Home News Morte cane Bocelli: scatta la denuncia per abbandono di animali – VIDEO

Morte cane Bocelli: scatta la denuncia per abbandono di animali – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:44
CONDIVIDI

Importante aggiornamento sulla vicenda della morte di Pallina, il cane di Andrea Bocelli, deceduta in una gita in barca: arriva una denuncia.

morte cane bocelli denuncia
Andrea Bocelli e il suo cane Pallina (Screenshot Instagram)

Nei giorni scorsi abbiamo assistito alla raccapricciane e sconvolgente morte di Pallina, il levriero di Andrea Bocelli, annegata in mare. Facciamo un passo indietro prima di esaminare la vicenda di oggi, che porta con sé una chiara denuncia per abbandono di animali.

La vicenda si è svolta nei giorni scorsi. Il tenore italiano, assieme alla sua famiglia, stava passava le vacanze in Sardegna. Sabato scorso, tutti uniti, si son spostati a largo per una gita in barca. Il tempo di prendere il via e la barca era già in mare aperto. Ad un certo punto il fattaccio: Pallina, il cane di famiglia, scompare nel nulla. Tutti si preoccupano, ma in leggero (si fa per dire) ritardo. Nel giro di un attimo la cagnolina non c’è più, scomparsa nel nulla. A quel punto parte l’annuncio di Andrea Bocelli sui social network.

Dopo pochi giorni, esattamente ad inizio settimana (lunedì 24 agosto), il triste annuncio, sempre sui social, ove si apprendeva la triste morte di Pallina. Un gravissimo trauma per Andrea e per tutta la sua famiglia. Una vicenda che sembrava essersi spenta in poche ore. Spentasi, ovviamente, in malo modo. E invece ecco la denuncia di Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente).

Morte del cane di Bocelli, guai in vista per il tenore: arriva la pesante denuncia

morte cane bocelli denuncia
Logo Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente)

E oggi, dopo i tanti annunci e i tanti commenti da parte di migliaia di persone sui social network, arriva l’esposto di Aidaa(Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente). La denuncia presentata dall’associazione è la seguente: “contro ignoti per i reati di abbandono di animali e negligenza colposa”, citando, espressamente, lo stesso Andrea Bocelli e la moglie Veronica Berti come persone che possono ricostruire nei dettagli la vicenda e le motivazioni per le quali l’animale è stato lasciato da solo sulla barca.

Ti potrebbe interessare anche: Ancora dolore per Tiziano Ferro: il cane Beau non è ancora fuori pericolo

Si complica la vicenda in casa Bocelli. Nelle prossime ore staremo a vedere quali saranno le risposte, mediatiche e giudiziarie, che arriveranno anche agli occhi dell’opinione pubblica. Intanto Aidaa è convinta di un fatto: “La mancata sorveglianza su Pallina ne ha determinato la caduta in mare e il conseguente annegamento”. 

Nelle ultimissime ore l’associazione in questione, tramite un video postato da Lorenzo Croce, si è fatta sentire in merito alla questione della morte della povera Pallina.

Davide Garritano