Home News Cagnolina viene rifiutata per l’epilessia: l’ennesimo triste caso

Cagnolina viene rifiutata per l’epilessia: l’ennesimo triste caso

Cagnolina viene rifiutata per l’epilessia. Una triste vicenda che fa comprendere quanto sia problematica l’insensibilità umana

cane speranzoso (Foto Facebook)
cane speranzoso (Foto Facebook)

Il suo problema la rende inavvicinabile, nonostante chiedesse solo amore e attenzione. Ha sei anni e l’epilessia rendeva complicata una sua adozione, a causa dell’insensibilità di molti. Stiamo parlando di una dolcissima cagnolina dalla Puglia che sta avendo un momento di forte difficoltà a causa della sua malattia e della mancata possibilità di avere un’adozione. Nonostante ciò, la pelosetta continua a sperare in un futuro migliore.

Potrebbe interessarti anche: Il cane Ciccio in attesa di adozione: desidera una famiglia amorevole

Cagnolina viene rifiutata per l’epilessia, una vicenda sconcertante 

cane triste (Foto Pixabay)
cane triste (Foto Pixabay)

Ha due grandi occhi espressivi, color nocciola. Un meraviglioso e lucido manto nero che la rende irresistibile per la sua bellezza infinita. Eppure, quel problema, rende tutto più complicato. A ciò si è aggiunta la leishmania che fortunatamente si sta curando. Desy non riesce a trovare una famiglia disposta ad occuparsi di lei, ad offrirle cura, amore e tanta protezione. A causa della sua malattia deve prendere due pillole al giorno ma questo non vuol dire che non possa ricevere affetto e sia esclusa dall’amore. La pelosetta ama moltissimo le carezze, i baci, insomma qualsiasi manifestazione di bene e di amore puro e incondizionato possa esserle rivolta. Purtroppo non ha nessuno accanto a lei con cui condividere questi momenti, che le sia vicino, accanto, e la supporti nei momenti difficili. La piccola non ha problemi di natura comportamentale perché va d’accordo con i suoi simili e ama essere in sintonia con loro. Inoltre, non abbaia molto e questo è la dimostrazione che è un esemplare molto tranquillo.Dal punto di vista fisico, è in perfette condizioni perché è vaccinata, sterilizzata, insomma ha tutte le carte in regola per essere accolta da una famiglia. Al momento si trova a Bari ma può arrivare anche al Centro nord.

Potrebbe interessarti anche: Il cane Ciccio in attesa di adozione: desidera una famiglia amorevole

Chiunque sia interessato a prenderla con sé, può rivolgersi ai seguenti numeri telefonici indicati nel post social: 3348198112/ 3475878443.

La nostra speranza è che al più presto trovi tutto quello che ha sempre cercato e desiderato.