Home Gatti Razze di gatti che non graffiano: gli esemplari più tranquilli

Razze di gatti che non graffiano: gli esemplari più tranquilli

Razze di gatti che non graffiano e che tendono a essere tranquilli in casa? Scopriamo quali sono i felini dall’indole pacifica e sempre in cerca di coccole.

Razze di gatti che non graffiano
(Foto Unsplash)

Gli amici felini sono tra i compagni domestici più desiderati, insieme ai cani. Questi affascinanti animali si dividono tra le loro abitudini a cui tengono moltissimo e ritagliano lo spazio per il proprio padrone. Sono tanti i mici esistenti ma alcuni di loro sono molto più tranquilli. Vediamo, qui, quali sono le razze di gatti che non graffiano.

I mici dalla personalità tranquilla

Adottare un micio può essere complicato per quelle persone che hanno poca esperienza e che hanno sentito dire dell’aggressività nascosta di questi piccoli pelosi. Senza temere nulla, ci si può lasciare andare nella scelta e sapere che i felini sanno essere adorabili e tranquilli con le persone. Leggiamo meglio qui.

Felini che non graffiano
(Foto Pexels)

Gli amici felini vengono spesso giudicati senza essere conosciuti o, almeno, vissuti per un certo periodo. Chiunque abbia la fortuna di convivere con un micio, sa bene che questi animali sanno donare tanto affetto e che apprezzano le cure del loro umano.

Molte persone hanno difficoltà se pensano ad una convivenza in appartamento con un gatto. Ebbene, esistono delle razze feline perfette per la vita domestica e che non graffiano mai, a meno che non serva per difendersi.

Si tratta di mici che hanno attitudini comportamentali che si adattano alle persone sole e alle famiglie. Sono felini che apprezzano di più la vita tranquilla e senza troppo caos, fatta di riposini sul divano, in un’ambiente caldo e comodo, e di brevi percorsi in casa.

Questi gatti amano rilassarsi e non tendono ad avere reazioni negative in compagnia di estranei o dei propri familiari. Scopriamo, insieme, quali sono gli esemplari più comuni.

Razze di gatti che non graffiano: ecco i mici più calmi

Sono i gatti adatti a bambini e adulti, che sanno ambientarsi all’interno di piccole case e con i quali si rischia poco di vedere gesti inappropriati o azioni aggressive improvvise. Questi sono i felini considerati più pacifici e ideali come compagni di vita quotidiana. Conosciamoli meglio più avanti.

Razze feline che non graffiano
(Foto Pexels)

Le razze feline che non graffiano sono:

  • Somalo;
  • Persiano;
  • Ragdoll;
  • Maine Coon;
  • Gatto Sacro di Birmania.

Somalo

La prima tra le razze di gatti che non graffiano è il Somalo. Parliamo di un felino che si adatta con difficoltà alla vita di appartamento che sa rifugiarsi tra le braccia del padrone.

Felino addormentato
(Foto Pixabay)

Il gatto Somalo può essere considerato un vero coccolone con chi si prende cura di lui. Questo micio ha un carattere particolare: indipendente e autonomo, apprezza molto però ricevere l’affetto da parte di tutti e ama ricambiare facendo tante fusa. Molto vivace, ha bisogno del suo spazio per vivere sereno, ma non farebbe mai danni alla sua famiglia.

Persiano

Troviamo, poi, il gatto Persiano, molto apprezzato ovunque. Si tratta di una razza felina amante della vita domestica e della compagnia del suo amico umano. Leggiamo di più.

Il gatto è curioso
(Foto Pixabay)

Considerato un pigrone e amante della vita lenta e priva di caos, il gatto Persiano ha un carattere ideale, poiché è molto paziente e tollera la presenza di bambini intorno a sé. Di conseguenza, è difficile che reagisca in maniera aggressiva alle tante coccole che è impossibile non fargli, in sua compagnia. Non ama le uscite e allontanarsi dalla sua casa. Preferisce circondarsi di umani e vivere sereno e al sicuro.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un gatto persiano: “ragioni e sentimenti”; per cui ne vale la pena

Ragdoll

Anche il famoso gatto Ragdoll rientra tra le razze di gatti che non graffiano o che lo fanno di rado. Conosciamo meglio la “bambola di pezza”.

Gatto rilassato sul pavimento
(Foto Pixabay)

Parliamo del Ragdoll, un felino che adora la compagnia umana, sempre tranquillo e pacifico, anche in presenza di estranei. Questo peloso instaura subito un bel rapporto di fiducia e amicizia con chi sceglie di adottarlo e si può affidare completamente a lui. Si adatta anche bene alla vita in un piccolo appartamento.

Maine Coon

Un altro esemplare molto affettuoso e adorabile che non graffia mai è il Maine Coon. Vediamo qualche informazione su questo peloso molto diffuso e amato.

Peloso in giardino
(Foto Pixabay)

Il Maine Coon rientra, spesso, nelle classifiche più interessanti. Parliamo di uno tra i gatti più grandi al mondo, apprezzato per il suo carattere docile e per il suo essere estremamente socievole con tutti, anche con altri animali domestici. Coccolone e amante delle attività ludiche, questo micio adora divertirsi insieme agli altri e stare bene.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Maine Coon: le ragioni per voler vivere con questo gatto

Gatto Sacro di Birmania

L’ultimo esemplare di cui andremo a parlare è il particolare Gatto Sacro di Birmania. Si tratta di una razza felina che si lega profondamente alla sua famiglia umana.

Micio curioso
(Foto Pixabay)

Conosciuto per il legame profondo che riesce ad instaurare con il suo padrone e amico, il Gatto Sacro di Birmania (o Birmano) non compie mai gesti negativi o aggressivi nei confronti di chi ama. Il micio ama anche essere al centro dell’attenzione e, quando gli capita di ritrovarsi solo nella casa, fa di tutto per riposarsi accanto agli oggetti e ai vestiti che gli ricordano il suo padrone lontano.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.