Home Gatti Come intrattenere un gatto a cui non piacciono i giocattoli

Come intrattenere un gatto a cui non piacciono i giocattoli

Al tuo amico peloso non piacciono i giochi? Vediamo insieme come intrattenere un gatto a cui non piacciono i giocattoli. 

intrattenere gatto non piacciono giocattoli
(Foto Pexels)

il gioco per i felini è molto importante per la crescita, non solo permette ai nostri amici a quattro zampe di manifestare i loro comportamenti naturali, come per esempio la caccia, ma gli permette anche di conoscere il mondo che li circonda.

Inoltre giocare consente al nostro amico peloso di sprigionare l’energia repressa e allevia lo stress e la tensione. La maggior parte dei felini amano giocare con i giocattoli, tuttavia a non tutti piacciono questi ultimi. Cosa fare? In questo articolo vedremo come intrattenere un gatto a cui non piacciono i giocattoli.

Intrattenere un gatto a cui non piacciono i giocattoli: ecco come

Il tempo di gioco è essenziale per un gatto, per questo motivo è importante che durante la giornata il felino trascorra del tempo a giocare.

Quali sono le tipiche abitudini dei gatti? (Foto Adobe Stock)
(Foto Adobe Stock)

La maggior parte dei gatti amano giocare con altri gatti, ma trascorrono del tempo anche a giocare con dei giocattoli, adatti proprio ai felini.

Tuttavia, può capitare di avere un solo amico peloso in casa e per di più un felino a cui i giocattoli non piacciono proprio. Cosa fare per rendere un po’ attiva la giornata del nostro amico a quattro zampe? Qui di seguito vi daremo alcuni consigli su come intrattenere un gatto a cui non piacciono i giocattoli.

Scatole di cartone

E’ risaputo che i felini amano le scatole di cartone, in quanto sono considerate per questi animali, un ottimo posto dove nascondersi o fare “agguati” ai nemici. In questo caso il “nemico” è la persona con cui sta giocando il Micio.

Inoltre i nostri amici pelosi amano le scatole di cartone perché sono strette e molto probabilmente al loro interno trovano calore e confort.

Oltre alla scatola di cartone, potrebbe incuriosire e intrattenere il nostro amico a quattro zampe anche un sacchetto di carta.

Infatti la maggior parte dei felini è curiosa del suono provocato dalla carta nel momento in cui ci gioca e soprattutto delle tante forme che presenta quest’ultima nel momento in cui viene toccata. Quindi prendete dei sacchetti di carta e spargeteli per casa, in modo tale che il vostro amico peloso possa giocarci liberamente.

Potrebbe interessarti anche: Al gatto piacciono le scatole: i diversi motivi di questa attrazione

Mensola vicino la finestra

Intrattenere il proprio amico peloso, non significa solo farlo giocare, ma significa anche fargli vedere ciò che c’è al di là delle mura di casa.

Quindi porre una mensola dinanzi alla finestra, ovviamente chiusa ma con le tapparelle alzate, può essere utile. In questo modo il nostro amico a quattro zampe può trascorrere il tempo a vedere uccelli, cani e altri animali che possono trovarsi fuori casa.

Tiragraffi

Uno strumento molto utile per intrattenere un gatto a cui non piacciono i giocattoli, e non solo, è il tiragraffi.

creare ambiente ideale gatto
(Foto Adobe Stock)

Quest’ultimo può essere di diversi modelli, può presentare mensole, giochini, e anche una piccola “casetta”. Oltre ad essere un mezzo di intrattenimento per il Micio, il tiragraffi è utile al gatto anche per affilare le sue unghie. Per questo motivo tale strumento è consigliato a tutti coloro che convivono con un felino.

Potrebbe interessarti anche: Come scegliere il tiragraffi per il gatto: tutti i consigli per fare un buon acquisto

Prendere un altro gatto

Infine, per intrattenere un gatto a cui non piacciono i giocattoli, potrebbe essere utile prendere un altro gatto, soprattutto se il vostro amico peloso trascorre la maggior parte della giornata da solo in casa.

E’ possibile adottare un felino dai rifugi di animali presenti praticamente in tutti i territori, non solo aiuteremo il nostro amico peloso che non ama i giochi, ma aiuteremo un altro felino che ha tanto bisogno di una casa.

E’ importante, però, presentare il nuovo gatto in modo corretto al gatto già presente in casa, in modo tale da evitare litigi. In conclusione, esistono molti modi per intrattenere il proprio Micio, basta anche trascorrere del tempo semplicemente con il nostro amico a quattro zampe.

Marianna Durante