Home Gatti Il gatto ha morso un cavo elettrico: cosa fare e come evitarlo

Il gatto ha morso un cavo elettrico: cosa fare e come evitarlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:15
CONDIVIDI

Se il vostro gatto ha morso un cavo elettrico potrebbe avere vari problemi. Vediamo insieme come aiutare micio e soprattutto come evitare questo incidente.

il gatto ha morso un cavo elettrico
Il gatto ha morso un cavo elettrico: cosa fare e come evitarlo (Foto Adobe Stock)

I felini come la maggior parte degli animali quando sono cuccioli, prendono qualsiasi tipo di oggetto come gioco, come anche il mordere i cavi elettrici, senza riconoscere alcun pericolo.

Invece i rischi a cui va in contro un gatto che morde un cavo elettrico sono molti. Le lesioni più frequenti che si possono riscontrare in un gatto che ha morso un cavo elettrico sono causate dall’elettrocuzione.

Qui di seguito vedremo cosa bisogna fare in questi casi e soprattutto, per la salute del nostro amico a quattro zampe, come evitare che accadano questi incidenti.

Il gatto ha morso un cavo elettrico: cause e sintomi

gatto cavo
Gatto morde cavo (Foto Adobe Stock)

Ogni oggetto in movimento per il felino è fonte di gioco e di divertimento, anche un piccolo filo pendente. Per questo motivo può capitare che il gatto morda dei fili elettrici. Questo comportamento può provocare nel nostro amico a quattro zampe delle vere e proprie lesioni, come:

  • Ustioni alla bocca e al pelo
  • Alterazioni cardiache
  • Alterazioni muscolari o dei tessuti

Inoltre altre complicazioni molto comuni sono l’edema polmonare nel micio, che consiste nell’accumulo di liquido all’interno dei polmoni del felino e l’ipertensione polmonare che colpisce le arterie circostanti.

Sintomi

Ci sono vari sintomi che possono presentarsi se il vostro amato gatto ha morso un cavo elettrico, magari in vostra assenza. Quelli più evidenti sono: baffi e pelo elettrizzati, ustioni dentro e intorno alla bocca e respiro affannoso. Altri sintomi molto gravi sono:

Inoltre nel caso in cui si presentino nel gatto delle convulsioni, degli spasmi muscolari o il felino sta avendo un vero e proprio collasso è opportuno contattare immediatamente il veterinario.

Diagnosi e trattamento

malattie dei polmoni nel gatto
(Foto Adobe Stock)

I sintomi precedentemente elencati possono essere collegati anche ad altri tipi di disturbi, come l’ingestione di eventuali veleni o per esempio malattie cardiache già presenti nel gatto, per questo il veterinario eseguirà vari esami approfonditi sul felino.

Solitamente se il gatto morde un cavo elettrico il liquido presente a causa di un edema polmonare, è di colore rosa. Inoltre presenta macchie rosse intorno al cuore e come accennato prima, ustioni alla bocca.

Trattamento

Nel caso in cui il gatto che ha morso il cavo elettrico presenta problemi ematici, il veterinario prescriverà una cura endovenosa a base di cristalloidi. Mentre il liquido presente nei polmoni viene curato dallo specialista attraverso diuretici.

Nel caso in cui il morso al cavo elettrico ha causato tachicardia nel felino, il veterinario prescriverà una giusta terapia per normalizzare il battito del cuore del nostro amico a quattro zampe.

Il gatto verrà monitorato affinché le sue condizioni non si normalizzano. È necessario sapere che il micio potrebbe avere, a causa delle ustioni alla bocca, problemi nel mangiare il cibo a cui è abituato. Per questo è consigliabile cibo morbido o liquido.

Inoltre potrebbe presentarsi anche la possibilità di un intervento chirurgico nel caso in cui vi è la presenza di un’apertura tra la bocca e il naso del micio. In questo caso lo specialista vi consiglierà cosa fare a riguardo.

Come evitare che il gatto morda un cavo elettrico

cavi
Cavi elettrici (Foto Pixabay)

Il consiglio migliore per evitare che un gatto morda un cavo elettrico è la prevenzione, per questo vi consigliamo prima di tutto di fare in modo che in giro per casa non vi siano cavi elettrici che pendono. Potreste unirli con i laccetti di metallo, oppure potreste attaccarli al muro con le canaline.

Inoltre potreste creare un composto con un cucchiaio di vasellina, 2 cucchiai di limone e 1 di peperoncino, e spalmarlo sui cavi elettrici. In modo tale che  il nostro amico a quattro zampe non venga attratto dall’oggetto, in quanto i gatti odiano il limone ed inoltre il mix con il peperoncino rende il composto ancora più fastidioso per micio.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.