Home Cani Shampoo per cani fai da te: 3 ricette facili e veloci da...

Shampoo per cani fai da te: 3 ricette facili e veloci da non perdere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:27
CONDIVIDI

Preparare lo shampoo per cani fai da te in casa è possibile: abbiamo raccolto 3 ricette facili da realizzare ed efficaci per le diverse esigenze di cute e pelo di Fido.

shampoo per cani fai da te
Shampoo per cani fai da te: ricette e ingredienti (Foto Pixabay)

Lavare il cane è una delle attività fondamentali per garantire la salute e il benessere di Fido: naturalmente, ciascun esemplare ha delle esigenze differenti in fatto di cute e pelo. Ad esempio, ci sono cani che soffrono di pelle secca e altri che hanno un pelo lungo e difficile da districare.

Qualsiasi siano le esigenze specifiche del tuo amico a quattro zampe, è possibile preparare uno shampoo per cani fai da te adatto a lui: basta conoscere la ricetta e gli ingredienti giusti per realizzare un prodotto casalingo che non ha nulla da invidiare in termini di efficacia a quelli acquistabili nei negozi specifici per animali.

Preparare uno shampoo per cani fai da te è facile e veloce, ma soprattutto ti consente di cambiare ogni volta il prodotto a seconda delle esigenze specifiche del momento: le ricette, infatti, sono pensate in dosi monouso e non necessitano di contenitori per la conservazione.

Come preparare lo shampoo per cani fai da te: ingredienti e ricette

cane paura bagno
Come lavare il cane con prodotti fai da te (Foto Pixabay)

Partiamo da quelli che sono gli ingredienti comuni alla maggior parte degli shampoo per cani fatti in casa, quelli che rappresentano la base di ogni ricetta: si tratta soprattutto di prodotti facilmente reperibili in casa o in qualsiasi negozio di alimentari o nelle drogherie.

Molte ricette prevedono l’utilizzo di aceto e bicarbonato di sodio, altre di sapone di castiglia, moltissimi shampoo per cani fai da te sono a base di olio di oliva o di glicerina. Alcune ricette prevedono l’utilizzo di shampoo per bambini o detersivo per piatti non tossico, a cui unire gli ingredienti specifici per le esigenze del pelo e della pelle del cane. Attenzione, però, a non utilizzare troppo spesso questi due prodotti: potrebbero rendere troppo secca la cute di Fido.

1. Shampoo per cani fai da te per le pulci

Se vuoi provare una soluzione casalinga da impiegare come coadiuvante ai tradizionali trattamenti antipulci per cani, puoi mescolare tre semplici ingredienti:

  • 1 litro d’acqua
  • 1 tazza di aceto bianco o aceto di mele
  • 1 tazza di shampoo per bambini o detersivo per piatti non tossico

Queste dosi sono adatte a un cane adulto di taglia media, ma possono essere ridotte in caso di un cane di piccola taglia o di un cucciolo dalle dimensioni ancora ridotte:

  • 1/2 tazza d’acqua
  • 1/4 di tazza di aceto bianco o aceto di mele
  • 1/4 di tazza di shampoo per bambini o detersivo per piatti non tossico

La soluzione ottenuta va versata in un flacone spray, poi spruzzata sul pelo del cane e soprattutto sulle zone più a rischio di infestazione da pulci: la schiena, la base della coda, il petto, sotto le ascelle. Lasciare agire per circa 5 minuti prima di risciacquare, quindi pettinare/spazzolare con cura il cane per rimuovere i parassiti e il pelo morto.

fare il bagno al cane
Come fare il bagno al cane con prodotti fai da te (Foto Pixabay)

2. Shampoo secco fatto in casa per cani

Il cane dovrebbe fare il bagno non più di una volta al mese: tuttavia, se hai bisogno di tenere pulito il cane tra un bagno e l’altro, potresti provare una soluzione senza acqua con questo shampoo secco fai da te a base di bicarbonato di sodio. Lo shampoo secco è solitamente gradito anche dai cani che hanno paura di farsi il bagno ed è visto come un momento di coccole e attenzioni da parte del padrone.

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio
  • 1 tazza di amido di mais
  • Poche gocce di olio essenziale adatto ai cani (come limone e lavanda)

La miscela ottenuta va cosparsa uniformemente sul corpo del cane, con un accurato massaggio o con l’aiuto di un pettine o una spazzola specifica per cani. Le dosi indicate sono adatte a un cane di taglia media e vanno adeguate in caso di utilizzo su cani più piccoli, perché il bicarbonato potrebbe lasciare residui difficili da eliminare tra i peli di Fido.

3. Shampoo per cani fai da te per pelle secca

Alcuni cani tendono ad avere la pelle particolarmente sensibile e con tendenza a seccarsi e squamarsi. Di solito, la pelle secca nel cane è accompagnata da un fastidioso prurito: possiamo aiutare Fido ad alleviarlo grazie ad uno shampoo per cani fai da te a base di ingredienti idratanti e lenitivi, come ad esempio l’aloe vera.

  • 1 litro d’acqua
  • 1 tazza di sapone liquido di castiglia
  • 1 tazza di aceto bianco o aceto di mele
  • 1/3 di tazza di glicerina (in farmacia o online)
  • 2 cucchiai di gel di aloe vera

Il preparato si utilizza come un normale shampoo per cani acquistato nei negozi specializzati: l’aggiunta di aloe vera e glicerina lo rende un prodotto altamente lenitivo, adatto alla cute secca e sensibile di Fido.

Potrebbe interessarti anche:

Chiara Burriello

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI