Home Cani Perché i cuccioli sono irresistibili? Lo spiega la scienza

Perché i cuccioli sono irresistibili? Lo spiega la scienza

Vi siete mai chiesti perché i cuccioli sono così irresistibili? La scienza ci spiega come mai veniamo più attratti dai cuccioli che dai cani adulti.

perché i cuccioli sono irresistibili
(Foto Pixabay)

Vedere un cane è sempre un piacere, ma chi di voi non ha mai fatto gli occhi lucidi quando si è trovato dinanzi un cucciolo di cane e non ha esclamato: “Che carino”?

Diciamo che, un po’ tutti ci siamo trovati in questa situazione, ma vi siete mai chiesti come mai veniamo così attratti dalla loro bellezza e dai loro occhi luccicanti? Ebbene la scienza può risponderci! Vediamo insieme perché i cuccioli sono così irresistibili.

I cuccioli di cane sono irresistibili: ecco perché

I cuccioli piacciono davvero a tutti, ma vi siete mai chiesti cos’è che ci fa provare tenerezza nei loro confronti? A dare una risposta ci ha pensato Clive Wynne un professore di psicologia.

golden retriever caratteristiche cucciolo
(Foto Pixabay)

Secondo il professore, l’uomo prova attrazione per il cucciolo, quando quest’ultimo ha 2 mesi. Ossia nel momento in cui la madre non lo nutre più e lo lascia libero, e quindi ha bisogno di affidarsi a qualcuno per sopravvivere.

Quel qualcuno è l’essere umano, per questo motivo inizia a fare lo sguardo dolce e tenero e a sembrare carino ai nostri occhi.

Per accettarsi se ci fosse una reale connessione tra l’età di Fido e l’attrazione che quest’ultimo provoca all’essere umano, il professore Wynne ha effettuato un esperimento.

Potrebbe interessarti anche: Si sceglie il cane che più ci somiglia: uno studio lo dimostra

Esperimento

Il team ha proposto a 51 persone una serie di foto di cuccioli di diversa età e razza. Le razze erano: Corsos, Pastore svizzero bianco e Jack Russell Terrier.

Alle 51 persone è stato chiesto di indicare quale delle foto dei cuccioli di varie età gli piacevano di più. Il risultato di tale esperimento, ha suggerito che le persone erano meno attratte dalle foto dei cuccioli quando erano nati e che tale attrazione aumentava invece quando i cuccioli avevano raggiunto un’età di 2 mesi.

Potrebbe interessarti anche: Cani di taglia media da 0 a 12 mesi: gestione e cura

Adottare un cucciolo di Jack Russell Terrier
(Foto Pinterest)

Inoltre è stato notato che anche la differenza delle razze, influiva sull’attrazione dell’immagine del cucciolo. Dopo questo studio, il Professor Wynne ha dichiarato che è stato dimostrato che i cuccioli di 8 settimane, ossia il moneto in cui vengono “abbandonati” dalla propria mamma, sono coloro che fanno più tenerezza all’essere umano.

Forse ciò accade in quanto li vediamo come bambini che devono essere protetti dalle cattiverie del mondo.

Marianna Durante