Home Gatti Gatto sbatte la coda quando lo accarezzo: cosa significa

Gatto sbatte la coda quando lo accarezzo: cosa significa

Lo fa proprio nei momenti di tenerezza? Ecco perché un gatto sbatte la coda quando accarezzo e il suo significato.

Gatto sbatte la coda quando lo accarezzo
(Foto AdobeStock)

La coda: una delle parti più affascinanti del corpo del micio, non solo per le sue caratteristiche estetiche ma anche per come la usa. Infatti alcune volte pare sia una specie di ‘penna’ che scrive (e descrive) le emozioni del nostro amato felino domestico. Proprio perché è così ‘espressiva’, è lecito chiedersi perché un gatto sbatte la coda quando lo accarezzo, cosa significa e come interpretare questo suo movimento.

La coda del gatto: una ‘penna’ per le sue emozioni

Anche chi non ha un gatto in casa sa che i movimenti e le posizioni che assume la sua coda hanno una miriade di significati: non sempre però tutti sono comprensibili. Le emozioni di un micio sono perfettamente espresse da tutto il suo corpo, in primis la sua coda.

Fasciare la coda al gatto
(Foto Pexels)

Quest’ultima infatti può descrivere gioie ed emozioni sia positive sia negative, e che possono essere riassunte in:

  • innamoramento,
  • felicità,
  • paura,
  • rabbia,
  • curiosità,
  • lo stare in guardia.

Non è questa la sede per approfondire l’interpretazione dei movimenti della coda del gatto, ma è comunque importante sapere che dalle posizioni che assume possiamo capire lo stato d’animo del felino e ‘regolarci’ di conseguenza.

Gatto sbatte la coda quando lo accarezzo: a cosa fare attenzione

Ma allora perché Micio sbatte la coda quando lo accarezzo? C’è qualcosa di sbagliato in quello che vuole essere un momento di tenerezza oppure gli fa piacere? Non è certo così immediato il significato di questo suo gesto, ma possiamo arrivare a comprenderlo.

coda del gatto
(Foto Pixabay)

Dato che spesso se la coda sbatte sul suolo con un movimento rapido e violento è segnale di rabbia e di insofferenza, è lo stesso quando lo accarezziamo? Sappiamo inoltre che i felini devono decidere loro quando è il momento delle coccole e come vogliono che lo facciamo. E’ importante infatti sapere come accarezzare il gatto sia nei punti più sensibili sia per quelli da evitare.

Potrebbe interessarti anche: Scopri qui perché il gatto insegue la sua coda: quando preoccuparsi

Gatto sbatte la coda quando lo accarezzo: significato

Ma allora gli dà fastidio? Assolutamente no, ma bisogna analizzare la dinamica. Se infatti si tratta solo di un movimento, anche piuttosto sinuoso, è un ottimo segnale. Infatti se il gatto la muove dall’alto al basso verso il suolo, è sintomo del fatto che si fida perfettamente di noi, sa che non potremmo fargli nulla di male.

accarezzare il gatto
(Foto Adobe Stock)

Potrebbe interessarti anche: Ecco perché il gatto alza la coda, e tutte le altre posizioni: cosa vuole comunicare

Quindi se notiamo che Micio fa questo movimento con la coda non è necessario smettere, anzi. Ricordiamoci inoltre che il gatto è un animale molto esigente e sa cosa vuole, di certo non si ‘adatta facilmente alla nostra volontà’: quindi, se non volesse le nostre carezze, ce lo farebbe capire senza troppi complimenti!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino