Home Cani Salute dei Cani Tumore al fegato nel cane: sintomi, diagnosi e trattamento

Tumore al fegato nel cane: sintomi, diagnosi e trattamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:01
CONDIVIDI

Anche il cane può essere colpito dal tumore al fegato. Come si manifesta questa patologia e come intervenire per proteggere la salute di Fido? Scopriamolo insieme.

tumore fegato cane
(Foto Adobe Stock)

Sfortunatamente, il tumore al fegato può presentarsi anche nel cane. Nella maggior parte dei casi si tratta di una malattia di origine metastatica. Infatti, il cancro primario in questo organo è piuttosto raro. Vediamo come riconoscere tempestivamente l’insorgenza di questa patologia e quali opzioni di trattamento abbiamo a disposizione.

Tumore al fegato nel cane: le cause

jack russel triste
(Foto Adobe Stock)

Quali sono i principali fattori che provocano l’insorgenza del tumore al fegato nel cane? Analizziamoli insieme:

  • Cause ambientali, come esposizione a sostanze tossiche e inquinanti. Gli agenti cancerogeni vengono metabolizzati dal fegato, poiché questo organo svolge un’importante funzione disintossicante dell’organismo di Fido.
  • Età e sesso, gli esemplari maschi con un’età superiore a 10 anni tendono ad essere più colpiti dal cancro al fegato.
  • Cibo, alcuni tipi di mangime contenenti tossine, additivi alimentari, coloranti e pesticidi aumentano il rischio di sviluppare il tumore al fegato da parte del cane.

I sintomi di questa patologia

bulldog inglese cane triste
(Foto Pexels)

Quali sono i segni clinici con cui si manifesta il tumore al fegato nel cane? Sfortunatamente, nella maggior parte dei casi si tratta di sintomi che indicano malessere generale:

  • Debolezza
  • Ascite nel cane
  • Vomito
  • Difficoltà di respirazione
  • Mancanza di appetito
  • Dimagrimento
  • Pallidità delle gengive
  • Ittero

Se l’animale presenta uno o più sintomi, è fondamentale rivolgersi immediatamente al veterinario per individuare la causa del suo malessere.

Potrebbe interessarti anche: Cose da non fare durante il trattamento del tumore nel cane

Diagnosi e trattamento del tumore al fegato nel cane

I cani possono soffrire di schizofrenia? (Foto Adobe Stock)
(Foto Adobe Stock)

Come individuare il tumore al fegato nel cane? Prima di tutto, il veterinario sottoporrà Fido ad una accurata visita, durante la quale vi chiederà informazioni sullo stato di salute del vostro amico a quattro zampe.

Non tralasciate alcun particolare: ogni dettaglio potrebbe essere fondamentale per contribuire alla diagnosi. Successivamente, sarà necessario effettuare i seguenti esami:

A quali terapie sottoporre un cane affetto da tumore al fegato? Il trattamento dipende dalla progressione del cancro e dallo stato di salute dell’animale. In generale, il veterinario potrà optare tra le seguenti opzioni:

  • Intervento chirurgico, laddove possibile, si potrebbe ricorrere alla rimozione della massa dal fegato;
  • Terapia farmacologica e trasfusioni, per reintegrare i fluidi dell’animale e trattare i sintomi, riducendo il malessere dell’animale;
  • Chemioterapia nel cane, per tentare di bloccare la formazione di cellule tumorali e migliorare la qualità della vita di Fido.

Aspettativa di vita

cane triste
(Foto Adobe Stock)

In caso di cancro al fegato, la prognosi tende ad essere favorevole nel caso in cui il tumore sia benigno. A seguito dell’asportazione della massa, infatti, il cane può vivere in salute per altri quattro anni o più.

Nel caso in cui, invece, la patologia sia maligna e abbia causato la comparsa di formazioni metastatiche nell’organismo dell’animale, la speranza di vita di Fido è molto meno ottimistica.

In questo caso, potrebbe aggirarsi intorno ai 6 mesi. Non esitare a chiedere consiglio al veterinario, per sapere come rendere serene le ultime fasi della vita del tuo amico a quattro zampe. Quando arriverà il triste momento, potrai decidere di sottoporre Fido all’eutanasia per ridurre la sua sofferenza.

Potrebbe interessarti anche: Epulide nel cane: cosa sapere sul tumore alle gengive

Laura Bellucci