Home Non solo Cani e Gatti Il furetto può mangiare i dolci? Tutto quello che c’è da sapere

Il furetto può mangiare i dolci? Tutto quello che c’è da sapere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:08
CONDIVIDI

I furetti hanno dei bisogni specializzati quando parliamo di nutrienti. Ma il furetto può mangiare i dolci, zuccheri e miele? Scopriamolo insieme.

furetto mangiare dolci
Il furetto può mangiare dolci? (Foto Flickr)

I bisogni alimentari dei furetti sono molto specializzati, rendendoli altamente sensibili ai cibi che non sono sicuri per loro, pur essendo magari sicuri per altri animali o per noi umani. Per essere sempre sicuri di tenere il nostro furetto in salute, assicuriamoci sempre di quali alimenti sono adatti a lui e quali sono pericolosi. Vediamo in questo articolo se il furetto può mangiare i dolci, il miele e lo zucchero. Solitamente sono cibi non adatti agli animali (non sono adatti ai cani e ai gatti, ad esempio), ma per il furetto?

Dolci: sì o no per il furetto?

furetto
Furetto in un prato (Foto Pixabay)

In realtà, i furetti possono parzialmente mangiare zuccheri. Parzialmente perché non potrebbero visto che il loro sistema digestivo non riesce a processare i dolci, e possono quindi essere molto pericolosi per il loro tratto digerente, che è molto breve. Ma lo zucchero ha anche un importante utilizzo per i furetti, permettendone l’ingestione: quando i furetti sono insulinemici, cioè mancano di insulina.

Il miele può essere in questi casi un ottimo metodo come primo soccorso, quando hanno delle fitte. Basterà metterne una piccola quantità sulle loro gengive per fermarle e farli mangiare subito dopo per fargli assorbire i nutrienti del miele più velocemente. Ma in generale, quantità eccessive di qualunque cibo dolce o zuccherato fa male ai furetti.

Pronto soccorso

Furetto
Furetto che dorme: quanto è carino! (Foto Pixabay)

Il miele, come dicevamo, può essere usato in caso di sintomi nel furetto di una carenza di insulina. Il miele spalmato sulle sue gengive verrà assorbito dalle sue membrane di mucose quando hanno uno shock ipoglicemico, in casi di coma, o quando il furetto non riesce ad ingoiare. Il miele può essere anche un buon metodo in casi di disidratazione, in caso il furetto mostri sintomi di scarsi livelli di zucchero nel sangue.

In caso sia almeno cosciente, possiamo diluire il miele in una piccola quantità d’acqua per renderlo più facile da ingerire, facendolo bere al furetto. Ancora una volta, parliamo di piccole quantità, o creeremo ancora più problemi al nostro amico. Consultiamo ovviamente il veterinario in questi casi di emergenza.

Dolci non adatti ai furetti

Furetto dolci mangiare
Quali dolci posso dare al furetto? (Foto Pixabay)

Il miele e gli addolcenti che contengono glucosio e fruttosio sono sicuri per i furetti se dati in dosi piccole o controllate, sempre che i livelli di zucchero nel sangue siano ottimali. Una dieta ad alto contenuto di fibre e carboidrati non è adatta a loro, in ogni caso. 

Quindi, se quando stiamo addestrando il furetto vogliamo dare dei piccoli premi, evitiamo i seguenti cibi: cereali dolci, burro di arachidi, cereali, riso, biscotti, uvetta, banane, e altri frutti, vegetali, latticini, gelato, frutta secca dolce, cioccolato. Tutti questi cibi sono pieni di carboidrati complessi che i furetti non riescono a digerire.

Dei cibi adatti ai furetti che possiamo dar loro come premio, sono frattaglie (in piccoli pezzi), omogeneizzati per bambini, uova strapazzate. Anche una goccia di miele, magari usando una bottiglia con cui dosare perfettamente la quantità da dare, può andare bene.

Potrebbe interessarti anche >>>

Fabrizio Burriello