Home News Relax e giochi nella casa di cartone per i gatti! Il progetto...

Relax e giochi nella casa di cartone per i gatti! Il progetto della padrona -FOTO

Casa di cartone per i gatti, l’idea che diverte e rilassa i nostri amici felini. Un esperimento dalla riuscita incerta, andato a buon fine

La casa dedicata ai mici (Foto Instagram)
La casa dedicata ai mici (Foto Instagram)

 

Chi ha un gatto lo sa bene, questi tipi di felini non amano avere delle cucce tutte per sé ma preferiscono adagiarsi in comode scatole di cartone. Allora la graphic designer, Gentry Sanders che vive a Seattle con i suoi due gatti Huckleberry e Floyd ha escogitato un piano perfetto: costruire un cuccia, sulla base dello stile americano tipico degli anni ’50, con delle scatole di cartone. Il suo impegno è stato ripagato.

Casa di cartone per i gatti, un’idea insolita ma molto apprezzata

Il gatto sopra il tetto della casetta (Foto Instagram)
Il gatto sopra il tetto della casetta (Foto Instagram)

 

La donna ha preso spunto dal fatto che i suoi gatti hanno tanti giochi a disposizione ma si ritrovano sempre ad utilizzare le scatole di cartone. Quest’ultimi sono gli oggetti che li divertono maggiormente. Ogni occasione è buona per renderli felici. Appena arriva un pacco, la scatola vuota tocca ai mici che sono contenti di giocarci. Da qui, la decisione di provare a realizzare delle casette non solo per garantirgli un momento ludico ma anche per permettergli di avere una propria abitazione. Così, armata di creatività, la donna si è messa all’opera, utilizzando la sua esperienza in ambito professionale insieme alla passione per le creazioni fai da te.

La sua prime opera è stata una casetta di metà 900‘, come periodo storico che ha decorato con una siepe, una fioriera e un garage. Per realizzarla,  Gentry ha impiegato tutto il materiale che aveva a disposizione, dotando la casetta di un ampio spazio per permettere ai gatti di muoversi liberamente. Inaspettatamente, il progetto della ragazza è nato da un altro dei suoi sogni. Il suo desiderio è sempre stato quello di avere una casa anni 50′ da restaurare quindi ha avuto l’idea di estendere il suo desiderio anche ai gatti, riuscendoci alla perfezione.

Consigli e istruzioni per realizzarla 

I gatti la adorano. Spesso ho il presentimento che spendiamo troppo per i nostri animali domestici poiché essi ignorano tutto ciò che compriamo.”  Ovviamente, se qualcuno vuole mettersi in gioco deve sapere che l’aspetto più importante di tutti al quale prestare attenzione è la base. La sua grandezza sarà determinata dal numero e la dimensione esatta delle scatole che andranno a comporre la casa.

La passione della ragazza per questo genere di cose, si nota dal fatto che ha deciso di fornire a tutti indicazioni e consigli, illustrando il suo progetto sul suo blog. Pensate che tutto il progetto è costato pochissimo alla padrona dei mici: solo un fine settimana di lavoro, che le ha dato una soddisfazione enorme.

I suoi mici potranno godersi l frutto del suo lavoro, dedicandosi al divertimento e al relax tutte le volte che vorranno. Non è geniale?

Potrebbe interessarti anche: 

Benedicta Felice