Home Curiosita Circo con animali e alternative: tutta la verità da conoscere

Circo con animali e alternative: tutta la verità da conoscere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:18
CONDIVIDI

Circo con animali? Gli animalisti non fanno altro che denunciarli, ma finora si sono fatti pochi passi avanti. Esistono però delle alternative.

circo con animali
Circo con animali: è una crudeltà costringere gli animali selvaggi a comportarsi come non viene loro naturale per il nostro divertimento (Foto Unsplash)

Ti piacerebbe essere catturato; portato via dalla tua casa, dalla tua famiglia; essere imprigionato e trasportato in giro, senza mai fermarti troppo in un posto; non poter decidere dove dormire, cosa mangiare; renderti ridicolo, esibendoti e facendoti male ogni giorno, in cambio di un pasto caldo che ti sfami (forse), o quantomeno ti impedisca di morire di fame?

Ti piacerebbe essere gettato in pasto all’attenzione di milioni di persone sconosciute, che si approfittano di te, ti guardano come se non fossi altro che un miserabile fenomeno da baraccone, mentre i loro figli ti lanciano bucce di frutta e gusci di noccioline addosso, nemmeno fossi il più profondo dei bidoni della spazzatura?

Ti piacerebbe non avere diritto a provare dei sentimenti, non poter soffrire, non poter esprimere il tuo dolore; ma non avere neppure il tempo di gioire, la possibilità di condividere la tua gioia con le persone che ami; essere accudito, coccolato e amato?

Se la tua risposta è no, ti sei appena messo nei panni di un animale da circo. Queste povere creature vivono questi soprusi tutto il tempo, da quando vengono presi per arricchire l’intrattenimento serale di qualche centro urbano, a quando muoiono, spesso perché non sono abbastanza curati e tenuti bene. E seppure non fossero trattati indegnamente, questi animali non si trovano nel loro habitat naturale e, dunque, non sono messi nella condizione ideale per sopravvivere nel miglior modo possibile e per lungo tempo.

Circo con animali: 4 ragioni per cui non bisognerebbe mai e poi mai andarci

circo con animali
Circo con animali: ci sono tantissimi motivi validi per non doverli più frequentare (Screenshot Instagram)

Gli animalisti non fanno altro, da anni, che denunciare i crimini del circo con animali: è un tipo di intrattenimento crudele, contrario a ogni forma di empatia e sentimento umano.

In realtà, sono moltissime le ragioni per cui non si dovrebbe mai comprare il biglietto per un circo che utilizza gli animali per far divertire le persone. Noi comunque ve ne diamo quattro, le più importanti.

1. Il tipo di cura e il trattamento che subiscono gli animali nel circo sono vergognosi

circo con animali
Circo con animali: ci si può divertire anche senza essere crudeli, questo può imparare la gente (Screenshot Instagram)

I trucchi che gli animali sono costretti a compiere, notte dopo notte, sono spaventosi, innaturali e persino dolorosi. La pratica standard del settore circense consiste nell’utilizzare ganci d’acciaio e altri oggetti per colpire, colpire, colpire, scuotere e colpire gli animali per “addestrarli”, anche se questo potrebbe non essere quello che si vede sul ring o in tour pubblici attentamente controllati.

I rappresentanti del circo affermano spesso che gli animali sono addestrati solo a fare i tipi di trucchi che potrebbero naturalmente eseguire nel loro habitat nativo. Ma il buon senso impone che gli elefanti allo stato brado non stiano impazientemente in piedi e che le tigri non saltino naturalmente attraverso i cerchi di fuoco.

Gli animali nei circhi trascorrono circa undici mesi all’anno viaggiando. Per migliaia di ore, per lunghe distanze, possono essere incatenati mentre non si esibiscono, trasportati in veicoli che non hanno il controllo del clima e costretti a stare in piedi o dormire in mezzo alle loro feci.

In natura, gli elefanti vivono in grandi branchi socievoli e camminano fino a venticinque miglia ogni giorno. La maggior parte degli altri animali selvatici trovati in ambienti circensi, tra cui leoni e tigri, dovrebbero invece stare costantemente in movimento nei loro habitat nativi.

2. Gli animali nel circo sono una potenziale minaccia alla sicurezza degli esseri umani

circo con animali
Circo con animali: possono essere dei luoghi altamente rischiosi anche per la vita degli esseri umani (Screenshot Instagram)

Il conflitto tra l’istinto dell’animale e le dure realtà della prigionia (così come i metodi di addestramento che utilizzano violenza, paura e intimidazione) causano enormi quantità di stress agli animali selvatici. Non c’è da meravigliarsi se alcuni animali si ribellano e si infuriano talmente che feriscono e uccidono le persone.

Gli animali da circo fuggiti rappresentano gravi minacce per la sicurezza pubblica. Oltre a causare gravi danni alla proprietà, possono mettere a rischio i residenti locali a causa di potenziali lesioni.

Gli elefanti nel circo possono portare la tubercolosi e possono infettare l’uomo con la malattia batterica. I registri pubblici mostrano che molti circhi hanno una storia di elefanti affetti da tubercolosi e che molti hanno, addirittura, usato elefanti positivi alla tubercolosi in spettacoli pubblici.

3. La Legge, a tutt’oggi, non dà una regolamentazione adeguata a questo tipo di spettacolo

circo con animali
Circo con animali: la Legge italiana si trova ancora parecchio indietro, sulla strada dei diritti della vita delle specie in via d’estinzione (Screenshot Instagram)

Potrebbe essere ragionevole presumere che esistano garanzie legali per proteggere gli animali nei circhi. Ma mentre i circhi e gli spettacoli itineranti devono essere conformi alla legge, tali regolamenti non sono né sufficientemente specifici né adeguatamente applicati.

Ogni grande circo che utilizza animali è stato citato per violazione degli standard minimi di cura stabiliti nella legge sul benessere degli animali e denunciati soprattutto dal Partito Animalista Italiano, che fino a ieri ha gridato a gran voce il bisogni di mettere fine a questo scempio.

Purtroppo ai funzionari del Governo italiano da un orecchio gli entra e dall’altro gli esce, dal momento che tante volte la legge per eliminare questo tipo di spettacolo itinerante è stata portata all’attenzione del Parlamento e del Senato, così tante quante è stata ulteriormente rinviata la decisione, che sembra non voglia essere mai presa.

4. Il circo con animali è un pericolo per quelle specie in via di estinzione

circo con animali
Circo con animali: le specie in pericolo di estinzione non sono esenti dai maltrattamenti riservati alle creature da circo (Screenshot Instagram)

Gli animali in via di estinzione nati nei programmi di “conservazione” del circo non sono mai stati rilasciati in natura; la maggior parte sono tenuti come riserve per diventare artisti “sostitutivi”. I programmi di allevamento in cattività non fanno nulla per far fronte alle minacce reali che gli animali in pericolo devono affrontare in natura, come il bracconaggio, la caccia ai trofei, la perdita di habitat e la perdita di prede.

Mentre i circhi ricercano unicamente il successo al botteghino con le vendite dei biglietti, le popolazioni di animali selvatici continuano a diminuire a causa della mancanza di sostegno per l’applicazione delle leggi sulla protezione, dei programmi educativi e della conservazione dell’habitat nelle terre native degli animali.

Nonostante le affermazioni altisonanti dei circhi, questi offrono sì intrattenimento, ma non educazione. Guardare gli animali selvatici eseguire trucchi innaturali non insegna ai nostri figli rispetto o apprezzamento per gli animali, né aiuta gli animali in natura. I circhi insegnano ai bambini che è accettabile sfruttare e maltrattare gli animali per divertimento. Inoltre, nessuna ricerca ha dimostrato che frequentare i circhi aumenti la preoccupazione pubblica per lo stato demografico di una specie o quali misure vengano prese per garantirne la sopravvivenza in natura.

Circo con animali: non è il solo tipo di spettacolo itinerante, ma ci sono delle alternative migliori

circo con animali
Circo con animali: esistono molte altre valide alternative, che sono anche intrattenimenti più spettacolari (Foto Unsplash)

Quando una cosa è sbagliata, è sbagliata. Non esistono interessi che possano fare da linea di demarcazione tra ciò che è bene e ciò che è male. Maltrattare gli animali è un male: in giro per il mondo, decine di milioni di persone lottano affinché la crudeltà contro gli animali finisca presto. Infatti, è davvero molto poco umano tenere soltanto alla vita del genere umano.

Inoltre, per divertirsi esistono numerose alternative: la scelta non è affatto tra essere crudeli e perdersi il divertimento. La scelta è tra pagare un biglietto per un tipo di intrattenimento errato e pagarlo per essere intrattenuti nella maniera più consona.

C’è da dire che alcune delle alternative al classico circo con animali hanno delle caratteristiche molto più sceniche e spettacolari, talmente tanto avanzati da non essere ancora giunti dappertutto. Ma con un po’ di pazienza e continuando a lottare, questi spettacoli arriveranno anche qui da noi, prendendo il posto di quegli orribili tendoni delle torture e delle meschinità.

Ecco le cinque alternative al circo con animali.

1. Cirque du Soleil

In ogni momento, ci sono diverse dozzine di produzioni del Cirque du Soleil in tournée in tutto il mondo. Questa compagnia con sede in Canada si è catapultata verso il successo con le sue performance uniche, guidate dai personaggi, che giocano solamente sulle prestazioni di grandi performer umani, così come sulla fantasia.

I fan accaniti non ne hanno mai abbastanza, dimostrando che i circhi possono fare benissimo a meno degli animali per il loro successo. Dovremmo dare a questa compagnia i complimenti per la loro radiante iniziativa di cittadinanza globale. Grazie all’iniziativa, una percentuale dei profitti del circo viene donata per sostenere programmi di azione sociale e culturale, inclusa la Fondazione One Drop.

2. Circo Smirkus

Fondato nel 1987 dal veterano del circo Rob Mermin, questa premiata compagnia giovanile con sede nel Vermont diffonde risate, meraviglia e allegria, ma senza la crudeltà. Il loro spettacolo circense itinerante, in stile europeo, unico e inimitabile stupisce il pubblico in tutto il New England. Gli immensamente popolari campi del Circo Smirkus insegnano ai bambini tutto ciò che abbiano sempre voluto sapere sulla vita sotto il tendone. Gestiscono anche programmi di residenza Smirkus che portano l’azione a scuole e gruppi privati, offrendo lezioni ai bambini sia durante che dopo le ore di lezione.

3. Flying Fruit Fly Circus

Un altro circo con membri e referenti giovani, il Flying Fruit Fly Circus australiano, ha ottenuto il riconoscimento sia come un’accademia di formazione del circo di alto livello, sia come una premiata compagnia di arti dello spettacolo. La chiave di volta del loro programma è, ovviamente, la produzione finita di uno spettacolo circense completo. Flying Fruit Fly Circus invia giovani di talento in tutto il mondo per mostrare la loro miscela unica di circo, danza, teatro e percussioni dal vivo, il tutto condito con scenografie da lasciare senza fiato.

4. Circo Vargas

Una volta era un circo come un altro, che utilizzava animali nelle sue esibizioni, ma adesso il Circo Vargas ha abbandonato l’uso degli animali e, dal 2010, propone un tipo di spettacolo cruelty-free. I loro spettacoli girano per gli Stati Uniti e ora presentano tutte le performance che tradizionalmente si dovrebbero ammirare sotto il tendone, ma senza inutili sofferenze per gli animali. La loro riuscita transizione ha dimostrato che, in effetti, si può fare.

5. Circo “Seven Fingers”

Il nome di questo circo deriva dai sette fondatori dell’azienda. I fondatori mirano a combinare i loro distinti talenti ed esperienze, creando una visione artistica per i loro spettacoli con la destrezza meravigliosamente imbarazzante di una mano a 7 dita. I loro spettacoli presentano trame più orientate agli adulti che ai bambini e danno vita a storie visivamente creative e avvincenti come nessun altro. Sono in tournée a livello internazionale e hanno fatto parte di tre giochi olimpici.

Potrebbe interessarti leggere anche:

S.S.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI