Home News Due bassotti aiutano a liberare la nave bloccata: un’eroica impresa -VIDEO

Due bassotti aiutano a liberare la nave bloccata: un’eroica impresa -VIDEO

Due bassotti aiutano a liberare la nave bloccata. Una grande operazione che non è stata esaltata molto dai media

Bassotto Crusoe (Foto Instagram)
Bassotto Crusoe (Foto Instagram)

Il coraggio è una qualità difficile da mettere in pratica ma tanto prestigiosa per coloro i quali non hanno paura di farlo. Tale aspetto non riguarda solo noi esseri umani ma anche gli animali che più volte hanno dimostrato di essere coraggiosi e non avere paura di fronte alle situazioni che si rivelano difficili e rischiose per la loro vita. La storia che vi raccontiamo oggi parla proprio di questo.

Potrebbe interessarti anche: Due cani eroi salvano il piccolo Charlie Chaplin abbandonato

Due bassotti aiutano a liberare la nave bloccata, l’operazione coraggiosa 

Dolcezza e coraggio (Foto Instagram)
Dolcezza e coraggio (Foto Instagram)

Una tempesta improvvisa può cambiare le sorti della giornata, soprattutto quando non parliamo con un linguaggio metaforico ma ispirato alla realtà. Tutto è cominciato il 23 marzo quando la nave portacontainer Ever Given è rimasta bloccata in Egitto, precisamente nel Canale di Suez per sei giorni. L’improvviso evento atmosferico ha fatto rimanere il mezzo di trasporto incastrato sul corso dell’acqua, ottenendo come conseguenza l’ostruzione del canale. Il blocco della nave ha determinato la coda di 442 navi e per dare spazio alle operazioni di disincaglio sono state eliminate 30.000 tonnellate di sabbia dal fondo del canale. Nonostante ciò, l’intervento ha richiesto qualche giorno per essere completato, tanto che la nave è stata liberata il 29 marzo.

Potrebbe interessarti anche: Cani eroi premiati in Italia per aver salvato diverse vite: le loro storie

L’operazione complicata è stata possibile grazie ai bassotti Crusoe e Oakley che hanno offerto il loro prezioso supporto per la conclusione dell’attività. Molto di voi vi starete chiedendo come questi piccoli eroi abbiano fatto.. semplice! Grazie alle loro zampette! I cuccioli, armati di elmetti e giubbotti di sicurezza, hanno scavato energicamente nella sabbia nella speranza di liberare la nave. Il loro è stato un lavoro instancabile perché è finito solo quando la nave è stata spostata. La loro azione non è stata esaltata dai media ma è stata rilevante per la sua riuscita. I cuccioli non si sono persi d’animo e non si sono tirati indietro davanti alle difficoltà, meritandosi delle prelibatezze come premio finale!

Le loro gesta sono state condivise sulla piattaforma Instagram riscuotendo un grande apprezzamento dal pubblico che ha assistito all’evento. Gli animali sono creature meravigliose che ci aiutano ogni volta che ne abbiamo bisogno. Non dimentichiamo i loro gesti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Crusoe the Dachshund (@crusoe_dachshund)

Benedicta Felice