Home News Il tour della Lav per dare cibo e cure, un’iniziativa solidale

Il tour della Lav per dare cibo e cure, un’iniziativa solidale

Il tour della Lav per dare cibo e cure. Un progetto che si pone a favore di tutti quegli animali bisognosi di supporto e attenzione

Cibo al cane (Foto Pixabay)
Cibo al cane (Foto Pixabay)

Un tour dedicato a cani e gatti in difficoltà che hanno bisogno di cibo e di cure. Un’iniziativa che parte oggi e termina nel mese di ottobre. Ad idearla è la LAV l’associazione schierata da sempre dalla parte degli animali. A partire da oggi, tale organizzazione mette a disposizione il suo lavoro per raccogliere cibo e farmaci utili per dare supporto agli animali che vivono in famiglie fragili. Il progetto include anche altre attività. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Potrebbe interessarti anche: Torna l’iniziativa per cani e gatti: “Diamogli una zampa”

Il tour della Lav per dare cibo e cure, una bellissima iniziativa 

Cane affamato (Foto Pixabay)
Cane affamato (Foto Pixabay)

Si chiama #Curiamolitutti e dal suo nome si può già comprendere quale sia la sua finalità. I partecipanti dell’iniziativa oltre a dare il loro contributo concreto per la salute degli animali possono anche firmare la petizione, avente come oggetto la richiesta al governo, dell’abbassamento dell’iva sul cibo e sulle operazioni veterinarie. Non solo..perché l’obiettivo del progetto è anche quello di chiedere al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e a chi andrà a ricoprire l’incarico di futuro Sindaco o Sindaca di Roma, un’immissione della “quattro zampe social card” per l’adozione di un animale da un canile o un gattile. La card sarà impiegata l’alimentazione e le cure da fornire all’animale.

Potrebbe interessarti anche: “Una cuccia in sospeso”: l’iniziativa che aiuta i cani bisognosi (e l’ambiente)

L’associazione porta avanti tale idea da anni, ottenendo i frutti che sperava di avere. Uno di questi concerne la possibilità data al medico veterinario di prescrivere agli animali il farmaco che contiene il medesimo principio attivo di quello veterinario insieme all’aumento, a partire dal secondo anno consecutivo, della detrazione fiscale per le cure veterinarie. L’altruismo e la passione che ogni membro dell’associazione impiega nella propria professione emerge dalle parole di Ilaria Innocenti, responsabile Lav area animali familiari: “La Lav da inizio pandemia ha attivato il fondo di emergenza che nel 2020 ha distribuito 36mila pasti agli animali bisognosi di cure. L’impegno continua nell’anno corrente per merito delle donazioni ricevute tramite sms che ci stanno facendo aiutare anche tanti altri animali.” Poi,la descrizione del progetto prosegue dando risalto all’importanza del sostegno che deve essere adoperato da parte di tutti: “Il nostro aiuto da solo non basta perché occorre un supporto che possa raggiungere tutti gli animali in difficoltà. Invitiamo tutti a venirci a trovare nei vari appuntamenti romani, firmando la nostra petizione” ha commentato David Nicoli, referente della sede Lav di Roma. Insomma una bellissima idea che comincia proprio in una giornata di festa, avendo il risalto che merita di ricevere.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice