Home Gatti Salute dei Gatti I migliori rimedi per la stitichezza felina: come aiutare un gatto stitico

I migliori rimedi per la stitichezza felina: come aiutare un gatto stitico

Il tuo Micio non riesce a espletare le sue funzioni corporee? Ecco quali sono i migliori rimedi per la stitichezza felina e come aiutarlo a guarire.

Gatto stitico: rimedi utili
Gatto nella lettiera (Canva)

Il tuo gatto non riesce proprio a farla? Ebbene non possiamo restare con le mani in mano: dobbiamo trovare una soluzione per Micio prima che il suo problema comporti danni irreparabili. Ecco dunque quali sono i rimedi migliori per la stitichezza felina: tutto ciò che può aiutare il nostro gatto stitico a espletare le sue funzioni vitali.

Gatto stitico? Come può succedere

Nella lettiera ritroviamo tracce di urina ma nulla di più ‘solido’? E’ probabile che il nostro micio stia soffrendo di stitichezza in questo periodo: talvolta altri problemi di salute, come ad esempio dei problemi alla schiena, alle zampe e ai fianchi, possono inibire lo sforzo fisico del gatto di fare i suoi bisogni.

Gatto dolorante
Gatto dolorante per strada (Canva)

Allo stesso tempo potrebbe aver ingerito un corpo estraneo, un oggetto o un gioco, che gli blocca l’intestino e non gli fa svolgere le funzioni normali. Anche quando il gatto si lecca e accumula boli di pelo potrebbe creare una sorta di ‘palla’ che blocca il tratto intestinale.

inoltre sappiamo come Micio sia un animale abitudinario, quindi poco avvezzo ai cambiamenti che coinvolgono anche i suoi spazi, i suoi tempi: insomma se la lettiera è stata spostata in un altro posto o la zona non è più confortevole per rumori e altro, potrebbe non voler defecare più lì.

In tutti questi casi le feci si fanno così dure da rendere ancora più difficile (e doloroso) il loro ‘passaggio’: è necessario dunque intervenire prima che si crei una vera e propria ostruzione.

I migliori rimedi per la stitichezza felina: quali sono

Partiamo con qualche cambiamento nella sua alimentazione: infatti se la solita dieta non lo aiuta, dobbiamo provvedere a fornirgli pasti più ricchi di verdure e liquidi, magari con aggiunta di olio di oliva (anche quello di lino va bene) ma anche fibre come la crusca, che favoriscono la defecazione.

Gatto stitico: cosa dargli da mangiare
Dare da mangiare al gatto (Canva)

Possiamo altresì aggiungere al piatto dello yogurt che può mangiare il gatto, che servirà ad ammorbidire le feci, ma anche fermenti lattici al gatto e rimedi naturali omeopatici come i fiori di Bach per il felino.

Potrebbe interessarti anche: Scopri l’alimentazione per il gatto stitico: cibi giusti, consigli e rimedi naturali

Alimentazione a parte, ci sono altre cose che possiamo fare per aiutare Micio: un po’ di attività fisica può aiutare a stimolare il buon funzionamento dell’intestino e la somministrazione di lassativi adatti al gatto, ma sempre dietro consiglio e prescrizione medica.

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sul dare la crusca al gatto: cosa è necessario sapere su questo alimento

I migliori rimedi per la stitichezza felina: prevenire è meglio che curare

Certamente sarebbe meglio non arrivare a rischiare un’ostruzione intestinale nel felino. E’ opportuno dunque fare in modo che la sua alimentazione non sia mai troppo povera di fibre e olii, non fargli fare una vita troppo sedentaria (che può portare all’obesità felina, altra causa di stitichezza) e dare qualche spazzolata in più al suo pelo, per ridurre il rischio dei boli.