Home Gatti Gatti da giardino: quali sono gli esemplari più comuni

Gatti da giardino: quali sono gli esemplari più comuni

Gatti da giardino che amano trascorrere il loro tempo nella natura. Scopriamo, insieme, quali sono le razze feline più comuni ideali per le case con giardino.

Gatti da giardino
(Foto Pexels)

Il padrone che ha la fortuna di convivere la sua casa con uno o più felini, sa bene quanto queste creature amino vivere nella natura, all’aria aperta ed esplorando tra alberi e cespugli. I mici adorano stare nei grandi spazi che offre la realtà esterna e ci sono molti vantaggi per loro. Scopriamo qui quali sono i gatti da giardino, quelli che proprio non possono fare a meno di riposare e passeggiare ogni giorno nel verde.

I felini e l’amore per la natura

Gli amici pelosi hanno un grande amore per la realtà che li circonda, in particolar modo per le grandi distese verdi e gli angoli pieni di verde. I gatti amano nascondersi e isolarsi da tutti, riposando tra le piante curate di un bel giardino. Leggiamo meglio qui nell’articolo.

Razze di gatti da giardino
(Foto Pexels)

Sono molte le razze feline continuamente attratte dal mondo esterno. Questo richiamo istintivo non significa che disprezzino l’ambiente domestico, soltanto hanno bisogno di sentirsi liberi e di potersi avventurare fuori, anche in un piccolo giardino.

Caratteristica felina è quella di potersi muovere in modo selvaggio, e liberi da regole, in luoghi sconosciuti, per poter curiosare, cacciare e conoscere altri animali e realtà nuove.

Sempre attratti da stimoli, suoni e rumori di creature all’esterno, questi fantastici pelosi possono esprimere se stessi e dare sfogo al loro istinto.

Inoltre, gli amici felini adorano trascorrere molto tempo circondati dal verde, arrampicandosi e osservando dall’alto di un ramo; un posto apparentemente ristretto come il giardino per loro è un grande assaggio di libertà.

Gatti da giardino: ecco quali sono i mici più ‘green’

Esistono delle razze feline più desiderose di spazi green in cui poter vivere tranquilli o avventurarsi all’inseguimento di piccoli insetti, così come per semplice curiosità istintiva insita in loro. Ecco, qui di seguito, una lista dei gatti da giardino, esemplari perfetti per la vita a contatto con la natura in tutta la sua maestosità.

Razze feline che amano il giardino
(Foto Unsplash)

Le razze feline da giardino sono:

  • Abissino;
  • Soriano;
  • British Shorthair;
  • American Shorthair;
  • Maine Coon;
  • Scottish Fold.

Abissino

Il primo esemplare tra i gatti da giardino è l’Abissino. Questo simpatico micino ama dedicarsi a tante attività e giocare con i più piccoli di casa. Vediamo qualcosa in più sul suo amore per gli spazi verdi.

Micio libero nell'erba
(Foto Pixabay)

Il gatto Abissino è un esemplare molto vivace e adora partecipare agli eventi di tutta la famiglia. Dal carattere particolarmente curioso, questo micio adora avventurarsi in giardini e cortili o in qualsiasi spazio aperto, ed entrare in contatto con altri animali, con cui è in grado di socializzare.

Adora prendere un oggetto e riportarlo indietro al suo padrone, attività ideale su un bel tappeto di erba.

Soriano

Troviamo, poi, il gatto Soriano. Si tratta di un grande curiosone ed ama molto la sua indipendenza. Micio è molto comune nelle case ed è apprezzatissimo.

Gattino si nasconde
(Foto Pixabay)

Quando parliamo del gatto Soriano parliamo di un micio che ha grande bisogno di vivere e correre libero all’esterno, tanto è vero che, spesso, si corre anche il rischio di vederlo scappare via.

Il micio, infatti, sa muoversi con intelligenza anche per strade a lui sconosciute e curiosare in ambienti nuovi, alla ricerca di prede o di altri esseri umani.

Potrebbe interessarti anche: Gatto Soriano grigio: tutto quello che c’è da sapere prima di adottarlo

British Shorthair

Anche l’amato British Shorthair è un gatto che preferisce stare nel verde di un giardino invece che sul divano in salotto. Leggiamo di più su questo micione.

Felino steso nell'erba
(Foto Pixabay)

Il gatto British Shorthair ha fama di essere un gran pigrone. É proprio così e, in quanto dormiglione, micio adora schiacciare qualche pisolino anche all’aperto, magari disteso comodamente sull’erba del giardino di casa. Propende per i giochi ma non è particolarmente attivo. Forse, proporgli qualche attività nel verde può stimolarlo di più!

American Shorthair

L’American Shorthair figura nella lista di gatti da giardino, per la sua indole alla caccia e al movimento continuo fuori casa.

Gatto steso in veranda
(Foto Pixabay)

Conosciuto come un grande cacciatore e abile saltatore, il gatto American Shorthair ama gli ambienti verdi e naturali, in cui può vivere e curiosare, alla ricerca di altri animali. Questa razza felina ha bisogno di trascorrere molte ore nella realtà esterna, ma poi finisce sempre col tornare dalla sua famiglia.

Maine Coon

Non poteva mancare in questa lista il ricercatissimo Maine Coon. Si tratta di una razza felina molto di compagnia, per nulla aggressiva e molto affettuosa con chi se ne prende cura. Anche micio, ovviamente, preferirebbe vivere in giardino.

Peloso all'aria aperta
(Foto Pixabay)

Il gatto Maine Coon è considerata una delle migliori razze feline. Questo peloso adora muoversi agilmente nelle grandi campagne e riposare tranquillo, magari circondato dalla sua famiglia a cui si lega molto. É un grande predatore ed esploratore della natura selvaggia. Inoltre sa relazionarsi anche ad altri animali domestici, tra cui i cani.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Maine Coon: le ragioni per voler vivere con questo gatto

Scottish Fold

L’ultimo esemplare felino è l’adorabile gatto Scottish Fold. Parliamo di un micio molto socievole e tranquillo con gli altri animali, con cui può trascorrere del tempo nel giardino.

Gatto con pianta
(Foto Pixabay)

Per il suo approccio calmo e curioso con gli altri animali, il gatto Scottish Fold adora uscire e avventurarsi in altri luoghi, tra cui i giardini, per avere l’opportunità di interagire con altre creature ed esprimere la sua natura.

Con le persone sconosciute, invece, il felino può essere poco tollerante e piuttosto diffidente. Se lo si lascia libero di curiosare vicino casa, forse si aprirà di più ai suoi nuovi amici umani.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ilaria G