I cani e i gatti seguono le immagini in tv? La risposta della scienza

Foto dell'autore

By Laura Bellucci

Cani, Curiosita

Se vi siete mai chiesti se i cani e i gatti siano in grado di guardare la tv, ecco svelato se i nostri pet seguono le immagini.

Cani gatti seguono tv
(Foto Pixabay)

Quante volte ci siamo sdraiati sul divano insieme al nostro fedele quattro zampe, guardando un film o una serie tv? Se anche voi avete notato che il pelosetto sembrava decisamente interessato agli eventi riprodotti sullo schermo, domandandovi se steste semplicemente antropomorfizzando l’animale oppure no, ecco la risposta: i cani e i gatti seguono le immagini in tv?

I cani e i gatti seguono le immagini della tv?

Per rispondere a questa domanda, prima di tutto è fondamentale conoscere il sistema visivo dei nostri quattro zampe.

A differenza degli esseri umani, questi animali non hanno una visione in tricromia. Ciò significa che non riescono a cogliere tutti i colori che l’occhio dei membri della nostra specie riesce a percepire.

La visione di cani e gatti, infatti, è dicromatica: non riescono a distinguere il rosso e il verde, mentre la loro retina percepisce il blu, il viola e il giallo.

Al pari degli esseri umani, però, la vista di cani e gatti risulta stereoscopica o binoculare: gli occhi osservano gli oggetti da due punti di vista differenti, per poi inviare le immagini al cervello, che sintetizza somiglianze e differenze proiettando un’immagine tridimensionale e dotata di profondità.

Insomma, sebbene non possano godere della definizione e delle sfumature cromatiche della tv a colori, la risposta è affermativa: cani e gatti sono in grado di seguire le immagini riprodotte sullo schermo del televisore.

Potrebbe interessarti anche: Serie Tv con cani: 10 titoli da non perdere

Ecco cosa vedono i pets

La questione, però, non finisce qui: sebbene, infatti, i nostri quattro zampe siano teoricamente in grado di seguire un contenuto televisivo, ciò non determina automaticamente che lo faranno e, soprattutto, che saranno in grado di comprenderlo.

gatti e russia
Gatto sguardo glaciale (Pixabay)

Sulle prime, infatti, Fido e Micio potranno risultare attratti dalle scene che si avvicendano sullo schermo.

Non sono rari, infatti, i casi di animali domestici che tentano di bloccare con la zampina le immagini riprodotte in tv.

Del resto, a catturare la loro attenzione potrebbe essere anche l’audio: rumori e suoni particolari, infatti, potrebbero indurre i pelosi ad indagare circa la loro provenienza.

Potrebbe interessarti anche: Dog Tv, il canale televisivo pensato appositamente per Fido

Nella maggior parte dei casi, però, dopo un breve lasso di tempo i pets perdono totalmente interesse per ciò che stiamo guardando in tv.

Stando ad alcuni studi, infatti, la massima soglia di attenzione che cani e gatti dedicano a ciò che viene trasmesso sullo schermo è pari a circa 5 secondi.

Del resto, come biasimarli? Se i quattro zampe non possono comprendere e seguire le vicende riprodotte, il tutto si riduce a una noia mortale!

Impostazioni privacy