Home News Decreto #restiamoacasa : Il criceto si può portare dal veterinario

Decreto #restiamoacasa : Il criceto si può portare dal veterinario

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:06
CONDIVIDI

Questo nuovo decreto ha portato moltissime persone ad avere dei seri dubbi su come comportarsi nel caso di animali domestici diversi da cane o gatto, come ad esempio :posso portare il criceto dal veterinario?

Criceto dal veterinario
Criceto dal veterinario foto pixabay

Secondo il decreto ministeriale dell’8 marzo infatti le restrizioni che sono state applicate su tutto il territorio italiano, stanno letteralmente mettendo in crisi gli amanti degli animali che vogliono assolutamente provvedere alla salute dei propri animali domestici ma vogliono anche fare , come è giusto che sia, tutto secondo le regole.

Che si tratti di un cane, di un gatto, di un coniglio o di un criceto tutte queste creature secondo chiunque ne possegga uno e anche secondo la legge, devono assolutamente essere tutelate.

Posso portare il criceto dal veterinario

roditore
#iorestoacasa il decreto permette di portare i criceti dal veterinario Criceto (Foto Pixabay)

Si deve  infatti assolutamente provvedere al benessere alla salute e a far vivere bene gli animali in ogni circostanza, ed ecco perché proprio come per tutti gli altri animali sarà possibile recarsi dal veterinario per provvedere alla salute e al bene stare del criceto.

A differenza di quello che si può pensare i motivi urgenti per cui  il criceto deve essere portato dal veterinario possono essere i più svariati, e ricordiamo anche che per animali come criceti, conigli, pappagalli pogone e molti altri si avrà bisogno di un veterinario specializzato in animali esotici.

Se infatti nel vostro comune non dovesse esserci un veterinario specializzato in animali esotici, sarà possibile andare in un’altro comune muniti della dichiarazione e nel caso in cui la visita per motivi gravi di salute sia stata programmata, basterà farsi inviare il certificato medico veterinario da allegare alla certificazione.

Ogni spostamento legato alla salute o al benessere del proprio animale domestico è quindi concesso, come: l’acquisto del nutrimento , vitamine e medicine o visite veterinarie  dovranno  comunque essere giustificate sul modulo  dell’ auto dichiarazione per motivi legati alla salute degli animali.

L.L.