Home Gatti I benefici di avere un gatto in casa: ottimi motivi per adottare...

I benefici di avere un gatto in casa: ottimi motivi per adottare un felino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:07
CONDIVIDI

I benefici di avere un gatto in casa possono essere tanti e sicuramente potrebbero convincerti di adottare un felino per rallegrare le tue giornate.

gatto
La terapia del gatto ha dimostrato che la compagnia di un gatto promuove miglioramenti fisici e psicologici.(Foto Pixabay)

Il gatto riesce ad avere un buon rapporto con l’uomo, anche se si dice spesso che sia indipendente. Ma il gatto è comunque in grado di dare un’anima alla tua casa e renderla molto più viva di quanto non sia già oggi, senza considerare il fatto che oggi si parla anche di gatto terapia, quindi di benefici salutari grazie al felino.

Prendiamo il caso dell’ippoterapia, che da diversi anni ha dimostrato risultati incredibili con i bambini con autismo, i problemi di autostima o paralisi cerebrale. Ha di gran lunga dimostrato di essere certamente una terapia complementare in grado di migliorare le capacità motorie ed emotive dei pazienti.

Allo stesso modo, la terapia del gatto ha dimostrato che la compagnia di un gatto promuove miglioramenti fisici e psicologici. Anche se questo può sembrare difficile da credere, il gatto da molti più benefici di quanto la maggior parte delle persone possano pensare.

Il gatto ama l’indipendenza, ma anche le coccole, a volte sembra avercela con il mondo, ma altre volte è amorevole e dolcissimo. Il loro comportamento è molto simile a quello di un essere umano. Questo potrebbe essere il motivo per cui tecniche come la terapia del gatto hanno iniziato ad avere successo nel campo della salute emotiva.

I motivi dei benefici di avere un gatto in casa

gatto salta sui mobili
I gatti sono molto divertenti e birichini e ci terranno costantemente impegnati(Foto Pixabay)

Elimina il problema solitudine

Il gatto come dicevamo è molto indipendente quando vuole, ma anche molto affettuoso. Sono molto divertenti e birichini e ci terranno costantemente impegnati. Il gatto è l’opzione migliore per una persona che vive da sola. Senza dimenticare che bisogna alimentarlo con una dieta corretta, vaccinarli e tagliare le affilatissime unghie al gatto, onde evitare possano rompere o danneggiare tutti i nostri mobili e tende.

Le fusa che curano la nostra salute

È stato scientificamente provato che le fusa del tuo gatto hanno proprietà terapeutiche. Le sue fusa hanno effetti rilassanti simili alla meditazione. Tanto per il gatto quanto per l’essere umano. Questo aiuta il recupero e si innesca durante un’emozione intensa.

È un investimento meno dispendioso di un cane

Sia per quanto riguarda l’aspetto economico sia il fattore tempo, un gatto rappresenta un investimento meno grande. Il felino può prendersi cura di se stesso, se non si ha eccezionalmente il tempo di occuparsene per una o due notti.

È silenzioso

I gatti non abbaiano, a differenza dei cani. Tuttavia, miagola quando ha fame, quando vuole uscire o tornare indietro. Le uniche volte che lo sentirai.

Migliora i sintomi della depressione e dello stress

Le fusa sono molto rilassanti, stimolano la concentrazione e creano un’atmosfera molto accogliente e perciò il gatto determina un notevole miglioramento nelle persone che soffrono di disturbi da stress , ansia e depressione.

Riducono le malattie respiratorie

Un’altra ragione, per adottare un gatto e tenerlo in casa se si hanno dei bambini, è che i più piccoli, se vivono a contatto con questi felini, hanno la possibilità di ridurre il rischio di contrarre dei disturbi alle vie respiratorie

Aiuta la guarigione delle fratture ossee

È consigliato tenere un gatto nella propria abitazione, anche perché le frequenze delle fusa feline sono molto simili agli Hertz di alcune cure terapeutiche usate per far rinsaldare le ossa dopo una frattura.

Aiuta a superare i lutti

I risultati di alcune ricerche scientifiche, hanno dimostrato che chi ha vicino un gatto, supera più facilmente un lutto, rispetto a chi non ce l’ha. L’utilità del gatto, nel superare gli stati depressivi, è stata accertata perciò anche nelle persone che hanno subito una perdita recente.

È pulito

Un gatto si pulisce da solo e va in bagno nella sua lettiera felina se glielo hai insegnato. Non appena imparano a usare la lettiera, non esitano a usarla sistematicamente; lavano se stessi e i loro piccoli e non richiedono un’attenzione costante. Ora prova a lavarli di tanto in tanto, controlla di tanto in tanto che il cibo sia adeguato e assicurati di portarli ai loro appuntamenti veterinari.

Aiuta a conciliare il sonno

Godere della compagnia del gatto è vantaggioso, perché il felino aiuta a conciliare il sonno.

Cos’è la terapia del gatto?

Ragazza con i gattini (Foto Pixabay)
Migliora la qualità della vita e crea un legame molto speciale tra il felino e il suo padrone (Foto Pixabay)

La terapia del gatto, è un trattamento per l’ansia, lo stress e la depressione. Migliora la qualità della vita e crea un legame molto speciale tra il felino e il suo padrone. Inoltre, secondo vari studi, le persone con un tipo di malattia cardiaca mostrano un miglioramento progressivo dopo aver vissuto con un gatto.

È abbastanza curioso che la stessa ricerca fatta con i cani produca risultati completamente diversi. I proprietari di cani, a differenza dei gatti, sono rimasti nella media. Ciò significa che coloro che hanno gatti hanno meno probabilità di morire di infarto.

Anche per le persone che soffrono di una forma di demenza, come il morbo di Alzheimer, possono sperimentare ricordi accarezzandoli, ritardando così la degenerazione neuronale di cui soffrono. Inoltre, le fusa dell’animale stimolano alcune terminazioni nervose fondamentali e necessarie per l’evocazione di storie passate.

Raffaella Lauretta

Potrebbero interessarti anche i seguenti link:

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI