Home Schede Pastore tedesco: razza, caratteristiche, carattere e salute

Pastore tedesco: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il cane da pastore tedesco o chiamato anche con atri tantissimi nomi è un cane duttile, viene utilizzato come poliziotto, come cane appunto da pastore, cane da guardia per la proprietà, cane da guida, cane lavoratore oltre cane da compagnia. Definito il terzo cane più intelligente al mondo, è attivo, vivace e giocherellone. Poco aggressivo ma se venisse provocato potrebbe anche aggredire il malintenzionato. Fedele e legato al padrone è un cane per tutta la famiglia. Ama in modo particolare i bambini ed è dolcissimo nei loro confronti se i piccoli sanno rispettarlo senza farlo diventare il loro pupazzo. Le sessioni per educarlo possono essere fatte tramite dei giochi ma attenzione a non eccitarlo troppo che non si riesce a controllare. Può essere adatto ai novizi data la sua docilità, ma non è fatto per gli anziani sedentari e pantofolai. Di stazza medio-grande, a tutte le carte in regola per essere definito un eccellente cane da compagnia. Maestoso quanto intelligente, il Pastore Tedesco ha tutte le qualità che fanno di lui il cane da compagnia. E’ uno dei cani più apprezzati e adottati in tutto il mondo.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da pastore, da servizio, da utilità
  • Taglia:Grande
  • Vita Media:10-12 anni
  • Altezza maschio:60-65 cm
  • Altezza femmina:55-60 cm
  • Peso maschio:30-40 Kg
  • Peso femmina:20-32 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il carattere di questo cane è docile, calmo, tranquillo, aggressivo solo quando deve esserlo. Molto intelligente, obbedisce agli ordini in modo rapido e senza problemi di apprendimento. Addestrato nel modo giusto riesce ad essere anche un cane da guardia per la proprietà. Bisogna fare attenzione a questo ruolo perché il cane se vede il pericolo diventa aggressivo. E’ un giocherellone con i più piccoli, e preferisce stare in famiglia. L’ambiente familiare lo apprezza tantissimo, ma preferisce anche stare all’aria aperta come nei parchi di città. Si adatta alla vita in città oppure alla montagna tra boschi e pinete o anche in un ambiente rurale come la compagna. Si preferisce una casa con giardino in città in cui poter sfogare la sua energia, e non appartamenti stretti in cui non può muoversi con dimestichezza. I cambiamenti climatici non sono un problema, anzi il caldo non gli impedisce di splendere nelle differenti discipline per cui è dotato. In inverno, il suo pelo doppio gli permette di avere una buona protezione contro le intemperie. Coabitare con i felini è possibile se lo si fa fin da cuccioli. A differenza della convivenza con i suoi simili che ha bisogno di una socializzazione precoce. Non ha paura, anzi è molto coraggioso, lavorando anche come cane poliziotto. Non è diffidente verso gli estrani ma sa capire i malintenzionati.

PREZZO

Il costo del cane tedesco varia in base alle origini, al sesso e all’età, infatti un cucciolo di pedigree si aggira intorno ai 900/1000 euro, ma saliamo di prezzo se parliamo di linee genealogiche selezionate e possono raggiungere anche i 2000 euro. Il budget mensile per il sostentamento del cane è di 60 euro.