Home News Il carlino sparisce nel nulla prima di Natale, la famiglia lo cerca...

Il carlino sparisce nel nulla prima di Natale, la famiglia lo cerca ovunque

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44
CONDIVIDI

Poteva essere uno dei natali più tristi per la famiglia Licata il cane un carlino nero  era sparito lasciando un vuoto immenso nella casa e nel cuore del figlio della coppia.

carlino disperso prima di natale

Piper un carlino nero di soli due anni abitava in casa Licata avvolto dall’affetto di tutta la famiglia, il cane affezionatissimo a tutti aveva un rapporto speciale con Carter il figlio della coppia.

Secondo le dichiarazioni della mamma infatti il loro sarebbe stato amore a prima vista, i due sin dal primo giorno si sarebbero innamorati e passavano ogni momento libero in compagni l’uno dell’altro.

Sfortunatamente pero un giorno il bimbo fece uscire fuori al giardino i cani per fare i bisogni e quando tornò ad aprire la porta per farli rientrare ne tornò solo uno , Piper non si trovava nonostante i numerosi appelli sul web e le incessanti  ricerche del cane non vi era traccia facendo sprofondare il bimbo e tutta la sua famiglia nel più totale sconforto.

Scomparso da circa un mese la famiglia però non si rassegnava alla perdita e continuarono a cercarlo ovunque, la famiglia dovette rassegnarsi a non rivedere mai più il loro amato carlino.

Il ritrovamento del carlino Piper

Carter emozionato nel rivedere Piper il carlino

Secondo le dichiarazioni della donna la famiglia era talmente distrutta da non voler neanche addobbare la casa per il natale, dopo aver passato la festa del rigraziamento tristemente la famiglia ricevette un messaggio su facebook dal rifugio per animali della contea di Genesee. La coppia era a cena fuori e quando lesse la comunicazione nonostante si trovassero in un luogo pubblico esultarono di gioia.

Per cercare di distogliere il figlio dal pensiero di Piper la coppia aveva deciso di mandare il figlio fuori città con i nonni e altri parenti in modo da alleviare almeno per qualche giorno la sofferenza del bambino, così i due decisero di fargli una sorpresa e di non dirgli nulla di Piper e di farglielo trovare al suo ritorno .

Il cane era finalmente ritornato a casa secondo i volontari del rifugio un uomo avvolto nell’anonimato aveva portato il cane al canile chiedendo di restare anonimo.

Il cane portato nuovamente nella sua abitazione , non trovando il suo fratellino umano girava agitatamente per la casa cercandolo in ogni dove così il giorno del rientro a casa  dopo la scuola, la coppia decise di portare con loro il carlino  addobbandolo con delle coccarde .

Quando il bambino vide Piper sul sedile che lo aspettava scoppiò in lacrime, mentre la coda del cane si agitò in maniera frenetica e il cucciolo impazzì di gioia, e appena  Carter aprì la portiera il  carlino si fiondò tra le sue braccia riempendolo di baci. Uno splendido regalo di natale per tutta la famiglia.

I can’t even!Edited story for the curious!On November 18, we let our pug, Piper, out to go potty, and she didn’t come back when we called her. It had been a long two and a half weeks for my oldest two children, Carter and Natalie, thinking they would never see their puppy again. Piper was a very special gift for Carter’s 12th birthday: he had always wanted a black pug since he spent his baby years with another pug he loved very much -Oliver- who had to go live with another family while his baby brother was sick. We posted and shared and talked to neighbors, news venues, and community groups but as the days passed, our hope waned. But then, amazingly we got a message this Monday night that a dog that looked like Piper had been picked up and taken to the animal shelter. I was truly shocked. We had all resigned ourselves to the reality that she prolly wouldn’t come back. Lo and behold, it was her! Seeing her little tail wag as she came out from the back of the GeneseeCounty AnimalShelter where she had been so well taken can of, I lost it!! Carter and Natalie were out of town for a few days with their dads family, and so I hoped to make their reunions special. This video is no doubt the embodiment of that! It’s so amazing to see the love, and honestly the video says more than any words I could write. My son loves his dog so much, was sick while she was gone, and tonite she’s sleeping next to him again. What a Christmas miracle for our family and thank you to everyone who helped bring Piper home ❤️🎄🐶

Pubblicato da April Elizabeth Licata su Giovedì 5 dicembre 2019

L.L.

potrebbe interessarti anche—->

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI