Home News Apprensione per il Covid-19, uomo cerca una famiglia per il suo pitbull

Apprensione per il Covid-19, uomo cerca una famiglia per il suo pitbull

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:02
CONDIVIDI

Il pitbull abbandonato vicino ad un albero. In California il tema dell’abbandono è un’emergenza in aumento per il Covid-19

Il pitbull concentrato (Foto Facebook)
Il pitbull concentrato (Foto Facebook)

 

L’emergenza coronavirus, in California, sta avendo conseguenze negative sui nostri amici a quattro zampe costretti a fare i conti con situazioni di abbandoni da parte di famiglie che non riescono a prendersi cura di loro. Le cause sono diverse: disoccupazione e incertezza del presente e del futuro. Una delle tante vittime di abbandoni è stato un pitbull bianco e marrone lasciato legato vicino ad un albero. Accanto a lui è stato ritrovato un biglietto in cui è stato spiegato il motivo del triste gesto.

Il pitbull abbandonato cerca qualcuno che possa prendersi cura di lui

Il cane triste (Foto Facebook)
Il cane triste (Foto Facebook)

Per favore, prenditi cura di Lincon oppure trovagli una buona sistemazione. Lascio la California per stare con mia madre e mio fratello durante questa pandemia. Mi fido di te, mi dispiace“. Parole che fanno riflettere su quanto la difficoltà del momento stia agendo sulla mente delle persone, conducendole anche ai gesti più disperati e ingiusti. Per fortuna, il cane è stato notato da una donna che si è resa subito disponibile per per portarlo al The Pittie Party of Central Florida dove ha chiesto aiuto.

La donna di nome Mayson Jonnes si è precipitata a casa sua dove ha cercato di convincere il cucciolo ad allontanarsi dalla sua famiglia. Non è stato semplice poiché l’affetto che provano i cani è qualcosa che è complicato dimenticare e togliere in breve tempo dal loro animo. “Sembrava confuso e per un pò si è guardato in giro nel suo cortile. Alla fine di questo momento però ha cominciato a giocare con me e sembrava felice” ha affermato la donna.

Una situazione molto dura da accettare

Il simpatico cane (Foto Facebook)
Il simpatico cane (Foto Facebook)

Un situazione drammatica che è stata confermata dai responsabili della struttura i quali hanno precisato la natura del triste fenomeno: “Una quantità di persone, preda dello spavento, hanno abbandonato i propri animali domestici. Molti rifugi sono costretti a fare un’eutanasia sui cani ad un ritmo impressionante. La cosa ancora più spiacevole è che molti di essi non hanno accolto gli animali ricevuti.”

Ora, il pitbull soprannominato l’ippopotamo, attende, come molti altri, di trovare una nuova famiglia che si prenda cura di lui. La padrona lo descrive come un cane molto affettuoso che ama i bambini e le persone. Non è affatto distaccato. Speriamo che il dolce pitbull possa riavere la felicità che merita.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

Benedicta Felice