Home Gatti Misurare la quantità di crocchette per gatti: come farlo nel modo giusto

Misurare la quantità di crocchette per gatti: come farlo nel modo giusto

Vuoi sapere come misurare la quantità giusta di crocchette per il tuo gatto? Vediamo insieme qual è il metodo migliore.

misurare quantità crocchette gatto
(Foto Adobe Stock)

Nutrire il proprio felino con la giusta quantità di cibo è molto importante. In quanto una quantità maggiore o minore potrebbe causare problemi di salute al proprio Micio.

Infatti se il gatto mangia più del dovuto potrebbe diventare obeso, in caso contrario se la quantità di cibo data al felino è minore il Micio potrebbe perdere peso o non ricevere i nutrienti di cui ha bisogno.

Tuttavia è molto importante anche il metodo utilizzato per mettere la giusta quantità di cibo nella ciotola del Micio. Vediamo qui di seguito come misurare le quantità di crocchette per il gatto nel modo giusto.

Come misurare le crocchette per il gatto: il metodo giusto

Chi convive con un felino, dà da mangiare a quest’ultimo ogni giorno, anche più volte al giorno, in quanto un animale domestico viene nutrito 2-3 volte al dì.

Alimentazione mista per il gatto
(Foto Pixabay)

Ciò comporta misurare la quantità di crocchette per il Micio molte volte. Ma siete davvero sicuri che il metodo che utilizzate per dar da mangiare al vostro amico a quattro zampe sia sicuro?

Potreste sorprendervi nel sapere che il metodo che utilizzate per misurare la quantità di cibo per il gatto può essere impreciso. In questo caso potreste offrire al Micio più cibo o meno cibo.

Infatti molti genitori di gatti utilizzano per misurare le quantità di crocchette per il loro animale domestico un bicchiere di plastica, una tazza, le proprie mani o anche misurini per la cucina utilizzati per i liquidi.

Secondo gli scienziati questi metodi non sono adatti per dare la giusta quantità di cibo al gatto. Quantità che come ben sappiamo non deve essere né eccessiva, per evitare che il gatto ingrassi, né troppo poca per evitare che il gatto perda peso.

Potrebbe interessarti anche: Cibo secco per il gatto sterilizzato: cosa è importante sapere

Il modo accurato per misurare il cibo del gatto

Il metodo migliore per misurare la quantità di croccantini per il gatto è utilizzare la bilancia alimentare. È consigliata la bilancia che misuri in grammi e non in millilitri (ml), in oncia (Oz) o altre unità di misura.

Il gatto mangia le crocchette del cane
(Foto Adobe Stock)

Una volta acquistata la bilancia, basta osservare qual è la quantità, in grammi, di crocchette utili per il fabbisogno energetico del vostro Micio.

Dopodiché prendete la bilancia da cucina, poggiate sopra a quest’ultima un bicchiere o qualsiasi recipiente in cui vogliate inserirvi i croccantini del Micio, anche la ciotola del gatto.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al gattino e al gatto a mangiare e bere dalla ciotola

Premete su tara, in modo tale da detrarre il peso del recipiente, e versate le crocchette fino a raggiungere, sempre in grammi, la quantità giusta di cibo per il Micio.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante