Home Cani Trasportino fai da te per cani: come riciclare una borsa per il...

Trasportino fai da te per cani: come riciclare una borsa per il nostro amico a quattro zampe

Il fai da te è un hobby che unisce l’utile al dilettevole: in questa breve guida spiegheremo come costruire un trasportino per cani.

Trasportino fai da te per cani
(Foto Adobe Stock)

Adottare un cane significa non soltanto godere delle gioie di un amore incondizionato, ma anche assumere obblighi e responsabilità verso il nostro amico a quattro zampe. Alcuni accessori possono facilitare i piccoli adempimenti di ogni giorno. Tra di essi il trasportino per cani: ecco una breve guida su come realizzarne uno fai da te.

Trasportino fai da te per cani: tutti i motivi per non comprarne uno

Il trasportino è uno strumento, di grandezza variabile, pensato per il trasporto del cane da un luogo all’altro.

Cani che non crescono
(Foto Adobe Stock)

È un accessorio di cui il proprietario di un animale deve dotarsi necessariamente; d’altronde, almeno una volta all’anno, è buona norma recarsi dal proprio veterinario di fiducia per sottoporre Fido ad una visita di controllo.

Il mercato offre modelli differenti, pensati per soddisfare le varie necessità degli utenti. Tuttavia non è necessario mettere mani al portafoglio: si può sempre ricorrere al fai da te per costruire un trasportino per cani.

Certo, è richiesta una buona manualità di base; di norma essa si accompagna alla passione per tale hobby. Inoltre è preferibile cimentarsi nell’impresa nell’ipotesi in cui il nostro cane sia di taglia piccola, o al massimo media; in tal caso possiamo pensare di riciclare una vecchia borsa che non utilizziamo più.

Per i cani di taglia maggiore dovremo ricorrere ad altra tipologia di materiali, che comporta anche una maggiore complessità dell’operazione e, giocoforza, una maggiore esperienza. Ma perché ricorrere al fai da te?

Innanzitutto per passione: non c’è migliore cosa che impiegare il proprio tempo libero nello svolgere un’attività che si ama, che tra l’altro presenta un duplice vantaggio. Il fai da te infatti è l’unico hobby che unisce l’utile al dilettevole, consentendo di risparmiare sulle spese di acquisto di un nuovo prodotto.

Inoltre è un buon modo per riciclare vecchi oggetti che non utilizziamo più; ad essi possiamo dar vita nuova, attraverso rinnovate vesti. Inoltre non dimentichiamo che il trasportino fatto con nostro materiale personale (e che reca il nostro odore) può aiutare il cane a superare la diffidenza verso l’accessorio.

Insomma, che si utilizzi il trasportino solo per andare dal veterinario o per portare con sé il cane in vacanza, possiamo contare sulle nostre forze e su un pizzico di buona volontà.

Potrebbe interessarti anche: La cuccia più adatta al tuo cane: una scelta tra stile e praticità

Il procedimento

Passiamo ora ai consigli pratici per costruire un trasportino fai da te per cani.

Fido in trasportino
(Foto Adobe Stock)

Come detto, occorrerà prima di tutto disporre del materiale adatto. La borsa con apertura laterale è l’accessorio che meglio si presta allo scopo. Ovviamente dovrà trattarsi di una borsa vecchia, non troppo rovinata, ma che ormai abbiamo riposto nell’armadio definitivamente.

Facciamo attenzione alle dimensioni del cane: potrà sembrare banale come consiglio, ma dobbiamo rammentare che l’accessorio serve a contenere l’animale. Dunque dovrà avere la giusta misura. Utilizziamo la borsa come materiale di riciclo solo per i cani di piccola o media taglia.

D’altronde, a differenza del trasportino per gatti, quello per cane può avere dimensioni variabili: si pensi, ad esempio, alla differenza di taglia che intercorre tra un Alano ed un Carlino.

Prima di cominciare, muniamoci di tutto il materiale necessario: oltre alla borsa, dovremo avere a disposizione forbici, colla vinilica, tessuto a rete (come una zanzariera) ed un cartoncino plastificato.

La prima operazione da compiere è il taglio dell’apertura laterale. L’obiettivo è quella di rivestirla con il tessuto a rete, cucendola e successivamente passandola a macchina. Così avremo realizzato l’apertura del trasportino, che è anche la parte che consente al cane di respirare e vedere all’esterno.

Potrebbe interessarti anche: Shampoo per cani fai da te: 3 ricette facili e veloci da non perdere

A questo punto passeremo a rinforzare il fondo del borsone; a tal scopo ci serviremo di un cartoncino plastificato, sufficientemente duro, in quanto dovrà costituire la base del nostro trasportino fai da te per cani.

Il cartoncino dovrà essere avvolto in un panno morbido, che consenta all’animale di stare sufficientemente comodo. Privilegiamo un panno vecchio che abbiamo utilizzato: il cane assocerà il trasportino al nostro odore e sarà più tranquillo nell’entrarvi.

Fissiamo il cartoncino sul fondo della borsa con la colla vinilica. È l’ultimo step da seguire; dopo che di il nostro trasportino per cani sarà pronto.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.