Home Curiosita Francesco Sarcina a Sanremo 2020, l’artista riservato che adora gli animali -FOTO

Francesco Sarcina a Sanremo 2020, l’artista riservato che adora gli animali -FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:04
CONDIVIDI

Francesco Sarcina Sanremo animali. L’artista milanese ha una forte passione per gli animali che ha voluto tenere nascosta per sè fino alla morte di Xunah

Sarcina mentre canta (Foto Instagram)
Sarcina mentre canta (Foto Instagram)

Francesco Sarcina è il leader del gruppo musicale “Le Vibrazioni” che  ha varcato la soglia del palco dell’Ariston. L’artista dal look un pò rock e stravagante, è il cantante milanese che ha cominciato ad appassionarsi al mondo della musica iniziando a studiare chitarra, uno strumento che lo ha accompagnato nelle sue prime apparizioni artistiche di varie band e cover-band del milanese. Dal 1993 ha avuto origine il progetto delle “Vibrazioni”, nato grazie all’amicizia con il batterista Alessandro Deidda.

Francesco Sarcina, gli esordi e la musica 

Il cane di Sarcina (Foto Instagram)
Il cane di Sarcina (Foto Instagram)

Dalla conoscenza con Deidda, il gruppo si consolida per merito del legame con Stefano Vederi, chitarrista e tastierista e il bassista Marco Casellani. Da qui, prendono il via una serie di successi che sono molto apprezzati dal pubblico. Le sue partecipazioni a Sanremo hanno avuto inizio a partire dal 2007, dove ha cantato come ospite d’eccezione insieme ai Velvet. Il suo debutto come ospite continua nel 2010 duettando nella kermesse insieme a Giusy Ferreri. La partecipazione come artista in gara insieme al suo gruppo avviene nel febbraio del 2018 con il brano “Così sbagliato”.

Nel corso degli anni, sono tante le canzoni che hanno un seguito nel grande pubblico ma Sarcina si è distinto anche per aver preso parte a programmi televisivi quali “Amici di Maria De Filippi” dove nel 2014 è stato professore di canto e il programma “Pechino Express” nel 2016 insieme alla moglie Clizia Corvaia.

Francesco Sarcina e il folle amore per i suoi cani 

Non tutti però, sono a conoscenza del grande amore che l’artista nutre per gli animali. Un affetto tenuto celato ai suoi fans, fino al giorno della scomparsa del suo fedele amico a quattro zampe “Xunah” . La cagnolina faceva parte della vita privata del cantante, che voleva tenere per sè, postando raramente immagini in sua compagnia. Tuttavia, quando la sua amica è venuta a mancare, il dolore era troppo forte per non essere raccontato al pubblico. Così, il 23 settembre del 2015 le dedica un post breve e incisivo, accompagnato da una bellissima foto della sua pelosetta. Sarcina a differenza dei suoi colleghi, non ama molto sbandierare i suoi sentimenti ma preferisce tenerli riservati, custodendoli dentro la propria interiorità. Tale aspetto è stato subito compreso dai fan dell’artista i quali hanno mostrato tutto il loro affetto nei suoi confronti, riempiendo la bacheca di messaggi. Forse, è per questo, che anche grazie ad essi, ha dedicato una delle sue prime canzoni agli esordi, proprio a Xunah, contenuta nel primo album della band. Una canzone dai versi dolci e romantici, come si evince da queste parole: “Ora dormi che è tardi, la luna è piena e avrai nuovi sogni e speranze ed incanti.”

Tuttavia, questa non è l’unica canzone dedicata ad un quattro zampe. Nell’anno della perdita di Xunah, ha composto insieme alla sua band, il singolo “Aspettando” , un pezzo che ha lanciato in estate, per ribadire la sua posizione contraria all’abbandono estivo. “Il brano parla di tutti quei cuccioloni , 130mila ogni anno, che vengono lasciati in autostrada alla partenza per le vacanze, spettando invano che il padrone ritorni. Per l’occasione, ci siamo alleati con la Lega di difesa del cane. Ma anche Gulliver ha dato il suo contributo.

Gulliver è un esemplare di pastore tedesco che è sempre stato al suo fianco. L’amore per gli animali è una passione che non smette di essere presente nel cuore del cantante che lo accompagnerà sempre nella sua vita.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI