Home News Fotografo trascorre dieci giorni con 500 cani: ne salva quattro

Fotografo trascorre dieci giorni con 500 cani: ne salva quattro

Un fotografo, appassionato di animali, ha trascorso dieci giorni in rifugio con 500 cani e se n’è innamorato.

Il fotografo dei cani
Il fotografo dei cani (foto di Travis Patenaude – fonte Facebook)

Noto nel settore per i suoi scatti agli amici a quattro zampe e per le immagini in grado di emozionare anche i cuori più duri, un fotografo ha deciso di trascorrere dieci giorni in un canile. Con lui, ben 500 cani abbandonati ed in cerca di casa. L’esperienza è stata talmente unica da segnare per sempre l’uomo, il quale non è riuscito a voltarsi dall’altro lato. Raccontiamo spesso di uomini e donne che decidono di trascorrere momenti della loro vita insieme ai cuccioli in struttura. I motivi sono i più svariati: da chi cerca nel suo piccolo di sensibilizzare a chi invece vuole fare compagnia ai pelosi purtroppo soli. Il gesto resta uno dei più nobili che si possa compiere ed anche l’avventura di Travis Patenaude ne è la conferma. Ribattezzato il fotografo dei cani, l’uomo ha vissuto momenti importanti durante i dieci giorni trascorsi presso la struttura, tanto da compiere una scelta fondamentale per la sua vita.

Fotografo trascorre dieci giorni con 500 cani: la sua scelta

Trevis ed i cuccioli
Trevis ed i cuccioli (fonte Facebook)

Si chiama Trevis ma è ormai famoso in tutto il mondo come il fotografo dei cani. Originario di Chicago, l’uomo ha voluto trascorrere dieci giorni intensi presso una struttura di Siviglia. Giunto presso la Fundacion Benjamin Mehnert, Trevis ha avuto modo di immortalare i cuccioli in difficoltà e di affezionarsi a loro.

LEGGI ANCHE >>> Salotto accogliente all’interno del rifugio: uno spazio per i cuccioli

Nel giorno in cui avrebbe dovuto lasciare la struttura, parte dei cuccioli sarebbero stati trasferiti verso altri paesi dell’Europa, alla ricerca di una famiglia e di una nuova vita. In quei momenti l’uomo ha assistito allo straziante addio tra gli amici a quattro zampe ed i volontari, fino a quel momento la loro unica famiglia. Nell’arco dei dieci giorni, Trevis ha scattato oltre 2500 immagini ma la vita all’interno del rifugio lo aveva ormai segnato.

LEGGI ANCHE >>> Un uomo va a vivere con la cagnolina nel rifugio: gesto d’amore

Proprio quando stava per far rientro a Chicago, il fotografo ha deciso di salvare quattro cagnolini della struttura, adottandoli e dando loro una nuova opportunità. Oggi Pumba, Minon, Andre e Mago, tutti i quattro di razza Galgo, vivono felicemente insieme ai loro fratellini pelosi Gretta e Cubano.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.