Home News Gatti bloccati sugli alberi: interviene l’associazione specializzata

Gatti bloccati sugli alberi: interviene l’associazione specializzata

Se ci si imbatte in gatti bloccati sugli alberi, niente paura perché in aiuto arriva l’associazione specializzata in questi salvataggi.

gatto bloccato sull'albero
Gatto sull’albero (Facebook – Asheville Tree-Top Cat Rescue)

Arrampicarsi sugli alberi può essere un’attività scoraggiante ma altrettanto allettante e i gatti lo sanno bene perché non fanno eccezione. Nonostante la loro agilità può capitare che rimangano bloccati sugli alberi senza poter scendere. Fortunatamente per la cittadina di Asheville (Stati Uniti) c’è Spence Cocanour, colonnello in pensione dell’aeronautica militare, il quale non è nuovo al salvataggio di gatti dagli alberi. Grazie al suo addestramento, infatti, ha tutte le capacità giuste per arrampicarsi sugli alberi e riportare i felini in sicurezza dai loro proprietari a terra.

Bloccati sugli alberi: niente paura per questi gatti, arriva Spence!

uomo salva gatti dagli alberi
Spence in azione (Facebook – Asheville Tree-Top Cat Rescue)

Spence è un militare in pensione e può sfruttare il suo bagaglio d’esperienza per aiutare la sua comunità. “Parte del mio addestramento prevedeva l’arrampicata su roccia, la discesa in corda doppia e l’arrampicata sugli alberi“, ha raccontato l’ex militare. L’idea gli è venuta guardando un programma su Discovery sul salvataggio di gatti e ha sempre pensato che l’idea fosse interessante. Ecco quindi che ha deciso di portare a casa l’attrezzatura da arrampicata sugli alberi in caso gli servisse.

Ti potrebbe interessare anche >>> Melbie, dalla strada ad una famiglia: gatto e cuccioli alla ricerca di casa

Le sue imprese sono iniziate nel 2019 a seguito di una richiesta d’aiuto da parte di un’associazione, la quale non aveva fondi per pagare uno specialista per tirare giù un gatto da un albero. È allora che è entrato in azione. Da quando ha salvato quel primo gatto, sono ormai oltre 100 i felini nella zona di Asheville salvi grazie a lui. “Da quel momento in poi, mi sono appassionato“, ha raccontato Spence. Ogni salvataggio è unico e quello più impegnativo è stato quello di un gatto di nome Snowball, che era rimasto sull’albero per oltre sette giorni e a circa 30 metri di altezza.

Ti potrebbe interessare anche >>> Chi accudirà gli amati Corgi della Regina: svelato il loro destino – VIDEO

A causa dell’istinto naturale di caccia dei gatti, scoiattoli e uccelli sono spesso bersagli per i gatti più orientati alla preda ed ecco perché la maggior parte delle volte restano bloccati sugli alberi. Fortunatamente questa contea può contare sull’aiuto di Spence!