Home Cani I vantaggi di adottare un cane anziano: tanto amore e non solo

I vantaggi di adottare un cane anziano: tanto amore e non solo

I vantaggi di adottare un cane anziano: l’ideale per le persone poco disposte al movimento ma desiderosi di tanto affetto.

vantaggi di adottare un cane anziano
(Foto AdobeStock)

L’adozione di un animale da compagnia è sempre una scelta importante, in quanto occorre capire quali sono gli animali più adeguati al nostro stile di vita e più adatti alla nostra tipologia di appartamento. Oltre alla specie di animale, c’è bisogno di valutare anche l’età dell’animale domestico che si vuole adottare.

Molte sono le persone che dirottano la loro scelta su di un cane, i motivi sono diversi ma molto spesso è solo il desiderio di una vita che vogliamo finalmente realizzare. Di frequente chi vuole prendere un cane si reca nei canili della propria città e li può conoscere il suo amico a quattro zampe da portar via con sé.

C’è chi si orienta su di un cucciolo e chi su di un cane adulto. Ma perché far ricadere la scelta su di un cane anziano? Quali sono i vantaggi di adottare un cane anziano? Scopriamolo insieme.

I vantaggi di adottare un cane anziano

adottare un cane anziano
(Foto AdobeStock)

Purtroppo i canili di tutto il nostro Bel Paese sono pieni di cani anziani, non c’è per forza di cose un motivo per cui sono lì. Può infatti accadere che solo per una serie di coincidenze si trovino ancora in uno di quei tristi box. La vita del cane anziano nel canile è molto più difficile rispetto ai primi anni.

Il freddo arriva alle ossa, i movimenti diventano difficoltosi e la convivenza con cani molto più giovani è sempre più difficile. Perciò un buon motivo per adottare un cane anziano, il primo su tutti è: “Non farlo morire da solo”.  Regalare a questo essere speciale una famiglia che gli voglia bene e possa essergli accanto fino all’ultimo istante della sua vita è il migliore dei regali che possiate fargli e possiate farvi.

Per di più ci sono diversi vantaggi di adottare un cane anziano, di sicuro sarà un amico a quattro zampe tranquillo ma non solo. Vediamo insieme quali gli altri vantaggi di adottare un cane anziano.

Bisogno di amore

Il cane anziano è un po’ come l’uomo anziano, con il passare dell’età diventa più sensibile e più desideroso di compagnia e di affetto. Il cane anziano ha voglia di compiacere la sua nuova famiglia, soprattutto se ha sofferto prima dell’adozione. È un ottimo compagno di vita fedele, leale, generoso pronto a donare e ricevere tutto l’amore che si è in grado di dare.

Non distrugge casa

La maggior parte dei cani anziani sa già cosa fare e come comportarsi in una famiglia, deve solo cercare di ambientarsi e capire chi è il leader in famiglia. Dopodiché lo sforzo che dovrai fare per abituarlo ai suoi spazi, i suoi luoghi e quali le sue cose, saranno davvero minimi.

Il cane anziano comprende gli ordini che riceve dal suo proprietario molto meglio di un cucciolo e si adatterà alle nostre abitudini, ai nostri orari e al nostro carattere. E la cosa più bella fra queste e che a differenza di un cucciolo, il cane anziano non ti distruggerà la casa, con le sue marachelle di gioventù e non mordicchierà di tutto per via della fase della dentazione.

Potrebbe interessarti anche: Il cane anziano: tutte le malattie e i rischi dell’età

Calma

Tra i vantaggi di adottare un cane anziano sicuramente c’è la possibilità che spesso si possa trattare di un animale più calmo e con meno problemi comportamentali o di aggressività. Naturalmente ogni soggetto ha la sua storia e purtroppo non sempre bella, ma anzi.

Ma ciò che sicuramente è vantaggioso è che del cane anziano già si conosce il carattere definitivo e non ci sono grossi cambiamenti come nel cucciolo che può sembraci inizialmente calmo per poi rivelarsi un iperattivo.

Gratitudine

Adottare un cane più che adulto è davvero un gesto pieno d’amore, che presuppone una grandissima dose di altruismo in quanto non pensi a te stesso ma a quello che puoi regalare ad un cane per il tempo che gli rimane.

Proprio in merito al fatto di esser stato scelto e salvato, l’amore di questo cane sarà ancora più forte e saldo. Solo che occorre essere pazienti, in quanto i cani in attesa di adozione, sono stati spesso vittime di brutte esperienze, un passato ingombrante che li rendono diffidenti, paurosi e timidi.

Meno attività fisica

Oggi il tempo che resta per lo svago è davvero molto poco, ragion per cui sono molte le famiglie che tentennano nell’adozione di un cane. Discorso leggermente differente è per quanto concerne l’adozione di un cane anziano che diventa una buona opzione per chi ha poco tempo da dedicare all’animale.

Il cane anziano non avrà bisogno di lunghe passeggiate come i cani giovani, anche la quantità delle passeggiate è naturalmente ridotta. Con ciò non vogliamo dire che non ha bisogno di uscire, ma solo sottolineare che ad un cane anziano basta il minimo delle uscite che si possano offrire e apprezza il tempo che il suo padrone può offrirgli anche se non è tantissimo.

Ricorda che anche i cani anziani meritano di avere una seconda possibilità e avere una vita felice in una casa stabile come avviene per i cuccioli.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane anziano a fare i suoi bisogni fuori casa

Raffaella Lauretta