragie croniche
  • Difetti congeniti
  • Ernia diaframmatica
  • Polmonite
  • Filariosi nel cane
  • Infezioni causate da parassiti
  • Traumi, lesioni e ferite profonde

A seconda della causa scatenante, il veterinario individuerà la terapia adatta per curare Fido nel modo più efficace.

Diagnosi e cura

Versamento pleurico nel cane
Fido sarà sottoposto ad ossigeno terapia e drenaggio dei liquidi per facilitare la respirazione (Foto Adobe Stock)

Per diagnosticare la pleurite nel cane, Fido dovrà essere sottoposto ad alcuni accertamenti. Prima di tutto, il veterinario visiterà il cane, chiedendoti alcune informazioni. Non dimenticare di fornire tutti i dettagli, anche se ti sembrano poco importanti.

Successivamente, verrà effettuata una radiografia del torace per verificare la presenza di versamento pleurico. In caso di ristagno di liquidi, si procederà alla toracentesi, ovvero a un prelievo del fluido, che sarà analizzato in laboratorio.

Per individuare la causa alla base dell’infiammazione della pleura, potranno essere effettuati esami del sangue e analisi delle urine. Come si cura la pleurite nel cane? Prima di tutto, Fido verrà sottoposto ad ossigeno terapia e drenaggio toracico.

Inoltre, si potrà procedere con la somministrazione di liquidi endovena al cane, antibiotici, terapia cortisonica e farmaci per alleviare la tosse. Naturalmente, a seconda della patologia primaria che ha scatenato la pleurite, Fido dovrà effettuare cure specifiche.

Laura Bellucci