Home Curiosita Nuovo gatto a casa: 19 oggetti per farlo sentire a suo agio

Nuovo gatto a casa: 19 oggetti per farlo sentire a suo agio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:25
CONDIVIDI

Quando arriva un nuovo gatto a casa, per noi è sempre una grande gioia, ma non sempre il cucciolo riesce a sentirsi subito a suo agio. Cosa possiamo fare?

nuovo gatto a casa
Nuovo gatto a casa: per farlo sentire più a suo agio e tranquillo, ci sono 19 oggetti da acquistare (Foto Unsplash)

Il giorno in cui porti a casa il tuo nuovo gatto è una vera e propria festa. Ma sebbene tu possa, fin da subito, sentirti pronto per le coccole e giocare con il tuo gattino, la maggior parte dei felini non è così entusiasta di muoversi in un ambiente ancora del tutto estraneo.

Mettetevi nei loro minuscoli panni: proprio quando stavano iniziando ad abituarsi al rifugio o al negozietto dal quale li avete presi (bam!), ecco che arrivano in un altro luogo, devono abituarsi a una nuova casa. E i gatti, non sono animali conosciuti per la loro capacità di gestire il cambiamento.

Prepararsi all’arrivo del tuo nuovo gatto a casa in anticipo aiuta a garantire che il suo percorso di acclimatazione possa risultare il più semplice possibile. Dobbiamo renderci conto di quali sono le cose di cui ha maggiormente bisogno: ad esempio, sapere che tutti i gatti hanno bisogno di una lettiera e di una cuccia è un gioco da ragazzi; anche che devono essere nutriti con del cibo adatto a loro è una cosa abbastanza facile da comprendere. Al contrario, i nuovi proprietari di gatti potrebbero non rendersi conto che oggetti come tiragraffi, alberi per gatti, feromoni calmanti e giocattoli possono aiutare a ridurre lo stress e fornire al nuovo animale domestico un ambiente sereno e accogliente.

Nuovo gatto a casa: 19 oggetti davvero utili secondo gli esperti

nuovo gatto a casa
Nuovo gatto a casa: il micio può non sentirsi subito accasato quando lo adottiamo e lo portiamo con noi, serve del tempo (Foto Unsplash)

Con l’aiuto di quattro esperti, abbiamo creato un elenco di cose essenziali da avere quando porti un nuovo gatto a casa. Per avere un parere davvero professionale, abbiamo raccolto i consigli del veterinario Dr. Andrea Moore, proprietario e direttore medico del Pinnacle Animal Hospital di San Jose, in California. Il personale di due organizzazioni di soccorso per gatti ha prestato la propria esperienza su come trasferire un gatto in una nuova casa: Danielle Carr, responsabile del rifugio presso Town Cats a Morgan Hill, in California; Libby Farel-Friedman e Lindsay Franušić, la prima supervisore e la seconda assistente manager del programma di adozioni presso la Humane Society of Silicon Valley (HSSV) a Milpitas, California.

Abbiamo riportato i loro consigli che indicano questi diciannove oggetti seguenti come cose essenziali da tenere a portata di mano quando introduci il tuo nuovo gatto a casa.

Una borsa da viaggio

Una borsa da viaggio, in cui trasportare il gatto, quando sei in giro, è essenziale, soprattutto quando lo devi prendere la prima volta per portarlo a casa con te, dice Franušić.

Un diffusore di feromoni

Per aiutare a ridurre lo stress e i vari comportamenti indesiderati, come la pipì del gatto  sparsa per la casa, che ne conseguono, sia Moore che Carr raccomandano di usare un diffusore di feromoni calmante, durante le prime settimane che il tuo gatto trascorre in casa con te. Questo diffusore assomiglia ai nostri che compriamo per profumare gli ambienti e si trova dappertutto, anche online.

Un po’ di stucco

Nuovo gatto a casa
Nuovo gatto a casa: se il vostro micio non si sente subito a suo agio, nessun problema, perché esistono molti pggetti carini da comprargli per farlo stare tranquillo (Screenshot Instagram)

Quando porti un gatto a casa, scopri che amano esplorare e gettare tutti gli oggetti a terra, spiega Franušić. Far aderire cornici, vasi e i vari soprammobili molto delicati che si trovano sparsi per l’abitazione con lo stucco sulle superfici potrebbe risultare l’unica strada percorribile.

Un posto sicuro

Quando si tratta di una lettiera, tutti i nostri esperti concordano sul fatto che “semplice” è la cosa migliore. Vuoi una scatola che il tuo gatto possa usare senza dover utilizzare nessun trucco, come dice il dottor Moore. E anche se sono convenienti, ha raccomandato di evitare scatole autopulenti, perché i rumori che fanno possono spaventare i gatti.

Se preferisci che la tua scatola sia coperta per ridurre gli odori o impedire al tuo cane di entrare, acquistane uno con un coperchio rimovibile che può essere aggiunto in seguito.

Un po’ di sabbia naturale inodore

Moore ha raccomandato di evitare le lettiere polverose, che possono causare problemi respiratori, e le lettiere profumate con un forte profumo. Tutti e tre i nostri esperti di rifugi preferiscono lettiere realizzate con materiali naturali come mais o miglio.

Una ciotola abbastanza grande

Per i gatti con baffi sensibili, spazzolarsi contro il lato di una ciotola di cibo o acqua può causare dolore e rendere stressante mangiare. Per prevenire la “fatica da baffo”, il Dr. Moore suggerisce di usare un piatto più largo senza bordi ripidi.

Il tipo di cibo adatto

Sebbene molti gatti preferiscano cibi secchi, questi sono ricchi di carboidrati e calorie, spiega Moore. Far fare al gatto una dieta che include alimenti umidi può aiutare a mantenere il peso e la salute generale. Il cibo umido è ottimo per i gatti perché fornisce più idratazione. È particolarmente importante per i maschi perché è necessario che facciano la pipì in modo che non abbiano problemi alla prostata, afferma.

Un trattamento particolare contro lo stress

nuovo gatto a casa
Nuovo gatto a casa: i cambiamenti repentini producono stress nel gatto e, per farlo rilassare, bisogna distrarlo con dei giochini simpatici (Foto Unsplash)

L’addestramento con il clicker, una forma di allenamento di rinforzo positivo che insegna comportamenti corretti con un suono di clic distinto, è un modo eccellente per insegnare trucchi e affrontare le sfide comportamentali nei gatti.

Un trattamento per la sua salute dentale

Mantenere la bocca del tuo gatto pulita è essenziale per la sua salute generale. Idealmente, dovresti cercare di insegnare al tuo gatto a lavarsi i denti, dice il dott. Moore.

Un collare super accessoriato

Se il tuo gatto va all’aperto, ha bisogno di un collare elettronico che manderà un segnale se viene catturato, trovato sul ramo di un albero o su una recinzione, consiglia Moore.

Una bella targhetta distintiva

Anche se il tuo gatto ha il microchip, le targhette identificative con il suo nome e il numero di telefono incisi sopra possono aiutarlo a farlo tornare a casa sano e salvo. Se il tuo gatto sta solamente al coperto, il Dr. Moore dice che non è necessario indossare un colletto o etichette identificative. Invece, far mettere il microchip al gatto è fondamentale, in modo che possa essere facilmente identificato se fugge.

Una comoda pettorina con guinzaglio

Per i gatti al chiuso, l’aria aperta è un mondo fantastico per assimilare immagini, suoni e odori che molti felini, in effetti, trovano deliziosi. Secondo il dott. Moore, la passeggiata al guinzaglio è un modo sicuro per avere il gatto fuori e una buona attività che gatto e proprietario possono svolgere insieme.

Un pettine per togliere i peli in eccesso e i boli di pelo

I gatti sono molto accurati e nel processo di toelettatura perdono molti peli. Per i gatti a pelo lungo, in particolare, spazzolare è davvero utile per rimuovere i peli che sono pronti a perdere e che potrebbero arruffarsi se non rimossi, afferma Moore.

Un tiragraffi

Nuovo gatto a casa
Nuovo gatto a casa: il tiragraffi è il miglior intrattenimento in assoluto, perché serve ad allentare lo stress, è divertente e mantiene gli artigli in salute, forti e perfettamente affilati (Screenshot Instagram)

I gatti graffiano per marcare tutti gli oggetti con il loro odore, per aiutare con le unghie e per alleviare lo stress, afferma Moore. Inoltre, il tuo gatto avrà meno probabilità di graffiare i mobili se ha altre opzioni.

Un giocattolo da inseguire

I migliori giocattoli sono quelli in cui puoi interagire con il tuo gatto. Giocare con loro ti aiuta a legare meglio, dice Farel-Friedman.

Un distributore di cibo interattivo con cui giocare

Penso che i giocattoli puzzle alimentari siano fantastici, dice Carr. Sono davvero buoni per i gatti che sono in sovrappeso e per quelli che sono sovrastimolati. È anche più naturale, perché i gatti sono naturalmente predisposti a combattere e impegnarsi per procacciarsi il cibo. 

Un trattamento contro le pulci

Il controllo delle pulci è importante indipendentemente dal fatto che un gatto stia sempre al coperto o se ne vada fuori di tanto in tanto. Non tutti i gatti si sentiranno a proprio agio indossando un collare antipulci, ma per quelli che lo tollerano, Moore dice che è una buona opzione.

Un tiragraffi per pavimenti in cartone

Non si è mai pieni di tiragraffi in casa, su questo vanno d’accordo tutti gli esperti. I gatti hanno bisogno di grattare mentre giocano con qualsiasi cosa, dice Carr. Possono giocare e divertirsi, quindi anche se non sei a casa hanno stimoli.

Un albero su cui arrampicarsi, da graffiare e con cui giocare

Consigliamo vivamente di acquistare alberi per i gatti, dice Farel-Friedman. Non solo forniscono ai gatti la possibilità di ampliare la gamma di attività che possono svolgere dentro casa, ma forniscono anche esercizio fisico e sollievo dallo stress. Il Dr. Moore ha concordato: Dovete avere uno spazio verticale, in particolare le persone che hanno poco spazio in soggiorno.

Potrebbe interessarti leggere anche:

S.S.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI