Home Gatti Salute dei Gatti 10 Segni di stress nel gatto: ecco a cosa fare attenzione

10 Segni di stress nel gatto: ecco a cosa fare attenzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:18
CONDIVIDI

È molto importante non sottovalutare un felino stressato, in quanto lo stress può diminuire le sue difese immunitarie. Ecco 10 segni di stress nel gatto a cui fare attenzione.

10 segni di stress nel gatto
10 Segni di stress nel gatto: ecco a cosa fare attenzione (Foto Adobe Stock)

Lo stress per il gatto, come anche per l’essere umano è un meccanismo di difesa, ciò nonostante se si presenta spesso può diventare cronico e causare problemi di salute al nostro amico a quattro zampe.

Per questo è molto importante non sottovalutare un gatto stressato e saper riconoscere i vari sintomi che si presentano. Vi proponiamo qui di seguito 10 segni di stress nel gatto.

10 Segni di stress nel gatto: come riconoscerli

gatto relax lecca
(Foto Pexels)

Come abbiamo detto in precedenza i gatti possono sviluppare stress proprio come i loro umani, soprattutto se la loro routine abituale è disturbata e non sanno cosa fare. Le cause di stress nel gatto possono essere molte, dalla lettiera che non viene pulita abbastanza frequentemente, al sentirsi spaventati, malati o traumatizzati. Ecco alcuni segnali che possono dirvi se il vostro micio è stressato.

Il gatto si pulisce o si gratta eccessivamente

Il vostro amico a quattro zampe potrebbe manifestare il suo essere stressato, pulendosi o grattandosi molto, fino a perdere i peli e ad irritare la propria pelle, proprio come quando gli esseri umani si mangiano le unghie. In questo caso è necessario contattare il veterinario per trovare una soluzione per calmare il vostro micio.

Lettiera sporca

Il vostro felino potrebbe mostrare di essere stressato se fa i bisogni fuori dalla sua lettiera. Questo potrebbe essere un segno di agitazione in quanto la lettiera potrebbe essere sporca, oppure potrebbe essere causato da problemi intestinali. In entrambi i casi è necessario portare micio dal veterinario per scoprire come aiutarlo.

Il gatto è aggressivo

Se il vostro gatto è stressato, potrebbe passare molto tempo a nascondersi sotto il letto o sopra i mobili, o a proteggere l’ambiente circostante. Questo atteggiamento potrebbe trasformarsi in aggressività verso di voi o verso altri animali, per questo è importante portare micio dal veterinario prima possibile.

Gatto appiccicoso

gatto appiccicoso
Un gatto coccolato e felice. (Foto Unsplash)

A volte può succedere il contrario e il vostro gatto può diventare appiccicoso, o turbato ogni volta che ve ne andate. Questo comportamento può anche coincidere con il miagolare continuo quando non siete in casa, in questo caso il vostro gatto può soffrire di ansia da separazione.

Il gatto miagola troppo

Il vostro gatto potrebbe mostrare il suo stress miagolando molto. Ci sono sicuramente alcuni gatti che solitamente ”parlano” molto, ma se il vostro gatto non è tra questi e comincia a miagolare continuamente come non ha mai fatto prima, ciò potrebbe essere un segnale di stress.

Mancanza di appetito

Solitamente quando l’uomo si sente turbato o ansioso, a volte perde l’appetito. Lo stesso vale anche per micio. Se il vostro gatto smette di mangiare o inizia a mangiare molto poco, questo potrebbe essere un segnale di stress.

Letargia

Se notate il vostro gatto dormire più del solito o perdere molta energia, questo potrebbe indicare che micio è stressato. Per questo è necessaria una visita dal veterinario.

Problemi alla pancia

Lo stress nel gatto potrebbe essere anche un indicatore di altri problemi di salute, soprattutto se accompagnato a diarrea, costipazione o altri problemi alla pancia del micio. Per questo motivo è necessario portare il vostro amico a quattro zampe dal veterinario per una visita.

Cambiamenti generali nel comportamento

Nessuno meglio di voi conosce il proprio gatto. Se notate differenze comportamentali, per esempio una volta micio era giocherellone e ora è sempre stanco, o era tranquillo e ora salta ad ogni rumore, potrebbe soffrire di stress. Infatti quando un gatto è stressato può presentare cambiamenti comportamentali.

Il gatto ha il fiatone

A volte un gatto stressato, in determinate situazioni, come l’incontro con un altro gatto oppure piccoli rumori che lo spaventano e lo fanno saltare, può presentare il fiatone. In questo caso notereste il vostro micio con la bocca aperta e la lingua fuori.

Cosa fare a riguardo

Curare l'ansia del gatto
Curare l’ansia del gatto: sistemi anti-stress per aiutare entrambi (Foto Unsplash)

Se notate uno di questi segni di stress nel vostro amico peloso, vi consigliamo di recarvi prima dal veterinario per assicurarvi che a causare l’ansia non sia un disturbo fisico. Nel caso in cui quest’ultimo non è la causa di stress nel gatto, il veterinario potrà aiutarvi a risolvere nel migliore dei modi lo stress mentale del vostro amico a quattro zampe.

Alcuni esperti, raccomandano un albero per permettere al gatto di arrampicarsi, giocare e avere il proprio spazio. Inoltre anche i giochi di puzzle alimentari sono una buona attività per il felino per usare le sue abilità di cacciatore e di mangiatore. I giocattoli rotanti aiutano a mantenere il gatto attivo in modo tale da abbassare lo stress.

Se l’ansia del vostro gatto è estrema, potrebbe essere il momento di parlare con il veterinario di alcuni integratori naturali o altri farmaci che possono aiutare il vostro micio a sentirsi meno stressato. Altrimenti, siate pazienti, gentili e offrite al vostro amico a quattro zampe tutte le opzioni lenitive, come le coccole, qualche nuovo giocattolo o un trattamento calmante che lo aiuti ad alleviare l’ansia.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.