Home Cani Salute dei Cani Tonsillite nel cane: cause, sintomi e trattamento del problema

Tonsillite nel cane: cause, sintomi e trattamento del problema

Tonsillite nel cane? Ebbene sì, anche fido può esserne colpito. Vediamo di capire perché si presenta in lui questo problema, attraverso quali sintomi e come fare per curare il peloso.

Tonsillite nel cane
(Foto Pixabay)

Lo sappiamo, il caro fido può spesso ammalarsi e soffrire di disturbi anche complessi e rari. Potrà sembrare strano a molti, ma alcune malattie umane possono colpire anche il nostro amico a quattro zampe. Una malattia in comune con noi è la tonsillite ed è importante saper riconoscere i sintomi per poter agire in suo aiuto. Vediamo, allora, tutto quello che occorre sapere sulla tonsillite nel cane.

Tonsillite nel cane: cause e sintomi tipici

Anche l’amico a quattro zampe può soffrire di tonsillite ed è il caso di considerare alcuni fattori o problematiche già esistenti nelle tonsille del proprio cane. Vediamo meglio di cosa si tratta qui nell’articolo, approfondendo le cause scatenanti e i possibili sintomi.

Tonsillite del cane
(Foto Pexels)

Se non avete mai sentito della tonsillite nel cane, sappiate che è una di quelle malattie che possiamo condividere con il fedele animale domestico. Ma come sono fatte le tonsille del cane? Le sue tonsille, come le nostre, sono situate in cripte all’interno della gola e non è facile vederle se non sono infiammate. Queste hanno il compito di proteggerlo dalle infezioni.

Quando le tonsille del peloso vengono attaccate dall’infezione o infiammazione, naturalmente si gonfiano e si arrossano. L’irritazione alle tonsille, quindi la tonsillite nel cane, è in realtà una condizione secondaria, causata nella maggior parte dei casi da altre patologie della gola o bocca e da fattori come tartaro sui denti del cane e scarsa igiene orale, tosse nel cane e vomito del cane.

Bisogna sapere che tonsillite e mal di gola sono strettamente legati nell’animale. Il mal di gola è uno dei sintomi primari di questo disturbo, insieme alle tonsille gonfie e dolore. Altri sintomi tipici della tonsillite nel cane sono:

  • Tosse;
  • Conati di vomito;
  • Inappetenza;
  • Dolore nella deglutizione;
  • Febbre nel cane (anche molto alta se sono presenti placche di pus sulle tonsille infiammate);
  • Malessere generale.

É molto rara, invece, la tonsillite batterica primaria nel cane, e si manifesta soltanto nelle razze di cani piccoli.

Potrebbe interessarti anche: Mal di gola nel cane, vediamo le cause i sintomi e i rimedi casalinghi

Fido e la tonsillite: diagnosi e trattamento del problema

Se si osservano segnali di sospetta tonsillite nel cane, è importante intervenire e non lasciare trascorrere troppo tempo dall’inizio dell’infezione e capire, innanzitutto, qual è la causa precisa del problema, per poter trovare la cura più adatta ed efficace per fido. Vediamo meglio qui.

La malattia nel cane
(Foto Unsplash)

La prima cosa da fare, una volta accorti della presenza di questa malattia in fido, è contattare il proprio veterinario di fiducia, per permettergli di verificare la sua condizione e risalire alla radice del disturbo.

É fondamentale agire in tempo, appena notati i sintomi sopra citati, per evitare che la tonsillite nel cane diventi cronica per l’infezione persistente che non è stata curata o trattata in modo sbagliato.

La diagnosi deve escludere la presenza di alcune gravi malattie nel peloso, tumori come il linfoma canino o il carcinoma che possono attaccare le sue tonsille. Solitamente, il trattamento è farmacologico e prevede l’utilizzo di antibiotici per circa tre settimane o, comunque, fino a quando non finisca l’infezione.

Soltanto nei casi più gravi e rari, il medico può decidere di intervenire rimuovendo chirurgicamente le tonsille del cane. In presenza dei tumori che abbiamo riportato, potrebbe essere necessaria una tonsillectomia.

Per ulteriori dubbi riguardo la condizione delicata di fido, è sempre possibile consultarsi con il veterinario esperto e decidere insieme come proseguire per la sua guarigione e il suo benessere futuro.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G