Home Curiosita Come insegnare al gatto a dormire nella sua cuccia

Come insegnare al gatto a dormire nella sua cuccia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00
CONDIVIDI

E’ possibile convincere il proprio felino a dormire nel suo lettino? Certo che sì! Vediamo insieme come insegnare al gatto a dormire nella sua cuccia, senza che invada il vostro letto.

Come insegnare al gatto a dormire nella sua cuccia
Come insegnare al gatto a dormire nella sua cuccia (Foto Adobe Stock)

I felini sono animali teneri, indipendenti e per questo molto testardi. Infatti differentemente dai cani è davvero difficile educarli e fargli capire quali sono i loro e i vostri spazi. E’ risaputo che i gatti trascorrono la maggior parte del loro tempo a dormire, ed il loro posto preferito per riposare è sul o nel vostro letto.

Per una ragione o per un’altra dormire con il proprio gatto non è una situazione che amano tutti e per questo è indispensabile saper far abituare il micio a riposare nel suo letto. Vediamo insieme come insegnare al gatto a dormire nella sua cuccia.

Potrebbe interessarti anche: Come non far salire il gatto sul letto: i consigli migliori

Insegnare al gatto a dormire nella sua cuccia: ecco come fare

cose essenziali per un gatto
6 cose essenziali per un gatto: dalla cuccia al cibo (Foto Adobe Stock)

I felini per riposare hanno bisogno di comodità, e per questo preferiscono cambiare sempre posto per dormire, passando dal vostro divano al vostro letto. Ma perché amano così tanto il letto del proprio umano?

I motivi per cui micio preferisce dormire nel vostro letto piuttosto che nella sua cuccia sono molti tra cui: ha bisogno di sentirsi protetto e sicuro, preferisce il caldo e soprattutto il vostro letto è più alto rispetto alla sua cuccia.

Ma com’è si può far cambiare idea al gatto e farlo dormire nella propria cuccia? Ci sono vari trucchetti che potreste usare per insegnare al felino a dormire nel suo letto.

Scegliere la cuccia adatta

Per far si che il proprio felino si abitui ad usare la sua cuccia per dormire e non il vostro letto, dovete pensare alla comodità per il vostro micio. Cercate di acquistare una cuccia per gatti che si avvicini di più al vostro letto, quindi comoda, soffice e che mantenga caldo il gatto.

Sono consigliati i modelli a casetta o a igloo, ma soprattutto le cucce con un grande spessore, per far in modo che il micio non senta il freddo del pavimento. Inoltre è bene sapere che i felini amano le cucce grandi e tonde in quanto in esse possono raggomitolarsi o stendersi.

Scegliere il posto giusto

Per insegnare al gatto a dormire nella sua cuccia è necessario posizionare quest’ultima nel posto giusto. E’ importante sapere che i gatti vogliono stare al sicuro, per questo motivo è importante osservare dove il vostro gatto preferisce stare, oltre al vostro letto o divano.

Inoltre è consigliato offrire al micio una doppia alternativa, in quanto come detto in precedenza amano spostarsi. Quindi posizionate due cucce in posti diversi e preferiti del vostro amico peloso. E’ consigliato infine sistemare la cuccia del gatto in un posto alto, in quanto i felini amano dormire nei posti più alti.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto dorme nella lettiera: perché lo fa e come evitarlo

Altri consigli utili

letto micio
(Foto Adobe Stock)

Non dimenticate che i gatti usano molto il loro olfatto, quindi per insegnargli ad usare la sua cuccia, potreste sistemare in quest’ultima una coperta con il vostro odore, cosicché il vostro micio percependo il vostro profumo può entrare nella cuccia senza nessun timore.

E’ importante premiare il vostro micio ogni volta che usa la sua cuccia, in modo tale che il gatto associ l’oggetto ad una situazione positiva.

Se seguite questi vari consigli non vi risulterà difficile insegnare al vostro gatto ad usare la cuccia. Ricordatevi però che dovete essere sempre pazienti e dolci con il vostro amico peloso.

Marianna Durante