Home Gatti Gatto grigio: caratteristiche e personalità

Gatto grigio: caratteristiche e personalità

CONDIVIDI

Si dice che ad ogni colore del pelo del micio corrisponde un carattere e una personalità diversa. Oggi scopriremo che caratteristiche ha il gatto grigio.

gatto grigio (foto Pixabay)
gatto grigio (foto Pixabay)

Come abbiamo detto ci sarebbe un legame tra il colore del pelo del gatto e il suo carattere, ciò perché sia il mantello che la personalità sono ereditarie.

Se allora un gatto rosso è più passionale e il gatto nero più misterioso, come sarà un micio grigio? In questo articolo scopriremo le caratteristiche di questo tipo di micio e il suo carattere.

Gatto grigio: caratteristiche

gatto a pelo grigio
caratteristiche del gatto a pelo grigio (Pixabay)

Prima di tutto scopriamo quali sono le caratteristiche che differenziano il micio grigio dagli altri gatti. I gatti grigi hanno una corporatura robusta con petto e spalle larghe, la testa grande con faccia lunga e fronte arrotondata.

Questo tipo felino si differenzia dagli altri anche perché ha naso e orecchie dritte, la coda sempre verso l’alto e un pelo corto e lucido.

Gatto grigio: il pelo

Come abbiamo detto il gatto grigio ha generalmente il pelo corto. Il suo manto necessita di poche cure, infatti è sufficiente spazzolarlo una volta a settimana con un guanto di camoscio e una spazzola di crine.

Quando il micio cambia il pelo sarebbe meglio usare una spazzola con i denti di gomma, per rimuovere con facilità il pelo morto, sarebbe opportuno spazzolarlo delicatamente.

Anche se come ben sappiamo i gatti sono animali che non hanno bisogno di accorgimenti di pulizia, in quanto si puliscono da soli e sono molto puliti, sarebbe meglio fargli spesso uno shampoo secco e inodore, soprattutto se il micio si sposta molte volte da casa per andare in strada o in giardino.

Comunicazione e addestramento

Il gatti grigi per comunicare usano posizioni del corpo particolari e producono i feromoni, che lasciano segnali per marcare il territorio, fanno le fusa e usano vari vocalizzi.

Il micio grigio può essere addestrato ad obbedire a semplici comandi, anche se per addestrarlo ci vuole molto impegno, infatti bisogna instaurare un rapporto di fiducia con lui per essere ascoltati.

Personalità del gatto grigio

gatto persiano grigio
micio grigio (Pixabay)

Il gatto grigio non ha un vero e proprio colore bensì ha un colore intermedio tra nero e bianco e già questa caratteristica rende la sua personalità più equilibrata. I gatti grigi generalmente dovrebbero essere saggi e tranquilli.

Sono felini molto svegli e curiosi, adorano esplorare il mondo e conoscere cose nuove. Chi ha un micio grigio può notare che è un felino molto testardo che non cambia idea.

Allo stesso tempo sono però gatti molto fedeli e amorosi, infatti amano molto le carezze. Il micio grigio adora la compagnia sia umana, sia degli altri animali.

Un ottimo esempio di felino grigio con queste caratteristiche è il gatto certosino, chiamato anche gatto-cane, in quanto è molto attaccato a chi si occupa di lui ed è elegante e calmo.

Il gatto grigio è un felino predisposto alla caccia, infatti ama andare a cercare la propria preda, per questo è considerato un ottimo predatore. Infine possiamo dire che il micio grigio è un animale dominante per eccellenza.

Potrebbero interessarti anche:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI