Home Gatti Come migliorare la pelle del gatto: ecco 6 semplici consigli

Come migliorare la pelle del gatto: ecco 6 semplici consigli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:42
CONDIVIDI

Tenere la pelle del felino curata, è molto importante per la sua salute. Ecco alcuni consigli su come migliorare la pelle e il pelo del gatto.

come migliorare la pelle del gatto
Come migliorare la pelle del gatto: ecco 6 semplici consigli (Foto Adobe Stock)

È risaputo che i gatti trascorrono la maggior parte della loro giornata a lavarsi, sia per togliersi la sporcizia dal pelo, sia dopo aver mangiato per pulirsi la bocca. Molte volte però, nonostante la continua auto-toelettatura del micio, la pelle di quest’ultimo potrebbe presentarsi screpolata o malsana. Vediamo insieme come è possibile migliorare la pelle del proprio gatto per il bene della sua salute.

Potrebbe interessarti anche: Problemi della pelle nel gatto: 10 situazioni e patologie da risolvere

Come migliorare il pelo del gatto: i migliori consigli

Problemi della pelle nel gatto
Problemi della pelle nel gatto: potrebbero essere acari dell’orecchio (Foto Unsplash)

Le condizioni del pelo e della pelle del vostro gatto possono darvi molte informazioni sulla sua salute. Infatti se il vostro micio è sano presenterà una pelle liscia, chiara e morbida, mentre se non sta bene presenterà una pelle screpolata e grassa. Inoltre vi sono molte patologie che possono provocare problemi alla pelle del gatto come:

Qui di seguito vi proponiamo alcuni rimedi per migliorare la pelle del vostro gatto, ricordandovi sempre di portare il vostro micio dal veterinario per un controllo più approfondito.

Antipulci

I parassiti sono la causa principale di problemi alla pelle del gatto. Per questo motivo è importante applicare periodicamente un antipulci al micio per proteggerlo da questi insetti e per mantenere la sua pelle in salute.

Toelettatura

È risaputo che i felini raramente hanno bisogno di un bagno, in quanto si lavano da soli. Ciò nonostante per migliorare la pelle del vostro micio un bel bagno potrebbe essere la scelta giusta, soprattutto se il felino ha difficoltà nello svolgimento della sua auto-toelettatura.

È importante utilizzare uno shampoo adatto ai gatti. Nel caso in cui il vostro micio presenti problemi alla pelle potreste chiedere consiglio al veterinario per l’utilizzo di uno specifico prodotto per il lavaggio del micio.

Inoltre oltre al bagno è consigliato anche una spazzolatura giornaliera, per i gatti a pelo lungo, e una spazzolatura 2 volte a settimana per i felini che presentano un pelo corto, in modo tale da tenere sempre il pelo del gatto pulito e la sua pelle in salute.

Potrebbe interessarti anche: Come lavare il gatto in casa: i nostri consigli per farlo semplicemente

Alimentazione corretta

Dieta del micio: quante volte deve mangiare il gatto al giorno
Dieta del micio: quante volte deve mangiare il gatto al giorno (Foto Adobe Stock)

Una giusta alimentazione è molto importante per la salute del felino, inoltre molte sostanze nutritive sono molto importanti per un giusto mantenimento del pelo e della pelle del gatto, come gli acidi grassi omega 6 e omega 3. Quindi se desiderate che il vostro gatto abbia la pelle e il pelo in salute alimentatelo correttamente.

Uso di integratori

Secondo gli esperti se il vostro gatto presenta la pelle secca o asciutta o un prurito eccessivo, potrebbe essere necessario aggiungere alla sua dieta degli integratori. In ogni caso è necessario contattare il veterinario per offrire al micio un giusto dosaggio.

Alleviare lo stress

Molto spesso capita che i felini a causa di un forte livello si stress possano leccarsi eccessivamente, procurandosi la caduta del pelo, la cosiddetta alopecia felina. Per questo motivo è importante alleviare lo stress nel gatto procurandogli tutto ciò di cui ha bisogno o dedicandogli una parte del vostro tempo.

Visite dal veterinario

Per migliorare la pelle del vostro gatto è opportuno che portiate quest’ultimo regolarmente dal veterinario. In quanto lo specialista controllando il vostro micio può identificare rapidamente eventuali problemi della pelle prescrivendo il trattamento giusto.

Marianna Durante