Home News Salva il proprietario in coma: Teddy diventa un cane da terapia

Salva il proprietario in coma: Teddy diventa un cane da terapia

CONDIVIDI

Il suo proprietario Andy Szasz era in coma, col suo abbaiare lo ha fatto uscire: Teddy diventa ora un cane da terapia ospedaliera.

teddy cane terapia
(Facebook)

Andy Szasz è un uomo a cui è stato diagnosticato un cancro nel 2012, curato e in remissione, poi però è finito in coma farmacologico per una polmonite. Dopo quattro giorni, l’uomo uscì dal coma, quando ha ricevuto la visita del suo cane Teddy. La vicenda è emersa un paio di anni fa e oggi Andy Szasz ha scelto di ricordare quei momenti. Infatti, il cane è stato salutato come un eroe dopo che il suo abbaiare ha svegliato il suo proprietario da un coma.

Leggi anche –> Donna in coma accarezza cane in ospedale, succede a Lucca

Come Teddy è diventato un cane da terapia

Teddy, un meticcio incrocio tra uno Schnauzer e un barboncino, in sostanza riuscì a svegliare il 64enne dal suo coma – tre giorni prima del previsto tentativo da parte dei medici. Parlando di quanto accaduto, nei giorni scorsi, l’ingegnere civile Andy Szasz di Southampton, in Inghilterra, ha raccontato di come è stato ricoverato in terapia intensiva dopo aver sofferto di polmonite a seguito di una battaglia con il cancro intestinale terminata nel 2016. Le condizioni si aggravarono e i medici decisero di mettere in coma farmacologico il paziente per una settimana.

Ma a fargli visita arrivò il suo cagnolino: “Teddy abbaiò e fu quindi messo sul mio petto, subito dopo mi svegliai. Ero così sorpreso di vedere Ted, ma la mia mente era lucida, è il mio angelo custode”. Colpiti dal suo impatto sul paziente, i medici hanno iniziato a permettere a Teddy di fare visite regolari all’ospedale per aiutare il recupero di Andy nei successivi quattro giorni. Nel giro di una settimana, l’ingegnere è potuto tornare a casa. Ora Teddy, che vive con Andy e la moglie Estelle (52 anni), sta cambiando la vita di altri pazienti come cane da terapia ospedaliera ed è stato anche premiato per questa ragione. “Ted è un cagnolino così straordinario in molti modi”, dice Andy, che definisce il suo cane “intelligente, amorevole, leale, divertente”. L’uomo conclude: “È incredibile vedere i sorrisi sui volti di tante persone quando va in ospedale”.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI