Home Gatti Salute dei Gatti Ernia iatale nel gatto: tutto ciò che c’è da sapere a riguardo

Ernia iatale nel gatto: tutto ciò che c’è da sapere a riguardo

Ernia iatale nel gatto: una condizione rara che può presentarsi nel felino. Vediamo quali sono i sintomi da non sottovalutare.

ernia iatale nel gatto
(Foto Adobe Stock)

Condividere la propria vita con un amico a quattro zampe significa prendersi cura di lui e saper riconoscere quando il felino presenta problemi di salute.

Sebbene l’ernia iatale sia rara nei nostri amici pelosi, è opportuno saper riconoscere i segnali. Vediamo insieme quali sono i sintomi dell’ernia iatale nel gatto.

Ernia iatale nel gatto: cause e sintomi

Può capitare, a causa di un trauma, una lesione o un difetto genetico, che possa nascere un’apertura nel diaframma e che gli organi del Micio possano fuoriuscire attraverso il tessuto muscolare nella cavità toracica.

gatto veterinario amore dottore
(Foto Pexels)

Tale condizione viene chiamata ernia iatale nel gatto. Raramente può presentarsi un’ernia iatale congenita nel felino, mentre molto comune è l’ernia causata da un trauma.

Nel caso in cui l’ernia iatale presente nel felino è lieve, il nostro amico a quattro zampe potrebbe non avere sintomi. Se l’ernia in questione è stata causata da un trauma invece potrebbero essere presenti alcuni sintomi, a cui fare attenzione:

Potrebbe interessarti anche: Ernia diaframmatica nel gatto: cos’è, sintomi, diagnosi, trattamento

Ernia iatale nel gatto: diagnosi e trattamento

Nel caso in cui l’ernia iatale si presenti in un gatto piccolo, molto probabilmente la causa è un difetto genetico.

gatto dal veterinario
(Foto Pinterest)

In tal caso il veterinario effettuerà un esame completo per evidenziare eventuali altri difetti genetici. Se invece la causa dell’ernia iatale nel Micio è un trauma, lo specialista effettuerà esami specifici per evidenziare altre lesioni che potrebbero essere letali per il felino, dopodiché affronterà l’ernia.

Gli esami effettuati dal veterinario per diagnosticare l’ernia iatale nel gatto sono: fluoroscopia, radiografia toracica, gastroscopia. A seconda della gravità della condizione, vi è un trattamento diverso.

Potrebbe interessarti anche: Ernia ombelicale nel gatto: cos’è, sintomi, diagnosi e cura

Nei casi più gravi potrebbe essere necessaria un’operazione chirurgica. Negli altri casi invece il veterinario potrebbe prescrivere farmaci per migliorare la forza dello sfintere, o prescrivere al felino una dieta a basso contenuto di grassi.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante