Home Curiosita I 9 animali che dormono di più: la classifica completa

I 9 animali che dormono di più: la classifica completa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:01
CONDIVIDI

Vi siete mai chiesti quali sono gli animali che dormono di più in natura? Ecco la classifica degli esseri viventi più dormiglioni al mondo.

Koala
Animali che dormono di più: al primo posto vi è il koala (Foto Pixabay)

Chi pensa o viene spesso accusato di essere un gran dormiglione forse non conosce tutti gli animali che amano dormire per tante e lunghe ore. Se per l’uomo otto ore di sonno possono sembrare tante, per alcuni animali esse sono solo una piccola parte del loro ‘riposo’: questo di certo grazie ad un potente spirito di adattamento alla natura. Ecco la classifica completa di tutti gli animali che dormono di più e quelli che vanno in letargo per lunghissimi periodi.

I 9 animali che dormono di più al mondo

Pipistrelli
Animali che dormono di più: il pipistrello (Foto Pixabay)

Vediamo quali sono gli animali che hanno più bisogno di sonno per recuperare forze ed energie. Di sicuro dopo aver letto la nostra classifica il sonno del nostro micio di casa ci sembrerà solo un breve riposino!

Il koala: capace di dormire fino a 22 ore, in uno stato di cattività. Praticamente il tempo che restano svegli si riduce a due sole ore nell’arco di un’intera giornata. In natura, e quindi allo stato selvaggio però le ore di sonno si riducono drasticamente, fino a sfiorare le 14 ore: consideriamo però che per almeno le successive 5 ore il koala ama stendersi e riposare sui rami degli alberi in uno stato di dormiveglia. Perché sono così pigri? Probabilmente perché le foglie di eucalipto di cui si cibano, sono abbastanza pesanti da digerire. E poi se non dormono hanno un pessimo umore: infatti non crediate che abbiano un temperamento così docile!

Il pipistrello: 20 ore di sonno! Appena al sotto del koala ritroviamo questo roditore notturno. La posizione tipica del riposo, ovvero a testa in giù, a quanto pare per loro non è affatto scomoda.

Bradipo
Bradipo (Foto Pixabay)

Il bradipo: divide il secondo posto col pipistrello, con le sue 20 ore di sonno. Questo mammifero inoltre, a differenza del koala, non ama spostarsi di ramo in ramo: scende dal suo albero solo se deve fare i suoi bisogni fisiologici. Una volta terminata l’operazione, ricopre le sue feci e cerca un altro albero su cui salire. La sua energia a disposizione è davvero poca e non va sprecata: per questo cerca di dormire il più possibile.

Armadillo
Armadillo (Foto Pixabay)

L’armadillo: altrettanto dormiglione potremmo considerare questo animale americano, con le sue 19 ore di sonno al giorno. Il suo nome deriva dall’armatura che lo ricopre interamente. Probabilmente queste ore di riposo sono giustificate dal fatto che l’energia impiegata per trasportare il suo guscio è davvero tanta. Infatti si stima che l’armadillo sia costretto a trascinare quasi tre volte il suo peso ogni volta che si muove.

Opossum
Opossum (Foto Pixabay)

L’opossum: questo mammifero marsupiale dorme fino a 18 ore al giorno. Sebbene la sua velocità nel salire ed arrampicarsi sugli alberi lo mostri un animale molto attivo, in realtà sulla terra ferma l’opossum è piuttosto lento ed impacciato nei movimenti. Questo è il motivo per cui ha bisogno di recuperare forze dopo che è stato tutto il giorno a spostarsi da un ramo all’altro.

Lemure
Lemure (Foto Pixabay)

Il lemure: il primate più famoso del film d’animazione ‘Madagascar’ riesce a dormire fino a 16 ore al giorno. Anche in questo caso il riposo gli è necessario per recuperare forze ed energie, tali da affrontare il resto della giornata. E’ probabile che le alte temperature alle quali è abituato a vivere lo stanchino e lo rendano fiacco: questo è il motivo per cui dormono così tanto.

Criceto
Criceto (Foto Pixabay)

Il criceto: questi piccoli roditori riescono a riposare ininterrottamente per circa 14 ore al giorno. Ciò è possibile anche grazie alle condizioni confortevoli in cui vivono, grazie ai padroni che si occupano di loro. Non a caso i criceti sono tra gli animali più venduti come compagni domestici.

Il tasso americano: solitario e notturno, il tasso americano dorme fino a 14 ore. Ama vivere in zona aperte ed è piuttosto attivo nelle ore della giornata in cui resta sveglio.

Il gatto: in basso alla classifica degli animali più dormiglioni al mondo ritroviamo il nostri amato felino domestico (scopri tutto quello che c’è da sapere sul sonno del gatto). Non a caso questi animali da compagnia, coccolati e viziati in casa sono piuttosto pigri e amano dormire fino a 12 ore al giorno (una vera sciocchezza rispetto agli altri, ma comunque tanto!). Tra i felini anche i ghepardi a quanto pare dormono le stesse ore, superati da tigri e leoni, che dormono fino a 13,5 e 15,8 ore rispettivamente.

LEGGI ANCHE:

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI