Home Gatti Gatti che amano le altezze: i felini che stanno sempre in cima

Gatti che amano le altezze: i felini che stanno sempre in cima

Gatti che amano le altezze e che non rinunciano a farsi trovare in cima a mobili e muri? Per alcuni esemplari è un’attività essenziale. Scopriamo, qui, di quali si tratta.

Gatti che amano le altezze
(Foto Unsplash)

Più i posti in cui vivono sono alti, più i felini sono attratti da certi luoghi. Per gli amici gatti, le altezze sono un must e preferiscono sempre i tetti, i muri ma anche i mobili presenti in casa ad un comodo divano. I mici adorano osservare il loro mondo stando il più in alto possibile e alcuni di loro non ci rinunciano mai. Conosciamo, allora, i gatti che amano le altezze e le curiosità.

La passione dei felini per l’altezza

Tra le attività preferite dei mici c’è quella di arrampicarsi più in alto possibile e sostare per ore a osservare il territorio. Ma come mai i gatti amano tanto stare in alto? Approfondiamo nell’articolo.

Razze feline che amano le altezze
(Foto Pexels)

Un comportamento tipico dei cari felini domestici è quello di salire in alto sopra ogni cosa capiti sotto il loro sguardo. Parliamo di sedie, armadi, porte e anche macchine ferme sotto casa.

Le altezze sono, da sempre, obiettivo fisso nella vita di questa specie e un tale comportamento può avere vari significati.

Infatti, i mici possono fermarsi sulle altezze per diverse ragioni. La prima riguarda, sicuramente, la volontà e il potere di controllare il loro territorio.

Su una posizione più elevata, un felino può evitare eventuali predatori o pericoli e, in più, osservare la sua zona. Inoltre, dall’alto, possono vedere meglio le loro prede durante la caccia.

In una posizione di riparo e irraggiungibilità da parte degli altri, i gatti si sentono molto più al sicuro e anche più attivi.

Un micio che sale sopra un tetto o sui muretti, così come sulle strutture abbandonante e isolate da tutti, nei luoghi più silenziosi, può riposarsi in totale tranquillità e abbassare le sue difese.

Perciò, non stupiamoci troppo di notarli sempre in cima da qualche parte anche in casa, perché più è alto un posto più l’animale domestico si sente libero e sereno. Detto ciò, esistono dei gatti che amano le altezze rispetto ad altri esemplari. Conosciamoli meglio più avanti.

Gatti che amano le altezze: ecco i mici sempre in alto

Per i pelosi di cui andremo a parlare, le altezze sono un luogo preferito e, nel caso non si abbia idea di dove possano essere finiti, cominciamo a guardare in altro. Ecco quali sono.

I mici che amano le altezze
(Foto Unsplash)

Le razze feline che amano le altezze sono:

  • Abissino;
  • Burmilla;
  • Maine Coon;
  • Siamese;
  • Angora Turco;
  • Toyger.

Abissino

Il primo, tra i gatti che amano le altezze, è l’Abissino. Si tratta di un esemplare dalla incredibile vitalità e dal profondo amore per la sua famiglia. Leggiamo di più su di lui.

I pelosi che amano le altezze
(Foto Pixabay)

Per il gatto Abissino, fermarsi almeno una volta al giorno su un’altezza in casa è d’obbligo, per curiosare in giro e vedere dove non riesce con i suoi occhi esploratori. Un micio amante del movimento e della sua libertà, ma che non rinuncia alla vita domestica insieme a chi ama.

Burmilla

Un altro micio che ama le altezze è il Burmilla, esemplare socievole e la cui presenza in casa è davvero gradevole.

Micio si arrampica
(Foto Pixabay)

Felino dal carattere allegro e vivace, il Burmilla non si fa mancare nulla e vuole essere sempre al centro dell’attenzione. Un micio adatto a grandi famiglie con bambini, con i quali adora giocare, magari arrampicandosi e nascondendosi per farli divertire tanto.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sul Burmilla: aneddoti e origini di questa razza felina

Maine Coon

Anche il magnifico Maine Coon è un appassionato delle altezze inarrivabili per molti. Questo micio non è mai aggressivo e ama stare bene con la sua famiglia.

Gatto guarda dall'alto
(Foto Pixabay)

Attivo e sempre presente, il Maine Coon si diletta tra tanto gioco e coccole continue. Nella casa, questo peloso è un prezioso compagno affettuoso e dolce, ma a cui non bisogna togliere la libertà di poter salire dove desidera, che siano porte o mobili.

Siamese

Non poteva mancare lo splendido gatto Siamese, tra i pelosi amanti delle altezze. Un felino non soltanto elegante ma anche super attivo in ogni contesto.

Pelosetto si riposa
(Foto Pixabay)

Chiunque abbia un gatto Siamese, sa bene quanto piaccia a questa razza la libertà di muoversi ogni volta che si vuole. É proprio su qualche altezza che è possibile trovarlo quando non è in casa, curioso di esplorare la realtà che lo circonda oppure mentre gioca vivace con i più piccoli. Un micio instancabile!

Angora Turco

Troviamo, poi, il particolarissimo Angora Turco. Una razza felina dotata di grande energia e forza. Leggiamo di più qui di seguito.

Il gatto è pensieroso
(Foto Pixabay)

Tra le razze feline esistenti, l’Angora Turco spicca per l’inesauribile carica fisica giornaliera. Questo micio è dotato di un carattere avventuroso, in quanto amante non solo delle altezze ma delle esplorazioni, grazie anche alla sua agilità e vitalità.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione dell’Angora Turco: consigli su alimenti, dosi e frequenza

Toyger

L’ultimo, tra i gatti che amano le altezze, è il mitico Toyger. Esemplare capace di adattarsi ad ogni realtà, anche in compagnia di altri animali. Vediamo meglio qui.

Pelosetto sopra il tavolo
(Foto Unsplash)

Con il suo carattere estremamente socievole e amabile, il Toyger adora anche lui sfogare tutta la sua energia e il bisogno di conoscere il mondo raggiungendo i posti altissimi. Questo peloso è facilissimo da addestrare e ha sempre voglia di imparare.