Home Gatti Razze di gatti Devon Rex: prezzo, cuccioli, carattere, salute, alimentazione, cura

Devon Rex: prezzo, cuccioli, carattere, salute, alimentazione, cura

Scheda completa sul Devon Rex: da storia a curiosità, ecco tutto quello che c’è da sapere su questa razza di gatto dal pelo riccio.

devon rex
(Foto Adobe Stock)

Il Devon Rex è un micio dall’aspetto davvero peculiare, a partire dal suo mantello ondulato. Esaminiamo nel dettaglio tutte le informazioni su questa particolare razza felina, che sono indispensabili da conoscere se si vuole accogliere in casa questo incantevole quattro zampe.

Informazioni generali sulla razza

Apriamo la nostra scheda completa sul Devon Rex con una carrellata di informazioni generali.

Devon Rex tra le razze di gatti fedeli
(Foto Pinterest)
  • Soprannome: gatto alieno, micio riccio
  • Origine: Inghilterra
  • Vita media: 15 anni
  • Dimensioni: medio-piccole
  • Peso: 2-4 kg
  • Anallergico: no
  • Tendenza a fuggire: no
  • Tendenza ad ingrassare: no
  • Tendenza a miagolare: sì
  • Tendenza a soffrire la solitudine: sì
  • Clima: caldo-temperato, tende a soffrire le basse temperature
  • Compatibile con bambini: sì
  • Compatibile con altri animali: sì

Quanto costa un Devon Rex

Stai pensando di accogliere un Devon Rex nella tua casa e nel tuo cuore? Il costo di questo esemplare è compreso tra 400 e 1500 euro.

Il prezzo del micio dipende in primo luogo dalla categoria a cui appartiene. Infatti, è possibile distinguere tra gatti da compagnia, da riproduzione e da allevamento.

In secondo luogo, il costo varia a seconda dell’età e del sesso del quattro zampe, oltre che dell’allevamento cui ci si rivolge. Per quanto riguarda le spese di mantenimento, esse si aggirano intorno ai 30 euro al mese.

Habitat e stile di vita ideale

Il Devon Rex è un micio da appartamento, che ha bisogno di condividere la sua quotidianità con la sua famiglia umana.

Infatti, si tratta non solo di un animale che tende a soffrire il freddo e necessita del continuo contatto corporeo, ma anche di un quattro zampe che soffre la solitudine.

All’interno della casa, è indispensabile mettere a disposizione del gatto un ambiente in cui scatenarsi, corredato di tiragraffi, percorsi e mensole rialzate.

Se adeguatamente addestrato sin da cucciolo, il Devon Rex può essere condotto a passeggio al guinzaglio. L’importante è fargli indossare un cappottino o un maglioncino che possano proteggerlo dal freddo.

Origini e storia della razza

Da dove viene il Devon Rex e quali tappe hanno caratterizzato la storia di questa razza? Scopriamolo insieme.

malattie comuni devon rex
(Foto Adobe Stock)

In Inghilterra, nella città di Devon, venne rinvenuto un gatto randagio a pelo riccio che, una volta adottato, fu fatto accoppiare con una micia tricolore.

Dalla loro unione nacque Kirlee, che presentava lo stesso manto peculiare del padre. Una volta cresciuto, il quattro zampe fu fatto accoppiare con un esemplare di Cornish Rex, per verificare se la mutazione genetica che causava la comparsa di una pelliccia tanto particolare fosse la stessa.

Una volta appurato che le mutazioni non erano le medesime, il Devon Rex fu allevato fino al riconoscimento ufficiale della nuova razza, avvenuto nel 1967.

Aspetto e caratteristiche fisiche

Come abbiamo anticipato, questo micio colpisce in particolar modo per il suo aspetto peculiare.

devon rex
(Foto Unsplash)

Corpo

Il Devon Rex è un micio di taglia medio-piccola, dalla corporatura agile e muscolosa. Il suo peso è compreso tra i 2 e i 4 kg per una lunghezza di circa 30 cm.

Testa

La testa degli esemplari di questa razza di piccole dimensioni. Le orecchie, sproporzionate rispetto al capo, sono ampie alla base e larghe.

Gli occhi del Devon Rex possono essere giallo-oro, verde, blu o acquamarina.

Manto

Il principale tratto distintivo del Devon Rex è il suo mantello. Questo micio, infatti, è ricoperto da uno strato di sottile peluria arricciata.

La consistenza del suo mantello è morbida e simile a quella della seta. I motivi ammessi dallo standard sono tigrato, a macchie, bicolore e tricolore.

Il colore del pelo varia tra cannella, crema, cioccolato, rosso, nero e bianco.

Zampe

Le zampe di questo micio sono sottili ma robuste. Gli arti slanciati conferiscono al Devon Rex un aspetto agile ed elegante.

Carattere del Devon Rex

Il Devon Rex ha un carattere davvero irresistibile, in grado di far cadere ogni essere umano… alle sue zampe.

Devon Rex
(Foto Pinterest)

Questo micio, infatti, risulta estremamente dolce e affettuoso. Amante delle coccole e delle attenzioni, adora acciambellarsi sulle gambe del suo umano del cuore e trascorrere al suo fianco piacevoli momenti di relax.

Al tempo stesso, si tratta di un gatto estremamente atletico e giocherellone, che si dedica ad attività fisica ed esplorazioni. Vista la sua intelligenza, può essere facilmente addestrato.

Compatibilità con bambini e altri animali

Il Devon Rex è un quattro zampe socievole ed espansivo, che va perfettamente d’accordo con i più piccoli, anche grazie alla sua vena curiosa e amichevole.

Allo stesso tempo, si tratta del quattro zampe ideale per chi vive con altri pelosetti, nei confronti dei quali si rivela accomodante e ben disposto.

Salute e cura del Devon Rex

Gli esemplari di questa razza tendono a godere di buona salute e sono piuttosto longevi.

Devon Rex
(Foto Pinterest)

La durata media della loro vita, infatti, si aggira intorno ai 15 anni. In ogni caso, ci sono una serie di patologie comuni nel Devon Rex, che vengono trasmesse per via ereditaria da una generazione all’altra.

Tra le malattie più frequenti nella razza ci sono:

  • Cardiomiopatia ipertrofica;
  • Miopatia congenita;
  • Lussazione della rotula;
  • Disturbi cutanei.

Come prendersi cura del Devon Rex? In primo luogo, è sconsigliato spazzolarlo troppo frequentemente, perché questa operazione potrebbe danneggiare il suo mantello delicato.

Per farlo, è consigliato avvalersi di un apposito guanto, anziché di una spazzola, in modo da non risultare eccessivamente aggressivi.

Inoltre, gli esemplari di questa razza necessitano di essere lavati frequentemente, a causa della loro cute tendenzialmente grassa.

Infine, particolare attenzione va posta alle loro orecchie, poiché si tratta di mici predisposti all’accumulo di cerume che, se non rimosso, potrebbe determinare l’insorgenza di infezioni.

Alimentazione ideale

Cosa dare da mangiare al Devon Rex, per far sì che questo micio si mantenga forte e in salute?

cura Devon Rex
(Foto Adobe Stock)

La sua dieta deve essere principalmente basata sulla somministrazione di carne, tra cui pollo, manzo, coniglio e agnello.

A seconda delle tue esigenze e preferenze, potrai optare per un’alimentazione industriale o casalinga. In questo caso, è importante chiedere consiglio al veterinario, in modo da evitare il rischio di carenze nutrizionali del gatto.

Ogni quanto dare da mangiare al micio? A causa dei processi metabolici accelerati degli esemplari di questa razza, il loro appetito è notevole.

Per questo si consiglia di alimentare il Devon Rex ogni 3 ore, lasciandogli a disposizione del cibo secco, possibilmente all’interno di un dispenser automatico volto a garantire la freschezza degli alimenti.

Riproduzione e cuccioli

Stai pensando di far accoppiare il tuo Devon Rex? Ecco tutte le informazioni da conoscere su riproduzione e cuccioli della razza.

curiosità devon rex
(Foto Adobe Stock)

L’unica unione ammessa dallo standard è tra esemplari della stessa razza. Al termine di un periodo di gestazione compreso tra i 64 e i 68 giorni, vengono alla luce tra i 4 e i 6 cuccioli.

Alla nascita, i gattini sono sprovvisti di pelliccia. Il mantello crescerà progressivamente nei loro primi 3 mesi di vita, pur rimanendo sempre molto corto.

Nomi per il tuo Devon Rex

Hai deciso di adottare un Devon Rex? Se sei alla ricerca di suggerimenti e spunti per il nome da dare al tuo pelosetto, ecco qualche consiglio.

I gatti più piccoli del mondo
(Foto Pixabay)

In primo luogo, soffermati su una caratteristica del tuo amico a quattro zampe che lo rende unico ai tuoi occhi.

Puntare su un tratto distintivo del suo aspetto o della sua personalità è il miglior consiglio per trovare un appellativo davvero originale e speciale.

Il nome di questo micio dovrebbe essere preferibilmente corto, composto dalla ripetizione di due o più sillabe simili, come Pippo e Lilla. In questo articolo potrai scegliere tra oltre 6500 nomi di gatto femmina e maschio. Tra quelli più gettonati per il Devon Rex ci sono:

  • Femmine: Culry e Micia;
  • Maschi: Gringo e Roger.

Curiosità sul Devon Rex

Infine, chiudiamo la nostra scheda completa con una carrellata di imperdibili curiosità sul Devon Rex.

razze di gatti che amano giocare
(Foto Adobe Stock)
  • Essendo sprovvisti di un mantello sufficientemente folto, gli esemplari di questa razza compensano con una temperatura corporea più alta, pari a 39 gradi. Ciò fa sì che il loro metabolismo risulti più veloce;
  • In Italia, ad oggi i Devon Rex sono ancora molto rari;
  • Il nome della razza fa riferimento alla provenienza del micio e al peculiare manto, simile a quello del coniglio Rex;
  • Grazie alle sue grandi orecchie, il Devon Rex riesce a captare persino gli ultrasuoni;
  • Attenzione a non confonderlo con il Cornish Rex: sebbene si tratti di due razze molto simili tra loro, la mutazione genetica che provoca la comparsa del loro manto riccio è diversa.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci