Home News Milano: divieto di fumo nelle aree cani, l’attesa proposta di legge

Milano: divieto di fumo nelle aree cani, l’attesa proposta di legge

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:06
CONDIVIDI

No al fumo nelle aree cani, la proposta di legge che mette in primo piano la salute dei quattro zampe. Maggiore rispetto per cani e proprietari

Area cani Milano (Foto di dominio pubblico)
Area cani Milano (Foto di dominio pubblico)

Una proposta che mette al centro dell’attenzione il rispetto per gli animali mediante Un divieto che, questa volta, è a favore dei nostri amici pelosi. Si tratta della di divieto di fumo nelle aree dedicate ai cani, un oggetto di emendamento che domani sarà discusso in Consiglio Comunale chiamato ad approvare il nuovo Regolamento degli animali di Milano. L’emendamento è frutto dell’idea di Manfredi Palmieri, consigliere liberale d’opposizione.

No al fumo nelle aree cani, la proposta che tutela la salute dei quattro zampe

Basta ai mozziconi (Foto Pixabay)
Basta ai mozziconi (Foto Pixabay)

I proprietari e i cani vanno rispettati, considerando tutte le problematiche che comporta il fumo passivo insieme all’aspetto del decoro e dell’igiene che deve essere presente nella fruizione di tali spazi. L’eventuale ingerimento di mozziconi è molto dannoso per i quattro zampe, poiché la nicotina assunta per via orale è un veleno neurotossico che, in alcuni casi, si può rivelare fatale.” ha sottolineato Palmieri.

Un rischio che non può essere ignorato, che necessita di prevenzione sin da ora e di impegno costante. Infatti, aggiunge: “Se risulta necessario intervenire su un altro Regolamento è un’attività che va fatta fin da adesso, al fine di rendere applicabile tale norma.

No al fumo nelle aree cani, Milano città “pet friendly” 

Cagnolina al parco (Foto Pixabay)
Cagnolina al parco (Foto Pixabay)

Se tale progetto diventerà legge, i divieti presenti a Milano saranno due, per mezzo di quello già presente contro il fumo nelle aree gioco dei bambini. Un bel passo in avanti per la città meneghina, destinata a divenire la principale “pet friendly” di tutta Italia.

Il rispetto  per noi stessi passa anche attraverso gli animali. Ciascuna specie merita considerazione e le dovute attenzioni, nulla può essere lasciato al caso.

La legge sta facendo una serie di progressi riguardo i diritti degli animali. Solo qualche mese fa, è stato approvato l’emendamento che permette l’ingresso dei quattro zampe nei luoghi pubblici seguito ora, da questo tentativo che speriamo possa diventare al più presto legge.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.