Home Cani Il vostro cane vi odia: come scoprire quando il cane è arrabbiato...

Il vostro cane vi odia: come scoprire quando il cane è arrabbiato con voi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:39
CONDIVIDI

Anche il cane, che è considerato il migliore amico dell’uomo, qualche volta potrebbe non essere d’accordo con voi. Scopriamo insieme quali sono i segnali che indicano che il vostro cane vi odia.

il vostro cane vi odia
Il vostro cane vi odia: come scoprire quando il cane è arrabbiato con voi (foto Pixabay)

Il cane è considerato il migliore amico dell’uomo ma come succede nel mondo umano che un amico potrebbe arrabbiarsi con voi, anche il vostro cane potrebbe provare rabbia nei vostri confronti.

Può capitare raramente, ma quando capita potreste sentirvi più frustrati in quanto non capite come mai fido sta arrabbiato con voi. Scopriamo insieme quando il cane vi odia e come è possibile riconoscere fido quando è arrabbiato.

Il vostro cane vi odia: come scoprirlo

Prima di tutto bisogna specificare che anche se il nostro amico a quattro zampe vive sicuramente le emozioni come gioia, paura e ansia, non prova il sentimento dell’odio, o meglio non lo prova allo stesso modo in cui può provarlo un essere umano, ma semplicemente il nostro amico peloso potrebbe sentirsi turbato.

La domanda è lecita, ma allora se fido prova queste emozioni può anche arrabbiarsi? Bene il nostro amico a quattro zampe potrebbe arrabbiarsi con voi ma non nel modo in cui voi pensiate.

In quanto i cani provano emozioni ma non associano ad esse delle colpe. Quindi tranquilli il vostro amico peloso non è in un angolo a pensare come farvela pagare!

Inoltre ricordatevi che la rabbia non è un’emozione molto presente nel cane, a differenza di altre emozioni come paura, frustrazione, delusione o fastidio.

Come mai il cane si arrabbia?

cane arrabbiato
Come mai il cane si arrabbia?

Ci sono momenti in cui voi potete benissimo capire che fido è arrabbiato, come per esempio quando un altro cane gli ruba un giocattolo o quando un bambino gli tira la coda.

Ma com’è possibile sapere se avete fatto qualcosa che ha fatto arrabbiare il vostro cane? State certi che se il vostro amico a quattro zampe fosse arrabbiato con voi, lo scoprirete stesso nel momento in cui gli avete fatto qualcosa che non andava, in quanto i cani esprimono le loro emozioni nel momento in cui le stanno vivendo.

Molte volte i padroni dei cani prendono per rabbia un altro tipo si emozione. Per esempio nel caso in cui lasciate da solo il vostro amico peloso in casa e al vostro ritorno trovate un cane che non vi considera o un cane che ha distrutto tutto, non si tratta di rabbia nei vostri confronti ma semplicemente il vostro amico a quattro zampe si annoiava.

Il cane ha bisogno di un esercizio fisico ogni giorno, se voi siete spesso fuori casa per lavoro, fido sicuramente non vi odia ma potreste evitare di trovare casa distrutta o fido imbronciato portandolo fuori prima che andiate via e quando tornate.

Potrebbe capitare anche che fido si rifiuti di mangiare o che violi alcune regole, non perché è arrabbiato con voi ma perché vuole attenzioni.

Anche una certa timidezza di fido nei confronti delle persone che ha sempre abbaiato o ringhiato contro, sono non segni di rabbia ma di ansia e insicurezza.

Come non far arrabbiare il cane

cane amore
come non far arrabbiare il cane

Per far in modo che fido non si arrabbi con voi, prima di tutto è necessario smettere di fare ciò che potrebbe farlo innervosire. Dopodiché è molto importante soddisfare i bisogni del proprio cane, assicurandovi che fido faccia abbastanza esercizio fisico, che abbia stimoli mentali e soprattutto che riceva tanto tanto amore.

State certi che a differenza dell’essere umano, che anche quando non sta bene a volte dice che sta bene, il nostro amico a quattro zampe finché non gli passa la rabbia nei vostri confronti non vi perdonerà. Ma tranquilli se fate ciò che desidera il vostro amico peloso, arriverà sicuramente il giorno del perdono!

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI