Home News San Valentino con Fido: gli italiani a loro agio con gli animali...

San Valentino con Fido: gli italiani a loro agio con gli animali domestici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:43
CONDIVIDI

San Valentino con Fido, gli italiani preferiscono festeggiare insieme ai loro affezionati amici a quattro zampe. La conferma dai dati diffusi dagli studi

La padrona che bacia il suo cane (Foto Pixabay)
La padrona che bacia il suo cane (Foto Pixabay)

Domani sarà San Valentino, il giorno per eccellenza dedicato agli innamorati. Un giorno speciale che riguarda non solo il sentimento che si viene a creare tra due partner ma anche con gli animali. Un momento da celebrare, confermato anche dai dati che vengono diffusi dal Rapporto Assalco Zoomark 2019. Secondo quest’ultimo, l’Italia si configura come il Paese con il maggior numero di animali da compagnia.Gli amici a quattro zampe inoltre, sono esponenti a tutti gli effetti del nucleo famigliare. Il rapporto stilato conferma che le persone, siano in grado di  sentirsi a proprio agio con i propri animali rispetto, addirittura ai figli e ai genitori. Un aspetto notevole da sottolineare.

San Valentino con Fido, un giorno da festeggiare insieme 

Donna che ride con il cane (Foto Pixabay)
Donna che ride con il cane (Foto Pixabay)

I dati della statistica sono attestati dal fatto che circa il 59,5 % dei proprietari dei cani vorrebbe inserirli nello stato di famiglia. Inoltre, un italiano su due ritiene che gli animali domestici siano una sorta di surrogato delle relazioni parentali e amicali, soprattutto tra i ragazzi più giovani che raggiungono il 71% e gli abitanti del Nord Est che ottengono il 57 %.

L’analisi è stata messa in chiaro dallo studio realizzato da Swg e Ca’ Zampa, il primo Gruppo di centri che in Italia offrono i servizi dedicati agli animali domestici. Le percentuali indicate attribuiscono all’Italia il primato in assoluto per quanto concerne il numero dei quattro zampe da compagnia che sale a più di 14 milioni tra cani e gatti. Tali dati sono avvalorati anche dalle rilevanti percentuali di spesa degli italiani nel settore del pet care.

Le percentuali maggiori dei settori più in voga 

Il cucciolo e il suo padrone (Foto Pixabay)
Il cucciolo e il suo padrone (Foto Pixabay

Le categorie degli animali che popolano le case degli italiani sono le più varie che raggiungono più di 60 milioni tra volatili e pesci d’acquario. Un settore che non conosce crisi avente come concentrazione di percentuale di spesa maggiore nei cibi umidi rispetto a quelli secchi. A ciò segue l’acquisto dei prodotti per l’igiene che danno molta considerazione al benessere dei quattro zampe, un aspetto da non sottovalutare e tenere sempre presente. Non male anche per il settore ludico, che ottiene la percentuale più alta nei prodotti da masticare.

Le statistiche citate confermano quanto sia grande e smisurato l’amore che i padroni riservano agli animali, un fenomeno in continuo aumento nel corso del tempo e degli anni.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

B.F.

Amoreaquattrozampeè stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizieSEGUICI QUI