Home Cani Le migliori razze di cani per vivere in un appartamento: quali adottare

Le migliori razze di cani per vivere in un appartamento: quali adottare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:03
CONDIVIDI

Quando scegliamo di adottare un cane, spesso dobbiamo fare i conti con la nostra casa. E allora, quali sono le migliori razze di cani da appartamento?

Le migliori razze di cani da un appartamento: bichon frise
Una delle migliori razze di cani da appartamento: il Bichon Frise (Foto Pinterest)

Negli ultimi anni si tende a vivere più in città, e non sempre abbiamo a disposizione una grande casa in cui vivere, con giardini e ampi spazi in cui far correre libero il nostro cane. Ma esistono molte possibilità per adottare un cane e farlo vivere comunque felice assieme a noi, in una situazione abitativa non troppo grande. Abbiamo scelto le migliori razze di cani, che sono perfettamente adatte a vivere in appartamento, o comunque in una casa piuttosto piccola, senza avere problemi nè soffrire la mancanza di grandi spazi aperti.

Potrebbe interessarti anche: Razze canine più affettuose: i 10 cuccioli che danno più bacetti

Le migliori razze di cani per la vita in appartamento

cane pipì
Alcune razze di cani sono più adatte alla vita in case piccole. (Foto Pixabay)

Come sempre, è fondamentale capire quali sono le necessità del nostro cane, in base alla sua razza, e venire incontro ad esse in modo che possa vivere bene e a lungo assieme a noi. Spesso, ad esempio, alcune razze molto pigre non fanno abbastanza attività fisica, e dobbiamo essere noi a incentivare un po’ di “sport”.

Un cane di piccole dimensioni, poi, non è necessariamente un cane adatto alla vita in una casa piccola. Le migliori razze di cani da appartamento non saranno quindi le razze più piccole di cani, ma quelle che non hanno la necessità di ampi spazi e della vita all’aperto.

Inoltre, è sempre fondamentale tenere d’occhio le caratteristiche di ogni razza, per scegliere quale adottare anche in base al loro livello di rumorosità, capacità di socializzare con i vicini, livello di energia, e tanto altro. D’altronde, ogni razza è diversa dalle altre anche per questo.

Jack Russell Terrier

Adottare un cucciolo di Jack Russell Terrier
Jack Russell Terrier (Foto Flickr)

Anche se il Jack Russell Terrier viene spesso considerato un ottimo cane da appartamento, e anche se con quegli occhioni non possiamo resistergli, non è una scelta del tutto ottimale. Ha molta energia e vivacità, e una personalità molto spiccata, concentrata in dimensioni piccole (circa 25-35 cm di altezza, per un pesi di 7-9 kg nei maschi e 5-7 kg nelle femmine).

Un cane avido di vita, ama divertirsi e divertire il suo padrone. Adora l’attività fisica, è spesso un po’ ingordo (dobbiamo quindi tenere d’occhio la sua dieta), ed è estremamente intelligente. Anche per questo, è una razza di cani piuttosto difficile da addestrare, specialmente per i padroni alle prime armi.

Può essere fin troppo coraggioso, per cui anche se va molto d’accordo con le persone, può diventare aggressivo verso gli altri cani e animali domestici (come i gatti). Importante è un addestramento molto severo fin dai primi giorni, o diventerà un tornado scatenato! Ha un’aspettativa di vita di 12-16 anni.

Bassotto

Il bassotto è probabilmente una vera e propria icona tra i cani da appartamento. Non è adatto certo all’attività fisica estrema, con la sua lunga schiena e le gambe corte, ma è un segugio intelligente, vigile ed instancabile. Un ottimo cane da guardia, al pari di cani molto più grandi.

Questi piccoli cani, alti circa 25-30 cm e dal peso di 8-10 kg (le femmine) o 12-15 kg (i maschi), sono stati allevati per essere cacciatori di prede anche pericolose. E per questo, sono un po’ testardi, ma rimediano in ogni modo per entrare nelle nostre grazie.

Cocker Spaniel

cocker
Cocker Spaniel (Foto Pixabay)

Una delle razze più popolari in Europa, e con quell’aspetto da cucciolone non potrebbe essere altrimenti. Il Cocker Spaniel ha un corpo robusto e solido, alto circa 35-45 cm per un peso medio di 13-15 kg, ed è un cane molto resistente e veloce, dalla camminata molto simpatica.

Sono ottimi compagni di giochi, anche per i bambini, e sono facili da addestrare. Sono ottimi sportivi, ma sanno vivere tranquillamente in appartamento. Sono cani pieni d’energia e vogliono divertirsi e camminare tanto: prepariamoci a tanta attività fisica, quindi.

Pinscher nano

Il Pinscher nano è un cane robusto ma piccolo, solitamente pesante al di sotto dei 5 kg. La sua personalità però è quella di un cane molto più grande. Sono anche ottimi cani da guardia, perché piuttosto sospettosi verso gli estranei. E proprio per questo, non sono adatti a bambini, e se vivono con altri animali domestici devono essere socializzati in modo approfondito, in largo anticipo.

Cliccate su successivo per scoprire il resto della lista